Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi


Comprovendodischi.it













 
Misopogon Libri Usati


 

 

 

IL_TROVATOR_CORTESE vende questi libri in provincia di MILANO

Segui
 
Informazioni sul venditore:
Condizioni di vendita di IL_TROVATOR_CORTESE
Vedi anche il mio catalogo su Anobii:

http://www.anobii.com/0195f21b239ad20932/books



Accetto pagamenti con paypal, postepay e bonifico bancario

La spedizione con piego di libri ordinario è interamente gratuita

La spedizione con piego di libri tracciabile è gratuita per la metà (0-2kg=€2, 2-5kg=€4). Il costo della spedizione va aggiunto al prezzo del libro.

Consegno gratuitamente di persona a Milano


Puoi venirci a trovare alla fiera "Vecchi libri in piazza", che si tiene in piazza Diaz a Milano , ogni seconda domenica del mese, da settembre a giugno. Il nostro stand è in fondo a via Baracchini. sul lato destro della via provenendo dal Duomo.







Puoi inviare un pagamento a il_trovator_cortese con Paypal o carta di credito utilizzando il pulsante qui sotto:



 

Richiedi un contatto 


Per chiedere informazioni su un libro, clicca sul Titolo
Ordinamento per inserimento, dall'ultimo inserito.
Libri : 34


Cerca tra i libri di IL_TROVATOR_CORTESE

Titolo  

   

Autore  

   
Delitto e perdono. La pena di morte nell’orizzonte mentale dell’Europa cristiana. Nuova edizione riveduta


€ 24,00

  Delitto e perdono. La pena di morte nell’orizzonte mentale dell’Europa cristiana. Nuova edizione riveduta
 
di Adriano Prosperi2016Einaudi
STORIA MODERNA
ISBN: 9788806226862

pp. 592
€ 32,00


Indice
Elenco delle illustrazioni. Premessa. Tavola delle abbreviazioni. - PARTE PRIMA. Condannare e perdonare. PARTE SECONDA. Confortare i condannati, una storia italiana. PARTE TERZA. Trionfo e crisi della morte barocca. - Indice dei nomi

La storia dei rapporti tra il cristianesimo e la pena di morte


Durante i secoli di un «lungo Medioevo» nelle città europee si venne progressivamente elaborando e strutturando un grande spettacolo: quello della morte per via di giustizia. Come ogni dramma teatrale, ciò che manteneva alta la tensione degli spettatori era l’incertezza dell’esito. Erano in gioco due vite, quella del corpo e quella dell’anima e tutte e due rimanevano in pericolo fino alla fine: una fine che si prolungava oltre l’esecuzione, quando il corpo rimaneva esposto alla folla, talvolta squartato e infilzato sulle picche, talvolta pendente dalla forca, talvolta ancora «sparato» dai chirurghi nel rito della «notomia» pubblica. La sorte del corpo e quella dell’anima entrarono a far parte dei dialoghi che si svolsero tra il condannato e la folla per incanalarsi poi all’interno del confronto tra il condannato e gli esperti nell’arte del conforto, i membri di confraternite che si specializzarono in questa funzione e che, fiorite inizialmente nell’Italia centrosettentrionale fra Trecento e Quattrocento, si diffusero in seguito in tutta Europa.

In vendita da domenica 15 maggio 2016 alle 15:06 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
Una bellissima domanda. Scoprire il disegno profondo della Natura


€ 27,00

  Una bellissima domanda. Scoprire il disegno profondo della Natura
 
di Frank Wilczek2016Einaudi
FISICA
ISBN: 9788806215132

pp. 432
€ 36,00


Traduzione di Simonetta Frediani

Se ha senso considerare il mondo come un’opera d’arte, possiamo domandarci se sia un’opera d’arte ben riuscita. Il mondo fisico, considerato come un’opera d’arte - caratterizzata da simmetria, armonia, equilibrio, proporzione ed economia - , è meraviglioso? Un viaggio che da Platone e Pitagora giunge alla fisica dei giorni nostri.


