Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi


Comprovendodischi.it













 
Misopogon Libri Usati


 

 

 

MANULUNA vende questi libri in provincia di UDINE

Segui
 
Condizioni di vendita di MANULUNA
spedizione:

da gennaio 2017 Poste Italiane ha aumentato il diritto di raccomandazione, perciò i costi di spedizione saranno:

0 -2 Kg Ordinario 2 € raccomandata 5 €
2 -5 Kg Ordinario 4 € raccomandata 8 €

In caso di dimensioni (misure e peso) eccedenti, il costo della spedizione verrà comunicato al momento della richiesta.

pagamento con bonifico bancario, Paypal o ricarica Postepay



 

Richiedi un contatto 


Per chiedere informazioni su un libro, clicca sul Titolo
Ordinamento per inserimento, dall'ultimo inserito.
Libri : 463


Cerca tra i libri di MANULUNA

Titolo  

   

Autore  

   
Dare e ricambiare nel Friuli di età moderna


€ 8,00

  Dare e ricambiare nel Friuli di età moderna
 
di Gian Paolo Dri2007Ute Spilimberghese - Circolo Culturale Menocchio
FRIULI

In vendita da venerdì 30 novembre 2018 alle 20:55 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
Lavorare a maglia. Guida pratica per tutti


€ 8,00

  Lavorare a maglia. Guida pratica per tutti
 
di Alessia Bartolomeo2015Lswr
HOBBY

Una guida pratica per tutti, per chi inizia a muovere i primi passi e per chi lavora da anni. Un riferimento di base su cui tornare a mano a mano che si avanza nello sperimentare nuove tecniche e nuovi modelli. L’arte del creare a maglia è un’attività rilassante, ingegnosa, divertente, sociale. L’handmade nella moda permette inoltre di arricchire il guardaroba con capi personali, davvero tutti nostri. Questo manuale raccoglie le nozioni generali della lavorazione ai ferri e illustra passo passo le principali tecniche che si possono impiegare per l’avvio e la chiusura delle maglie, per aumenti e diminuzioni, per eseguire le maglie e i punti più utilizzati, per saper rimediare agli errori, per confezionare e rifinire un capo con attenzione ai dettagli e ai particolari decorativi. Nell’ultima parte troverete modelli semplici e veloci da realizzare, che vi permetteranno di iniziare subito a fare pratica su capi che potrete indossare, e le istruzioni per provare a cimentarvi con l’arm knitting, un modo nuovo e divertente di fare la maglia utilizzando le braccia come se fossero due grossi ferri.

In vendita da giovedì 29 novembre 2018 alle 18:09 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
FORTUNATO DE SANTA - Ortodossia ed intervento sociale nell’impegno di un prelato carnico


€ 8,00

  FORTUNATO DE SANTA - Ortodossia ed intervento sociale nell’impegno di un prelato carnico
 
di Martina G.1990-
FRIULI

CONDIZIONI: buone condizioni, firma su taglio pagine superiore.