Da sempre l’innovativo lavoro di Frank Wilczek nella fisica quantistica è ispirato dalla sua ricerca di un piú profondo ordine della bellezza nella natura: dall’assunto che l’universo incarni forme bellissime le cui caratteristiche sono la simmetria - armonia, equilibrio, proporzione - e l’economia. Wilczek non è certo l’unico grande scienziato che traccia la sua rotta usando come bussola la bellezza. Come rivela in Una bellissima domanda, questa fu la base delle ricerche scientifiche a partire da Pitagora, il primo a sostenere che «tutto è numero», per arrivare a Galileo, Newton, Maxwell, Einstein e alle acque profonde della fisica del Novecento. Anche se gli antichi non avevano ragione riguardo a ogni cosa, la loro fede appassionata nella musica delle sfere si è rivelata giusta fino al livello quantistico. Esplorando il fitto intreccio tra le nostre idee sulla bellezza e sull’arte e la comprensione scientifica del cosmo, Wilczek ci porta alle frontiere attuali della conoscenza, dove le intuizioni essenziali delle idee quantistiche, persino le piú azzardate, applicano principî che siamo tutti in grado di comprendere. Le equazioni degli atomi e della luce sono quasi letteralmente le stesse equazioni che governano gli strumenti musicali e il suono; le particelle subatomiche, responsabili della maggior parte della nostra massa, sono determinate da semplici geometrie simmetriche. L’universo stesso, suggerisce Wilczek, sembra voler incarnare forme bellissime ed eleganti. Forse questa forza è l’eleganza pura dei numeri, forse il lavoro di un essere superiore, o forse una via di mezzo tra i due. In ogni caso, alla fine non ci allontaneremo mai dall’infinito e dall’infinitesimale, che tutto tiene insieme e collega.

***

In questo libro affascinante ci viene offerta la rara opportunità di entrare nella mente di uno scienziato tra i piú creativi e perspicaci del mondo. La brillante riflessione di Frank Wilczek sulla realtà rivela la mirabile fusione di verità, bellezza e leggi profonde dell’universo.
Brian Greene

Una bellissima domanda è una convincente introduzione ai trionfi e alle sfide della fisica moderna, presentata come una riflessione sul ruolo dell’estetica nella ricerca di una comprensione piú profonda della natura e sui significati piú profondi di questa ricerca per l’umanità. Questo libro, ricco di dettagli sul contesto storico e impregnato della generosa umanità dell’autore, è davvero un bellissimo libro, che sono lieto di raccomandare a chiunque sia interessato a capire dove sta andando la scienza, scritto da qualcuno che, con i suoi molti e duraturi contributi alla scienza, si è meritato la nostra attenzione.
Lee Smolin

In questo libro splendido e di facile comprensione, Frank Wilczek esplora il cosmo come se fosse un’opera d’arte, rivelando la bellezza nascosta a tutti i livelli, dal regno galattico fino al micromondo subatomico che la sua ricerca pionieristica ha spiegato. La sua capacità di vedere ciò che ad altri sfugge ne fa una guida e una fonte d’ispirazione non solo per gli scienziati, ma anche per gli artisti e tutte le persone curiose.
Max Tegmark

In vendita da domenica 15 maggio 2016 alle 13:44 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
L’universo di Kama. Testi d’amore dell’antica India


€ 48,00

  L’universo di Kama. Testi d’amore dell’antica India
 
di Fabrizia Baldissera (a Cura Di)2014Einaudi
AMORE
ISBN: 9788806189914

pp. XLVI - 706
€ 80,00



Traduzione di Fabrizia Baldissera
Traduzione di Giuliano Boccali
Traduzione di Antonella Serena Comba
Traduzione di Giulio Geymonat
Traduzione di Maria Luisa Gnoato
Traduzione di Emanuela Panattoni
Traduzione di Agata Pellegrini
Traduzione di Stefano Piano
Traduzione di Daniela Rossella
Traduzione di Saverio Sani
Traduzione di Silvia Schwarz Linder


«Amore (Kama) è una divinità potente e temibile. Nell’epica è spesso ricordata la sua distruzione a opera di Siva, il grande dio dedito all’ascesi. Kama, arso dal fuoco sprigionatosi dal terzo occhio di Siva proprio mentre lo colpisce con una freccia incantata per farlo innamorare della divina Parvati, ridotto in cenere si trasforma in Ananga, l’Incorporeo. Come tale gli sarà ancora piú facile insinuarsi non visto nelle menti di quelli che vuole rendere schiavi della passione, tanto che persino Siva sarà infine conquistato dalla dea innamorata».

Dall’Introduzione di Fabrizia Baldissera


«Amore (Kama) è una divinità potente e temibile. Nell’epica è spesso ricordata la sua distruzione a opera di Siva, il grande dio dedito all’ascesi. Kama, arso dal fuoco sprigionatosi dal terzo occhio di Siva proprio mentre lo colpisce con una freccia incantata per farlo innamorare della divina Parvati, ridotto in cenere si trasforma in Ananga, l’Incorporeo. Come tale gli sarà ancora piú facile insinuarsi non visto nelle menti di quelli che vuole rendere schiavi della passione, tanto che persino Siva sarà infine conquistato dalla dea innamorata». Cosí racconta Fabrizia Baldissera nell’introduzione del volume. Kama e Siva rappresentano l’antitesi radicale dell’antica cultura indiana: l’amore da un lato, l’ascesi dall’altro. E il mito ci racconta dunque che Kama sembra aver perso il duello con il suo avversario, ma alla fine è invece proprio lui a trionfare. Omnia vincit amor, come diceva Virgilio. Anche in India. In questo Millennio il fior fiore degli indologi italiani ha tradotto per la prima volta tutta una serie di testi che appartengono all’«universo di Kama». Pochi, rispetto alla quantità dei testi esistenti, ma significativi per uno sguardo d’insieme, perché toccano praticamente praticamente tutti i temi dell’antica letteratura amorosa indiana spaziando fra i generi piú diversi. Oltre a inni sacri, tratti dai Veda e da un testo filosofico-religioso in onore della dea Tripura, «Bella dei tre mondi», si presentano due episodi di spose straordinarie dall’epica, il dramma di una prostituta fedele, un poema sugli amori segreti di Krsna, il divino amante. E poi ancora due scelte di strofe da centurie d’amore classiche, in sanscrito e in tamil; un romanzo ricco di elementi soprannaturali; le ricette ayurvediche per una lunga vita amorosa; un compendio, breve ma assai esplicito, di ars amatoria; una commedia che irride gli sciocchi ammiratori delle prostitute; e un antico sutra buddhista che alla passione sostituisce la gentilezza amorevole. Un quadro molto articolato, di grande interesse letterario e antropologico, che amplia non poco le conoscenze intorno alla cultura antico-indiana. Una cultura e un mondo che continuano ad affascinare a distanza di secoli per la sapienza, per l’eleganza e per la vivacità realistica delle rappresentazioni.

***

Traduzioni di Fabrizia Baldissera (pp. 105-42), Giuliano Boccali (pp. 145-54), Antonella Serena Comba (pp. 511-15 e 519-38), Giulio Geymonat (pp. 73-104), Maria Luisa Gnoato (pp. 217-463), Emanuela Panattoni (pp. 471-496), Agata Pellegrini (pp. 27-46), Stefano Piano (pp. 47-60), Daniela Rossella (pp. 181-213 e 499-508), Saverio Sani (pp. 5-24), Silvia Schwarz Linder (pp. 159-80).

In vendita da domenica 15 maggio 2016 alle 12:36 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
Quale Francesco? Il messaggio nascosto degli affreschi della Basilica superiore di Assisi


€ 60,00

  Quale Francesco? Il messaggio nascosto degli affreschi della Basilica superiore di Assisi
 
di Chiara Frugoni2015Einaudi
STORIA DELL´ARTE
ISBN: 9788806220983

pp. 612
€ 80,00


In un volume splendidamente illustrato, Chiara Frugoni, la piú accreditata studiosa di Francesco e di iconologia francescana, offre, oltre a un’inedita chiave interpretativa dell’intera Basilica superiore, una straordinaria galleria di nuovi particolari visivi finora sfuggiti agli studiosi, di cui fornisce, di volta in volta, l’esauriente spiegazione.