Nacque a Forni di Sopra (Udine) il 9 agosto 1862 da Gio. Batta (1823-1905) e da Anna Maria Pavoni (1824-1902); fu battezzato da don Mariano Lunazzi. Nel 1868 iniziò a frequentare la scuola elementare con buon profitto. Ricevette la cresima il 17 luglio 1872 da monsignor Andrea Casasola, arcivescovo di Udine. In quell’occasione il parroco segnalò al suo superiore il ragazzo, come possibile seminarista. Nonostante la perplessità del padre, nel settembre 1875 insieme con Giuseppe De Santa di Luigi e Mosè Ticò di Giovanni, dopo due giorni di cammino, giunse al Seminario di Udine. L’11 giugno 1881 il vescovo Casasola impose la “prima clericali tonsura”. Svolse il servizio di leva dal 16 ottobre 1882 nel 6° reggimento Alpini Val Cadore di stanza a Conegliano, passò poi alla 5ª compagnia di sanità con il grado di caporale furiere. Venne congedato il 10 agosto 1885. Rientrato in seminario, proseguì gli studi e il 19 giugno 1886 diventò chierico, quindi suddiacono e poi diacono. Il 29 aprile 1888 diventò sacerdote e celebrò la sua prima messa a Forni di Sopra il 6 maggio; dal 10 luglio divenne cappellano. D. S. fu maestro elementare (dal 1890), appassionato di scienze naturali, organizzatore sociale e religioso, sensibile per le opere d’arte, friulanista, scrittore ed infine promotore del cooperativismo. Nel 1890 ottenne il diploma di maestro, professione che svolse fino al 1895 quando si dimise. Il 26 giugno dello stesso anno fu nominato parroco di Forni di Sopra; il suo primo impegno fu quello di ottenere i fondi per acquistare l’organo (della ditta Beniamino Zanin di Camino al Tagliamento), che venne installato nella chiesa di Vico. Nel 1899 riuscì a costruire il nuovo altare della chiesa e da questa occasione nacque l’idea di fondare la Cassa rurale di prestiti. Collaborò con «Pagine friulane» di Domenico Del Bianco e contribuì alla redazione del vocabolario di Giulio Andrea Pirona. Fu attivo botanico collaborando intensamente alla Flora friulana (1905) di Luigi e Michele Gortani, che gli dedicarono l’importante opera insieme con Antonio Battistella. Pubblicò inoltre sue ricerche e ottenne anche il diploma con medaglia d’argento all’Esposizione regionale di Udine per gli studi botanici. Il suo essere educatore l’incoraggiò a scrivere testi di agronomia ad uso dei contadini fornesi. Infaticabile camminatore e appassionato botanico scoprì varietà della Primula spectabilis o Wulfeniana (Schott), della Gentiana amarella var. carnica e dell’Arenaria Huteri (Kern.). Pubblicò anche un agile volumetto sulle piante usate nella farmacopea popolare, inserendo gli usi e i nomi nella variante fornese del friulano. Si interessò di geologia, avendo contatti con Torquato Taramelli, geologo, fondatore e primo presidente della Società alpina friulana, sezione locale del Club alpino italiano. Con Taramelli, D. S. fece numerose escursioni dalle quali trasse spunto per allestire una nutrita collezione di minerali, che in seguito lasciò nel Seminario di Udine e che purtroppo andò perduta nel 1917, a seguito dell’invasione austro-tedesca e dei saccheggi dei soldati. Studiò la storia di Forni di Sopra e diventò corrispondente di Alexander Wolf. Lasciò numerosi scritti sulle opere artistiche presenti nel suo paese. Compose e realizzò anche il copione di una Sacra Rappresentazione; curò il giornaletto della parrocchia e rinforzò l’opera della biblioteca. Fondò la filarmonica e la filodrammatica. Studiò la storia del paese natìo attraverso un’attenta ricerca d’archivio (partendo dai documenti conservati in parrocchia, esaminò quelli conservati nell’archivio di Pieve di Cadore, proseguendo con quelli presenti nell’archivio della curia arcivescovile di Udine). Non tralasciò di ascoltare i racconti popolari che ripropose in friulano, facendo parlare “barba Toni” o “Vicu”. Scrisse in friulano nell’inflessione fornese. Fondò la Cassa rurale di prestiti di S. Maria Assunta, insieme con settantatré concittadini, in prima seduta il 13 febbraio 1900 e l’11 marzo alla presenza del notaio. Il 23 dicembre 1903 concorse alla nascita della Cooperativa di lavoro di S. Lucia. Il 15 ottobre 1906 venne nominato rettore del Seminario di Udine, risolvendo i problemi finanziari lasciati dal predecessore Luigi Pellizzo. Tra i docenti del seminario di allora compaiono alcuni personaggi di rilievo della cultura friulana, come Giuseppe Ellero e Pio Paschini, che difese dalle accuse di modernismo, mentre era già entrato in contatto con Blanchini, Cerruti e Faidutti. Fu direttore spirituale dell’Istituto Micesio e dell’Opera di S. Vincenzo de Paoli. Ottenne l’incarico di sindaco effettivo della Banca Cattolica di Udine. Il 28 agosto 1907 diventò canonico onorario della chiesa metropolitana di Udine. Il 10 aprile 1914, Pio X lo nominò vescovo di Sessa Aurunca, diocesi vicino a Caserta, e il 31 maggio 1914, con messa solenne nel duomo di Udine, venne investito della carica. I fornesi gli fecero dono di un pastorale di argento. Giunse a Sessa Aurunca il 5 novembre 1914, dopo essersi fermato a Roma, e si insediò in diocesi. Un anno dopo era amministratore apostolico della diocesi vacante di Teano e Calvi. Iniziò una vasta opera di visite pastorali, di riordino della diocesi di Sessa Aurunca, di riattivazione del seminario. Scrisse molto e collaborò con le riviste «Perfice Munus!», «Luce Serafica», «Verbum Dei» ed «Il Predicatore cattolico». Il 6 ottobre 1927 fu nominato regio ispettore onorario per la conservazione dei monumenti e degli oggetti d’antichità e d’arte per la provincia di Napoli. Nel 1930 indisse il primo sinodo diocesano. Ogni estate, ad eccezione del periodo di guerra, salì a Forni di Sopra per trascorrere un periodo di riposo e per seguire la vita della Cassa rurale. Morì a Napoli il 15 febbraio 1938.