l libro analizza tutti gli affreschi della Basilica superiore dimostrando che il programma fu concepito in maniera unitaria: gli episodi dell’Apocalisse e storie degli apostoli, dipinti da Cimabue nell’abside, dialogano con quelli, di circa una decina d’anni dopo, della controfacciata, di cui è proposta una spiegazione inedita. Importante è un dettaglio: nella Predica agli uccelli le colombe scese ad ascoltare Francesco risalgono in cielo e si trasformano nelle nuvole dell’Ascensione di Cristo. L’Ordine francescano è, secondo fonti pseudo-gioachimite, un Ordine «colombino» e proprio la voce di Gioacchino da Fiore, soprattutto mediante le opere che gli furono attribuite, diventa, attraverso il prudente filtro di Bonaventura, il cardine dell’identità francescana. Il santo, come voleva lo pseudo-Gioacchino, è cosí identificato, per l’inaudito miracolo delle stimmate, con l’apocalittico Angelo del sesto sigillo, dipinto da Cimabue nell’abside. Ed ecco un’altra novità: il ciclo francescano ha come fonte, oltre la Legenda maior di Bonaventura, un’altra sua opera, le Collationes in Hexaëmeron. Francesco, nelle Collationes, è il prototipo di un Ordine perfetto, puramente contemplativo, che si realizzerà però quando la Chiesa sarà divenuta anch’essa del tutto contemplativa. Veniva cosí sanato il contrasto fra gli ideali di strettissima povertà voluti dal santo e quelli, molto diversi, dei frati del tempo delle storie francescane (1288-92 circa), che potevano lecitamente vivere in bei conventi, studiare e insegnare, perché si preparavano all’attuazione del piano divino. Negli affreschi Francesco, a piedi nudi e con la barba, in preghiera e in contemplazione, è accanto ai confratelli dediti invece alla vita attiva, con i sandali, accuratamente rasati, perché ormai tutti chierici. Nell’abside però già si mescolano agli eletti ai piedi del trono di Cristo e Maria. Oltre alla novità della chiave interpretativa molti sono i particolari rintracciati e spiegati, per esempio l’aquila dipinta da Cimabue, quella che svetta sul fastoso San Damiano, la passerella della porta urbana che sta per cadere e i diavoli in caricatura nella scena dell’Estasi. Viene anche spiegato il soggetto del monocromo della colonna coclide che chiude l’ultimo episodio delle storie di Francesco, con l’esotico corteo di cammelli e di pagani che si lega agli adiacenti episodi dell’Apocalisse di Cimabue. Al lettore, il piacere di continuare la scoperta delle novità.

In vendita da mercoledì 2 novembre 2016 alle 12:06 in provincia di   -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
L’invisibile. Il fascino pericoloso di quel che non si vede


€ 24,00

  L’invisibile. Il fascino pericoloso di quel che non si vede
 
di Philip Ball2016Einaudi
SCIENZA
ISBN: 9788806223038

pp. XVI - 352
€ 32,00


Traduzione di Daniele A. Gewurz

Se l’uomo potesse essere invisibile, cosa farebbe?


«Verso il 1680 lo scrittore inglese John Aubrey mise per iscritto un incantesimo di invisibilità che sembra tirato fuori da una fiaba, e per giunta una particolarmente macabra. Un mercoledí mattina, prima del sorgere del sole, bisogna sotterrare la testa recisa di un suicida insieme a sette fagioli neri. Dopo aver annaffiato i fagioli per sette giorni con un buon brandy, apparirà uno spirito che baderà a essi e alla testa sepolta. Il giorno successivo i fagioli germoglieranno e bisognerà convincere una bambina a coglierli e a toglierli dai baccelli. Uno di questi fagioli, messo in bocca, renderà invisibili. Aubrey racconta che due mercanti ebrei di Londra, non riuscendo a procurarsi la testa di un suicida, ci provarono con quella di un povero gatto ucciso ritualmente. La sotterrarono insieme ai fagioli nel giardino di un tal Wyld Clark, col suo permesso. Il modo in cui Aubrey assapora senza commento il finale quasi comico ci fa pensare che fin dall’inizio fosse scettico sull’esito, perché ci spiega che il gallo di Clark disseppellí i fagioli e li mangiò senza conseguenze. Nonostante il rischio di questi contrattempi prosaici, i testi magici dal Medioevo fino all’inizio dell’Illuminismo danno mostra di una gran sicurezza di sé, per quanto bizzarre possano essere le loro ricette. Certo che la magia funzionerà, se saremo arditi a sufficienza da correre il rischio. Non era solo una trovata pubblicitaria: all’epoca c’era una fiducia universale nell’efficacia della magia. Il popolino la temeva e la bramava, il clero la condannava, gli intellettuali e i filosofi, come anche numerosi ciarlatani e truffatori, davano a intendere di conoscerla. È tra queste ricette fantasiose che inizia la ricerca delle origini dell’invisibilità, sia come possibilità teorica che come tecnologia concreta nel mondo reale. Rendere qualcosa invisibile era un tipo di magia, ma che cosa significava di preciso?»

In vendita da domenica 15 maggio 2016 alle 12:00 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
Tutte le opere letterarie


€ 17,50

  Tutte le opere letterarie
 
di Karol Wojtyla2001Bompiani
TEOLOGIA
ISBN: 9788845291487

Usato in buone condizioni, testo integro

Per la prima volta raccolte in un unico volume le opere poetiche e teatrali di Karol Wojtyla esprimono poeticamente i più profondi concetti di carattere teologico e filosofico.

In vendita da sabato 20 dicembre 2014 alle 12:32 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
La vedova scalza


€ 10,00

  La vedova scalza
 
di Salvatore Niffoi2006Adelphi
LETTERATURA ITALIANA
ISBN: 9788845920394

Perfettamente nuovo ed intonso, mai letto né sfogliato, privo di difetti: regalabile!


RISVOLTO



«Me lo portarono a casa un mattino di luglio, spoiolato e smembrato a colpi di scure come un maiale ... Lo stesi sul tavolo di granito del cortile, quello che usavamo per le feste grandi, e lo lavai col getto della pompa ... Pthù! Maledetti siano quelli che gli hanno squarciato il petto per strappargli il cuore con le mani e prenderlo a calci come una palla di stracci!». Così, con questa visione di una «pietà» barbaricina, comincia il racconto di Mintonia Savuccu, un racconto che viene da lontano, scritto a caldo per non dimenticare e per attutire il dolore, e inviato dall’Argentina, all’approssimarsi della morte, alla nipote rimasta al paese. Sin dalla prima pagina il lettore si trova immerso in un mondo arcaico e feroce, quello della Barbagia fra le due guerre. È qui che Mintonia e Micheddu si conoscono e si amano con l’urgenza prepotente ed esclusiva che è propria degli amori infantili. E continueranno ad amarsi anche quando Micheddu dovrà darsi alla macchia, anche quando Mintonia, «femmina malasortata», dovrà vederlo solo di nascosto e passare ore di angoscia a pensarlo braccato. Perfino quando le diranno che Micheddu ha fatto un figlio a un’altra donna. Il giorno in cui glielo uccideranno a tradimento Mintonia deciderà di lasciare quel paese maledetto, di andarsene altrove. Prima, però, compirà la sua vendetta: la morte di Micheddu non può restare impunita.
Dopo La leggenda di Redenta Tiria – che è stato accolto con entusiasmo dai lettori italiani ed è in via di traduzione in quasi tutti i Paesi europei –, questo romanzo è un’altra prova, del tutto diversa e altrettanto intensa, dell’arte narrativa di Salvatore Niffoi.

In vendita da giovedì 26 maggio 2016 alle 00:17 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
Lizzie


€ 12,00

  Lizzie
 
di Shirley Jackson2014Adelphi
LETTERATURA AMERICANA
ISBN: 9788845928918

Perfettamente nuovo, mai letto né sfogliato, privo di difetti: regalabile


RISVOLTO


Opera della maestra del thriller nero, venerata da Stephen King, Lizzie è il primo grande romanzo delle personalità multiple. La protagonista, Elizabeth Richmond, ventitré anni, i tratti insieme eleganti e a­nonimi di una «vera gentildonna» della provincia americana, non sembra avere altri progetti che quello di aspettare «la propria dipartita stando il meno male possibile». Sotto un’ingannevole tranquillità, infatti, si agita in lei un disagio allarmante che si traduce in ricorrenti emicranie, vertigini e strane amnesie. Un disagio a lungo senza nome, finché un medico geniale e ostinato, il dottor Wright, dopo aver sottoposto la giovane a lunghe sedute ipnotiche, rivelerà la presenza di tre personali­­tà sovrapposte e conflittuali: oltre alla stessa Elizabeth, l’amabile e socievole Beth e il suo negativo fotografico Betsy, «maschera crudele e deforme» che vorrebbe fagocita­re e distruggere – con il suo «sorriso laido e grossolano» e i suoi modi sadici, insolenti e volgari – le altre due.
È solo l’inizio di un inabissamento che assomiglierà, più a che un percorso clinico coronato da un successo terapeutico, a una discesa amorale e spietata nelle battaglie angosciose di un Io diviso, apparentemente impossibile da ricomporre: tanto che il dottor Wright sentirà scosse le fondamenta non solo della sua dottrina, ma della sua stessa visione del rapporto tra l’identità e la realtà.