In vendita da venerdì 16 novembre 2018 alle 15:21 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
LE QUAGLIE DEL PIEVANO


€ 10,00

  LE QUAGLIE DEL PIEVANO
 
di Maria Luigia Valtingojer1972Gremese
FRIULI FIABE

Copertina un pò usurata

In vendita da venerdì 14 settembre 2018 alle 16:08 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
Nei cieli piacentini, piacentini nei cieli


€ 10,00

  Nei cieli piacentini, piacentini nei cieli
 
di A Cura Di Luigi Buratti--
VARIE

dedica su prima pagina

In vendita da venerdì 14 settembre 2018 alle 16:05 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
Gli ospedali nel terremoto del Friuli : dalla prova della ricostruzione alla prospettiva del futuro


€ 10,00

  Gli ospedali nel terremoto del Friuli : dalla prova della ricostruzione alla prospettiva del futuro
 
di Luciano Floramo, Giuseppe Valli1979Fiaro - Roma
FRIULI VENEZIA GIULIA - VARIE

Dedica autografa dell’autore.

In vendita da venerdì 7 settembre 2018 alle 16:56 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
Kryon - I Tempi Finali


€ 8,00

  Kryon - I Tempi Finali
 
di Lee Carroll , KryonMacro Edizioni , Stazione Celeste Edizioni
ESOTERISMO

Firma su prima pagina.

I Tempi Finali è il primo libro di Kryon ed è, ancora oggi, quello di maggior successo. Besteseller internazionale, tradotto in 25 lingue, è un testo fondamentale per comprendere il fenomeno del channelling e il suo sviluppo nell’ultimo ventennio. Mentre l’edizione inglese è ormai arrivata alla 23a ristampa, in Italia il libro viene riproposto in una nuova e pregevole veste grafica.

In queste pagine Kryon presenta se stesso, il suo lavoro e le sue predizioni riguardo al nostro futuro. Fornisce inoltre gli strumenti per affrontare le sfide attuali, soprattutto in vista del 2012, e anticipa i risultati che la coscienza di un’umanità più spirituale raggiungerà una volta che avrà riconosciuto le sue capacità e superato i propri limiti di pensiero.

Un testo fondamentale per tutti i sinceri ricercatori spirituali, perché apre nuovi orizzonti di comprensione sulle energie della Nuova Era che stanno investendo il pianeta Terra e tutti i suoi abitanti, influenzando la coscienza collettiva verso un nuovo e più spirituale paradigma di vita.