In vendita da lunedì 3 novembre 2014 alle 10:32 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
Le cose che non ho detto


€ 12,00

  Le cose che non ho detto
 
di Azar Nafisi2009Adelphi
LETTERATURA INTERNAZIONALE
ISBN: 9788845924347

Perfettamente nuovo, mai letto né sfogliato, privo di difetti: regalabile


RISVOLTO


Innamorarsi a Teheran, Guardare i Fratelli Marx a Teheran, Leggere Lolita a Teheran... Così iniziava una lista di cose segrete che Azar Nafisi aveva stilato nel suo diario e che si rimproverava di aver taciuto a tutti. Molte delle altre, a tanti anni di distanza, ha deciso di raccontarle in questo libro. Che è un magnifico ritratto del padre, sindaco di Teheran all’epoca dello scià, e della madre, fra le prime donne entrate al Parlamento iraniano. E la storia dei tradimenti di lui, del mondo fantastico in cui lei a poco a poco trasforma la realtà insopportabile che la circonda, e della forzata, dolorosa connivenza dell’autrice con il padre. Ma anche e soprattutto la rivelazione di come a volte le dittature sembrino riprodurre i silenzi, i ricatti, le doppie verità su cui si regge il primo, e più perfetto, sistema totalitario: la famiglia. Chi conosce Nafisi sa già cosa troverà, qui, in ogni pagina: l’emozione di leggere sempre qualcosa di autentico e temerario. Qualcosa che arriva dalle strade e dai giardini di Teheran come dalle pagine di Firdusi o dei grandi cantastorie persiani – eppure ci riguarda molto da vicino.

In vendita da giovedì 26 maggio 2016 alle 00:19 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
La preda


€ 11,00

  La preda
 
di Irene Nemirovsky2012Adelphi
LETTERATURA FRANCESE
ISBN: 9788845927225

Perfettamente nuovo, mai letto né sfogliato, privo di difetti: regalabile


RISVOLTO


«Un Julien Sorel all’epoca della crisi»: così venne presentato, alla sua comparsa nelle librerie francesi, il protagonista di questo romanzo. Come l’eroe di Stendhal, Jean-Luc Daguerne non ha che un desiderio: «afferrare il mondo a piene mani», diventare uno di quelli che gestiscono il potere e gli affari. Per riuscirci accetterà di essere umiliato, di mentire, di adulare, di fare il doppio gioco, e persino di tradire il suo unico vero amico. Fino al giorno in cui ritroverà dentro di sé, con stupore e sgomento, «quel desiderio di tenerezza, quel disperato bisogno di amore» che per anni ha dovuto negare e soffocare. Allora cercherà, con una sorta di furioso accanimento, di farsi amare dalla sola donna tra le cui braccia abbia sentito riemergere la propria fragilità di bambino, e si chiederà che senso abbia avuto quella lotta convulsa, rabbiosa, per sottrarsi a un destino di miseria, per intrufolarsi negli ambienti giusti, per avere in mano le carte vincenti. Alla fine, il patto faustiano si rivela una beffa: «Il successo, quando è lontano, ha la bellezza del sogno, ma non appena si trasferisce su un piano di realtà appare sordido e meschino».

In vendita da giovedì 26 maggio 2016 alle 00:15 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
Da quando a ora


€ 15,00

  Da quando a ora
 
di Giorgio Faletti2012Einaudi
AUTOBIOGRAFIE
ISBN: 9788806215729

Perfettamente nuovo, ancora plastificato: regalabile

Un libro autobiografico in cui l’autore di Io uccido si mette a nudo. Con ironia e candore. Con umorismo e tenerezza.

Due Cd musicali incisi per la prima volta.
In Quando Faletti interpreta le sue canzoni già portate al successo da altri.
In Ora propone dodici canzoni del tutto inedite.

Nel campo sterminato del possibile, ognuno è una frase, ognuno è una canzone, ognuno è un romanzo.

***

QUANDO. LE CANZONI

° Signor Tenente
° Identikit
° L’apprendista stregone
° Jacques
° Tre sigarette
° The show must go on
° Compagna di viaggio
° L’ombra

ORA. LE CANZONI


° Sott’acqua
° Nudi
° Le ipotesi di un fannullone
° Nella borsa di una donna
° Angelina
° Lettera a un figlio inventato
° La corriera stravagante
° Gauloises
° Una storia per gli altri
° La notte è passata
° Niente di personale
° La ragazza è stata baciata

In vendita da lunedì 3 novembre 2014 alle 09:50 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
I complici


€ 10,00

  I complici
 
di George Simenon2012Adelphi
LETTERATURA INTERNAZIONALE
ISBN: 9788845926815

Perfettamente nuovo, mai letto né sfogliato.