Lee Carroll, californiano e laureato in Ingegneria del suono, fu un imprenditore e visse la sua vita come un qualsiasi uomo d’affari americano, fino al 1989.
A 48 anni compiuti accadde qualcosa che gli stravolse la vita: ebbe la prima comunicazione di Kryon, ovvero un’entità angelica superiore a tutte le altre.
Assolutamente estraneo a ogni conoscenza New Age, decise di pubblicare i messaggi che aveva ricevuto solo tre anni dopo.
Nel 1993 furono pubblicate le prime canalizzazioni nel Libro I, I Tempi Finali, nel quale l’entità angelica, che si presentava con il nome di Kryon, forniva informazioni inedite e profonde sul cambiamento di coscienza che in quegli anni stava iniziando a manifestarsi.
Da allora i messaggi di Kryon/Lee Carroll sono stati raccolti in 11 libri tradotti e pubblicati in 17 diverse lingue.
Lee Carroll è riconosciuto a livello mondiale come il canale originale per Kryon.
I seminari di Kryon sono stati presentati in America, in Europa occidentale, in Israele e, recentemente, in Russia, Kazakistan e negli Stati baltici.
Nel 1955 a Lee Carroll fu chiesto anche di presentare Kryon alle Nazioni Unite (ONU) a New York, circostanza nella quale ottenne grande successo.

Nei suoi libri Carroll descrive, oltre ai messaggi di Kryon, anche la natura delle canalizzazioni intesa in senso più generale.
Egli afferma che qualsiasi canalizzatore, veggente o medium, è in qualche modo influenzato dal proprio modo di pensare e dai propri pregiudizi; ciò talvolta condiziona anche la corretta trasmissione dei messaggi che provengono dalle entità superiori.
Per questa ragione anche gli scritti e i testi più autorevoli, reperibili ad esempio online, devono essere sempre interpretati come linee guida per sintonizzarsi con la divinità, non considerati come una verità assoluta da seguire alla lettera.
Un tema molto ricorrente nelle conferenze, nei libri e sul sito di Carroll, è quello dei concetti correlati con Kryon.
Esistono, ad esempio, i concetti karmici, che hanno il fine di regolare la vita delle persone. Il karma, infatti, prevede che le nostre azioni presenti e passate siano in grado di modificare la nostra condizione e quella delle persone che ci sono vicine.
Per influenzare positivamente l’umanità, cambiare l’energia sulla Terra e avviare una nuova evoluzione della specie umana, bisogna quindi partire dalla creazione di una connessione solida con la Terra stessa. Essa ha infatti una coscienza propria che coopera con quella umana, grazie alle interazioni del campo magnetico.

L’attività di scrittore di Lee Carroll riguarda anche l’argomento dei bambini indaco, Indigo Children, ovvero dei bambini ai quali sono attribuite abilità speciali o soprannaturali. Co-autore insieme ad altri esperti dell’argomento, Lee Carroll presenta al mondo la categoria dei bambini indaco attraverso i suoi libri, attirando l’attenzione di molti curiosi che hanno voluto approfondire il tema, fino a realizzare documentari e film.

Kryon è un’entità le cui canalizzazioni sono sempre più famose e diffuse in decine di lingue in tutto il mondo.

Le informazioni che egli fornisce sono uniche e dal valore inestimabile; ma ciò che più di ogni altra cosa affascina chi legge i suoi libri, è il mix di straordinaria dolcezza e forza che questi messaggi rassicuranti comunicano.

Chi è realmente Kryon?
Da sempre Dio si è servito di entità angeliche, mandate da Lui sulla Terra per aiutare gli esseri umani nel loro percorso di vita. Kryon è la massima rappresentanza delle creature angeliche, è il tramite diretto tra Dio e gli uomini.

Il suo compito principale consiste nel donare agli uomini una nuova energia, al fine di creare un’evoluzione positiva della Terra, di gran lunga più impattante rispetto a quella vissuta sino ai nostri giorni.

Il nome Kryon ha una valenza numerica corrispondente al numero 11; la sua derivazione risale proprio ad un anagramma spirituale ideato per sfruttare le vibrazioni del numero 11, unico numero che assolve pienamente a questo compito.
Kryon è un abbreviativo di Kyrie Eleison, il cui significato è “Signore dammi la forza di essere capace di provare compassione per me stesso e per gli altri”.
Secondo i principi de I ching, inoltre, il numero 11 è l’esagramma della pace, unica condizione fondamentale per ottenere la compassione e la misericordia.

Kryon è, pertanto, l’entità in grado di guidare l’evoluzione degli esseri umani e il loro percorso spirituale attraverso l’amore e la pace. Egli è un essere onnisciente, capace di rivelare segreti e misteri ai suoi seguaci, che sono indispensabili per conoscere ogni verità.

Personalità strettamente legata alla divinità Kryon è Lee Carroll: il channel (o canalizzatore) di Kryon.
Giornalista, conferenziere di fama internazionale e scrittore New Age americano, Carroll diffonde i messaggi che giornalmente riceve da Kryon.

In vendita da venerdì 7 settembre 2018 alle 16:50 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
IL TEMPO SUL MURO I calendari della Ceramica Dolomite 20 anni di immagini


€ 20,00

  IL TEMPO SUL MURO I calendari della Ceramica Dolomite 20 anni di immagini
 
di Guido Cecere - Luigi De Bellis--
FOTOGRAFIA

In vendita da giovedì 30 agosto 2018 alle 08:52 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
LORIS AGOSTO Emozioni primarie in Friuli venezia Giulia: trent’anni di pittura


€ 10,00

  LORIS AGOSTO Emozioni primarie in Friuli venezia Giulia: trent’anni di pittura
 
di Aavv-Regione Autonoma Friuli-venezia Giulia
ARTE

Catalogo della mostra

In vendita da giovedì 30 agosto 2018 alle 08:46 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
Rifugio Tap`u / Refugij Tap`u


€ 5,00

  Rifugio Tap`u / Refugij Tap`u
 
di Taja Kramberger2011Trinko
BAMBINI

Segno di piegatura su copertina.

Libro bilingue italiano-sloveno.

In vendita da giovedì 30 agosto 2018 alle 08:40 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
CORRERE VERSO LA NATURA Curiosando qua e là tra scienza ufficiale e cultura popolare


€ 8,00

  CORRERE VERSO LA NATURA Curiosando qua e là tra scienza ufficiale e cultura popolare
 
di Alberto Furlan1999-
SALUTE

CONDIZIONI: Piccoli segni di penna su copertina, timbro su prima pagina, internamente ottimo.

lberto Furlan, nasce nel ’35 a Muggia (TS) e fin da piccolo si interessa alle piante. ........ no, no sarebbe troppo bello. Anzi, il
periodo della guerra e quello post-bellico gli hanno causato una farne tale da trasformarlo in un essere vorace e buongustaio fino alla maggiore età ed anche oltre. Nella sua vita ha fatto varie esperienze, lavorando molto e divertendosi poco, al contrario della filosofia del Triestino classico che è scolpita nel moto: Averli (i soldi) e aver tempo per spenderli.
Gravi problemi di salute lo introducono nel inondo affascinante delle medicine naturali e ne resta coinvolto a livello culturale prima e professionale poi .
Nel!’ 82 organizza e fonda la Scuola di Omeopatia, prima a Mestre e poi nella sede definitiva ed attuale di Verona con i dr.I.Bianchi, M.Castellini e S.Barni. Allarga poi l’impegno didattico organizzando altri corsi di omeopatia per farmacisti, di fitoterapia per erboristi e di veterinaria omeopatica per veterinari.
Questa attività culturale gli offre la ’possibilità di frequentare i migliori maestri dell’omeopatia come Vithoulkas, i fratelli Santini. Lodispoto, Paschero, Barbancyx dell’indologia come Rizzi, Ratti. Jensen, della veterinaria omeopatica come Dal Francia e dell’alimentazione e agopuntura come Rocchi e molti altri che forse si offenderanno per non esser stati citati. Pazienza, anche se ne rimane grato, comunque, per quanto ha ricevuto da tutti. Dal ’91 al ’93 è direttore commerciale dei Laboratori omeopatici SIFRA a Greve in Chianti.
Dopo si ritira in quell’angolo di paradiso che lui ritiene giustamente sia l’Alpago, nel Bellunese, collaborando con la moglie nella gestione della loro erboristeria e offrendo ai clienti consigli eli salute, di alimentazione e predicando la prevenzione come migliore medicina.. Riassumendo in una breve epigrafe la sua vita si potrà dire che ha vissuto metà della sua vita per il corpo e l’altra metà per lo spirito. Il che ne fa un bilancio senz’altro positivo.