Sin dalla prima volta in cui Joseph Lambert ha scoperto la faccia di Edmonde nel momento del piacere (pallida come quella di una morta, con le narici contratte e il labbro superiore rialzato a scoprire i denti), lei non è stata più soltanto una florida, efficiente, taciturna segretaria: è diventata la sua complice. Tra loro è nata un’intesa che non è né amore né passione, ma piuttosto la condivisione di un gioco segreto. E quando, una sera, guidando a zigzag con la sinistra mentre tiene la destra tra le cosce di lei, Lambert sente dietro di sé il claxon disperato di un pullman e lo vede poi schiantarsi contro un muro, non pensa neppure a fermarsi. Si limita a gettare un’occhiata, nello specchietto retrovisore, all’immenso rogo che ha provocato. Solo più tardi saprà che, fra quei quarantasette bambini che tornavano dalle vacanze, c’è un unico sopravvissuto. Ma chi può sapere che è lui il colpevole? Colpevole di che cosa, oltretutto? E agli occhi di chi? Di suo fratello, di sua moglie, degli amici con cui gioca a bridge la sera? Esseri mediocri, che disprezza. Come disprezza la sua stessa vita. Se cercherà di sviare da sé i sospetti sarà solo per salvare quei momenti in cui, insieme a Edmonde, si rifugia in un universo altro, che lo attrae in modo enigmatico: così come enigmatico, e misterioso, è il piacere della donna.


In vendita da venerdì 11 luglio 2014 alle 18:00 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
I autodidact


€ 36,00

  I autodidact
 
di Claudio La Viola2014Mondadori Illustrati - Electa
DESIGN
ISBN: 9788837097745

Perfettamente nuovo ed intonso (ancora plastificato).


Questo libro è una raccolta di immagini e parole che raccontano l’anima del protagonista. Un insieme solo apparentemente scomposto che esprime l’eclettismo di Claudio fatto di rigore e forza visionaria: un talento innato, ricco di sensibilità, intuizione, senso estetico, potenza creativa che si trasferisce sugli oggetti, sullo spazio, sulla luce, attraverso il filo conduttore della passione, della volontà e del coraggio. Moda, design, architettura, sono le macro aree in cui il talento di Claudio si esprime in maniera più rappresentativa, ma tutto il suo lavoro è indiscutibilmente legato al mondo degli affetti e all’approccio a esperienze di vite diverse. (Elisabetta Naldi)

In vendita da venerdì 11 luglio 2014 alle 17:56 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
Sei grande, Marcus


€ 11,50

  Sei grande, Marcus
 
di Pierre Chazal2014Einaudi
LETTERATURA FRANCESE
ISBN: 9788806216207

Perfettamente nuovo ed intonso ( ancora plastificato ). Spedizione ordinaria gratuita. Consegna gratuita a Milano


Nell’essere padre la biologia può entrarci poco o niente. Però c’entra moltissimo l’amore. Marcus è orfano a sette anni, ma resta, a pugni stretti, curioso e assetato di vita. Un impreparato padrino lo accoglie senza chiedergli niente e impara, giorno dopo giorno, a volergli bene come solo un padre sa fare. Una strampalata, allegra e variopinta comunità alla Malaussène lo adotta e se ne fa carico. Un libro che fa vedere le ferite della vita e insieme racconta l’importanza dei buoni, di quelli, cioè, sulla cui spalla puoi posare la testa per dormire.