In vendita da giovedì 30 agosto 2018 alle 08:35 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
Le 10 Regole per Entrare in Contatto con gli Angeli Come avvalersi della guida preziosa delle creature di luce nella vita di tutti i giorni


€ 5,00

  Le 10 Regole per Entrare in Contatto con gli Angeli Come avvalersi della guida preziosa delle creature di luce nella vita di tutti i giorni
 
di Elizabeth Clare Prophet2006Armenia
SPIRITUALITÀ

Questo pratico libretto ci insegna ad allacciare rapporti continuativi con gli angeli in modo da ottenerne l’aiuto concreto nella vita di tutti i giorni: come fonti di protezione, ispirazione, guarigione e consolazione. La disponibilità delle creature angeliche è direttamente proporzionale alla nostra capacità di entrare in contatto con loro. Esse sono addirittura in grado di elevarci dandoci modo di avvicinarci al nostro Io trascendente. Per far sì che entrino a far parte della nostra vita basta osservare dieci semplici regole, per poi prepararsi ad accogliere cambiamenti stupefacenti nel momenti in cui riusciremo a captare le loro risposte.

In vendita da giovedì 30 agosto 2018 alle 08:27 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
RACCONTI PERSIANI


€ 5,00

  RACCONTI PERSIANI
 
di Clara Malraux1973Editrice Janus Bergamo
FIABE

CONDIZIONI: sovracopertina con un pezzetto di nastro adesivo, internamente ottimo.

In vendita da lunedì 20 agosto 2018 alle 10:42 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
CJASE DI DALBAN


€ 10,00

  CJASE DI DALBAN
 
di Maria Forte1984Chiandetti
FRIULI

“Checo, il famei, al veve a pene passât il ristiel sul curtîl, al veve batût lis dalminis sul pedrât par che e fos colade la tiere tacadice, e po al jere jentrât te stale dal cjaval, che jê e sbrissà dentri tal bearç, cidine cideine, cence fâsi viodi di nissun”.