In vendita da martedì 10 giugno 2014 alle 20:18 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
I figli della Repubblica. Un’invettiva


€ 4,80

  I figli della Repubblica. Un’invettiva
 
di Maurizio Maggiani2014Feltrinelli
LETTERATURA ITALIANA
ISBN: 9788807030932

Perfettamente nuovo ed intonso, plastificato. Spedizione ordinaria gratuita. Consegna gratuita a Milano. Non acquistabile singolarmente


È in gioco il destino di una generazione, di una generazione venuta dopo il secondo conflitto mondiale, cresciuta per essere sana, salda, e di solidi princìpi, benedetta dai genitori e benedetta dal mercato in via di espansione, dalla merenda preparata in casa al Buondì Motta. Maggiani chiama i suoi coetanei beati, e delle beatitudini stila l’elenco, come fosse la carta delle grandi promesse da mantenere. E poi arriva la svolta e la rivolta, arriva che i beati educano una nuova classe dirigente che però veste ancora la camicia della rivoluzione. Seguono dunque le maledizioni delle occasioni sprecate, dei tradimenti perpetrati e di quelli subiti, degli amori sbagliati e dei leader incensati. Quei figli della repubblica che avrebbero potuto essere la coscienza critica dei tempi nuovi sembrano perdersi in una sbornia cattiva e svegliarsi senza potere, e forse anche senza volere. Maggiani scrive e dice l’amara invettiva a conferma che i conti non sono stati ancora fatti, e che forse qualcuno, dei giovani che avanzano nell’incertezza, può farsi venire l’idea di prendere il testimone là dove è stato abbandonato. In fondo qui non è in gioco il passato, ma ciò che un certo passato ha lasciato e continua a lasciare nel nostro presente.

In vendita da domenica 25 maggio 2014 alle 12:02 in provincia di Milano  -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
Le due chiese


€ 12,00

  Le due chiese
 
di Sebastiano Vassalli2010Einaudi
LETTERATURA ITALIANA
ISBN: 9788806202880

Perfettamente nuovo ed intonso (ancora plastificato). Spedizione ordinaria gratuita. Consegna gratuita a Milano.


A Rocca di Sasso – un paese di fantasia «imitato dal vero» sulla base dei tanti paesini sotto il Monte Rosa – il tempo sembra non passare mai. La montagna, immobile, domina, rispettata e temuta. Sotto le sue pendici formicola la vita degli abitanti del paese, con i suoi piccoli e grandi andirivieni, dalla Prima guerra mondiale ai giorni nostri. Vassalli disegna i caratteri e tesse i destini, facendo di questo piccolo mondo un frammento di vita universale. Nel coro spiccano il maestro Prandini, socialista, volontario in guerra, mutilato, poi legionario a Fiume, poi gerarca fascista; e Ansimino, autista di corriera e piú tardi meccanico, sposato con una pittrice e padre di Leonardo, che farà il partigiano. Intorno a loro vive tutta la comunità, tra pettegolezzi, tradimenti, cene dei coscritti, aspre scene di guerra, lutti: un mondo fatto di tante storie che si incrociano.

In vendita da giovedì 29 gennaio 2015 alle 16:08 in provincia di   -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 
Io, Jean Gabin


€ 10,00

  Io, Jean Gabin
 
di Goliarda Sapienza2010Einaudi
LETTERATURA ITALIANA
ISBN: 9788806201890

Perfettamente nuovo ed intonso (ancora plastificato). Spedizione ordinaria gratuita. Consegna gratuita a Milano.


Io che con Jean Gabin ho imparato ad amare le donne, mi trovo ora con la fotografia di Margaret Thatcher davanti.... Da questa formidabile identificazione di una bambina, lasciata sola interi pomeriggi nel mitico cinema Mirone di Catania, con un attore simbolo di un certo modo d’amare, prende l’avvio il racconto. Goliarda diventa la bambina che cammina insieme al suo bandito della Casba per i vicoli e tra la gente della sua amata e terribile Civita pullulante di malaffare e di vita. La casba di Catania, come quella d’Algeri del suo Jean, è il teatro delle avventure di una ragazzina che cerca di crescere con una sua idea del mondo, dove il sogno possa non essere distrutto del tutto dai grandi e dallo scandalo della storia. E Jean Gabin, col suo romanticismo libertario e sentimentale, diventa a pieno titolo un personaggio del romanzo, insieme al padre, alla madre, ai fratelli, all’avvocato, al professor Jsaya, allo zio Nunzio, al commendator Insanguine, al puparo: il grande attore francese scende dallo schermo per dialogare con la giovane Goliarda e la sua trascinante necessità d’amore.

In vendita da giovedì 31 luglio 2014 alle 10:07 in provincia di   -   IL_TROVATOR_CORTESE vende anche questi libri usati...

 

Pag. 1 di 2.

Vai a pagina : [1] 2
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-18 SACS - Padova (IT) - p.IVA 03547010284