Chest l’incipit dal romanç Cjase di Dalban che Maria Forte e à publicât, pe prime volte, intal 1972, che po al è stât rieditât intal 1984 e ancjemò intal 2005, cu la grafie normalizade, par cure de Filologjiche.
Si trate di un romanç storic, che al scomence cun cheste zovine, Anzuline, che e va a platâsi fûr di cjase par afermâ il so amor contrastât par Sandri, un biel zovin garibaldin. O sin duncje intal periodi dal Risorgimento talian. E la narazion si sierarà, cuatri gjenerazions plui in devant, cuntun event tragjic, intai ultins dîs de seconde vuere mondiâl. Duncje plui o mancul un secul di storie, viodude de bande di une cjase di Buie, intindude no dome come costruzion di clap e modon, ma ancje come famee che chê storie le vîf in prime persone. La protagoniste principâl e je Lise che, inte sô lungje vite, e à timp di viodint tantis: la pierdite dal pari ancjemò di frute, la agne autoritarie e tristute, un matrimoni no propri di amôr, la maternitât, la passion vere che e rive masse tart, la rote di Cjaurêt, la pierdite di un fi e di une gneçute, un fì fassit e un altri antifassist e v.i. Une vite, insome, cun dutis lis duliis, ma ancje lis sodisfazions che e une vite e compuarte. Un ritrat di femine fuarte tant che un rôl, plene di afiet e di atenzions par chei altris, ma ancje di braure dal so non e di voie di tignîlu simpri alt inte stime di ducj.
Ma il libri nol è dome Lise. La autore e cjate ancje il dret par contânus de art di uselâ, des barufis di une purcission cuintri chê altre, di chei de monede false, dai vistîts di une volte, di ce maniere che si butisi jù di un avion cul parecjadudis. E dut cuntun lessic une vore sior, che, des voltis, nus oblee a vierzi il dizionari: bavele, pistagnis, impodenâ, ceregnis, sglonfidugn, tulmignon e v.i. Altris peraulis a movin a une ridadute, tant che sgnapete o tant che chê che Lise si straten a pene in timp dal dîle a p. 112.
Al displâs che il respîr di cheste opare si fermi a mancul di dusinte paginis, che materie e fos stade par cinc voltis tantis: o varessin vût gust di savê di plui sui ideâi di Dalban zovin, su la passion di Meni par Lise, sui motîfs des sieltis cussì discompagnis di Gusto e di Bertin, sul dificil rapuart jenfri Faustin e la sô femine di furvie. Alore o varessin vût il nestri Il mulino del Po…
Ma ancje cussì e je une leture di racomandâ.

In vendita da lunedì 20 agosto 2018 alle 10:35 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
Orazio. Diario di un uomo straordinariamente normale


€ 5,00

  Orazio. Diario di un uomo straordinariamente normale
 
di Maurizio Costanzo Alberto Silvestri1987Arnoldo Mondadori Editore
VARIE

In vendita da lunedì 20 agosto 2018 alle 10:26 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
Ce fastu Il strolic pal 1981


€ 5,00

  Ce fastu Il strolic pal 1981
 
di Aavv1980Societat Filologjche Furlane
FRIULI

In vendita da lunedì 20 agosto 2018 alle 10:21 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 
Chel tic e toc … L’orologio della torre di Piazza Libertà a Udine


€ 8,00

  Chel tic e toc … L’orologio della torre di Piazza Libertà a Udine
 
di Paolo Lodolo2004Chiandetti
FRIULI

Quando nell’ottobre del 1987 i due mori che battono le ore vennero calati dalla torre dell’orologio per essere ricoverati, per un salutare restauro, nella bottega di Bruno lodolo “Orloi”, il giornale locale li definì simpaticamente “i nostri bronzi di Riace”. La storia dell’orologio della torre di piazza Libertà ci viene raccontata da Paolo lodolo, figlio di Bruno “Orloi”, l’artigiano che da più di mezzo secolo si prende cura con amore e con competenza dell’orologio più famoso di udine. E’ una narrazione minuziosa, documentata, frutto di appassionate ricerche d’archivio, di corretta lettura dei documenti esistenti e degli scritti fin qui prodotti, di attenta analisi dell’antica iconografia. La lettura dei fatti relativi alla torre dell’orologio durante il periodo veneziano, austriaco, italiano è di grande interesse e suggestione: Paolo Lodolo riporta alla luce la memoria di numerosissimi fatti, anche curiosi, e di tanti uomini al cui nome è in qualche misura legata la vita della torre e dell’orologio.

In vendita da lunedì 20 agosto 2018 alle 10:15 in provincia di Udine  -   MANULUNA vende anche questi libri usati...

 

Pag. 1 di 28.

Vai a pagina : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-18 SACS - Padova (IT) - p.IVA 03547010284