Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Nuovi Quaderni di Capestrano

Comprovendodischi.it













 

 

 

 

MVPMVP vende questi libri in provincia di MODENA

Segui
 
Condizioni di vendita di MVPMVP
PAGAMENTO ANTICIPATO: RICARICA POSTEPAY O CON BONIFICO BANCARIO
SPEDIZIONE A MEZZO PIEGO DI LIBRO A CARICO DELL’ACQUIRENTE.
ORDINARIO FINO A 2 KG. (NON TRACCIABILE) EURO 1,28 più le spese vive del costo dell’imballo
RACCOMANDATA FINO A 2 KG (TRACCIABILE) EURO 3,63 più le spese vive del costo dell’imballo.
ORDINARIO FINO A 5 KG. (NON TRACCIABILE) 3,95 più le spese vive del costo dell’imballo.
RACCOMANDATA FINO A 5 KG. (TRACCIABILE) euro 6,30 più le spese vive del costo dell’imballo.
Pacco celere 3 da 0 a 3 kg € 9.90
" da 3 a 15 kg € 13.90
" da 15 a 30 kg € 17.90

Pacco ordinario € 9.10

SPEDIZIONE ENTRO DUE GIORNI LAVORATIVI DALLA RICEZIONE DEL PAGAMENTO.
I LIBRI RESTANO IN TRATTATIVA TRE GIORNI. SE AL TERMINE DI QUESTO PERIODO NON VIENE CONCLUSA LA VENDITA I LIBRI VERRANNO AUTOMATICAMENTE RIMESSI IN VENDITA.
COMUNQUE IN CASO DI SPEDIZIONE ORDINARIA DECLINO OGNI RESPONSABILITA’ IN CASO DI SMARRIMENTO O MANCATA RICEZIONE.
NON SI EFFETTUANO SPEDIZIONI IN CONTRASSEGNO.

IN CASO DI NECESSITA’ CONTATTATEMI AL N. 3474121906

 

Richiedi un contatto 


Per chiedere informazioni su un libro, clicca sul Titolo
Ordinamento per inserimento, dall'ultimo inserito.
Libri : 103


Cerca tra i libri di MVPMVP

Titolo  

   

Autore  

   
IL PENSIERO DELLA RIFORMA - LUTERO - ZWINGLI - CALVINO - BUCERO


€ 9,00

  IL PENSIERO DELLA RIFORMA - LUTERO - ZWINGLI - CALVINO - BUCERO
 
di Mcgrath Alister E.1995 2a ED. ACCRESCIUTA E AGGIORNATAClaudiana
TEOLOGIA

TRADUZ. ALDO COMBA -

Oltre a incidere sulla spiritualità, l’etica e la dottrina del cristianesimo, la Riforma protestante ha influenzato profondamente le strutture della società, le concezioni politiche ed economiche, contribuendo a far nascere il mondo moderno.

Il cardine dello sviluppo e dell’espansione del movimento storico della Riforma nell’Europa del xvi secolo sta però nelle sue nozioni teologiche, ormai lontane e oscure per la nostra società secolarizzata: non affrontare quelle idee equivarrebbe tuttavia, per dirla con McGrath, «a studiare la rivoluzione russa senza fare riferimento al marxismo».

Questa classica introduzione guida lettori comuni e studenti nei meandri della «selva oscura» del pensiero teologico alla base della Riforma.

Indice testuale

1. Introduzione

2. La religiosità del basso Medioevo

3. Umanesimo e Riforma

4. Scolastica e Riforma

5. I Riformatori: una introduzione biografica

6. La dottrina della giustificazione per fede

7. La dottrina della predestinazione

8. Il ritorno alla Scrittura

9. La dottrina dei sacramenti

10. La dottrina della chiesa

11. Il pensiero politico della Riforma

12. La diffusione del pensiero della Riforma

13. Il pensiero della Riforma inglese

14. Il pensiero della Riforma e la sua influenza sulla storia




In vendita da domenica 14 ottobre 2018 alle 14:35 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
QUINTA COLONNA


€ 9,00

  QUINTA COLONNA
 
di Greene Graham1948 2a ED.Mondadori
ROMANZO

CONSIDERANDO I SETTANTANNI IL LIBRO E’ IN CONDIZIONI DAVVERO OTTIME.

TRADUZ. DI PIETRO LEONI - THE MINISTRY OF FEAR

Hilfe, piegandosi più che prontamente su di un fianco, afferra rapidamente il microfono e inizia in quel modo a parlare. Dice: “Vi siamo tanto grati per la vostra offerta, lady Dunwoody. Gli oggetti di lana non sono mai troppi. Sì, se non vi dispiace mandarceli in ufficio, o dobbiamo mandarli a ritirare...? Mandate il vostro autista? Grazie. Arrivederci”. Si rivolge in seguito a Rowe, in verità avendo stampato sul volto un sorriso piuttosto forzato, e prosegue di filato: “È uno strano modo di fare la guerra, questo, per un uomo della mia età, non è vero? Raccogliere oggetti di lana da vecchie signore caritatevoli. Ma è una cosa utile, mi permettono di farla, ed è sempre meglio che essere internati. Ma, voi mi capite, non è vero?, una storia come la vostra mi eccita infinitamente. Sembra possa offrire l’occasione, già, di partecipare a un’azione più violenta”. Sorride poi in direzione di sua sorella, e procede con il suo discorso sostenendo con affetto: “Per questo, naturalmente, qualcuno mi chiama romantico”. Ma la cosa strana è che lei non lo chiama affatto romantico, né, in tutta onestà, lo chiama in alcun altro modo. Sembra quasi che non solo lo disapprovi, ma addirittura che arrivi a ripudiarlo, e che non voglia in nessun modo collaborare con lui per nessuna cosa, con l’unica eccezione proprio degli oggetti di lana. Rowe ha l’impressione che le manchino il fascino e la disinvoltura del fratello…



Nel 1966 Vittorio Cottafavi, esponente della grande tradizione dello sceneggiato televisivo italiano di base letteraria, regista tra grande e piccolo schermo di Fiamme sul mare, Una donna ha ucciso, Nel gorgo del peccato, La vendetta di Ercole, Il taglio del bosco, Vita di Dante, I racconti di Padre Brown, A come Andromeda e tante altre produzioni di cui sovente ha curato anche la sceneggiatura, da questo romanzo del 1943, il cui titolo originale è The ministry of fear, ha tratto quattro puntate, da lui dirette e scritte da Aldo Nicolaj e Sandro Bolchi, con protagonisti grandi attori come Raoul Grassilli, Tino Schirinzi e Giulia Lazzarini. La storia però non è affatto ‒ nonostante persino la traduzione ormai storica, di settant’anni fa, la sola autorizzata, di Pietro Leoni ‒ datata, e ancora oggi, leggendola, se ne avverte distintamente la universale potenza. È un romanzo insieme poliziesco, psicologico e di spionaggio, ironico e travolgente, persino, a tratti, fantapolitico : simbolica, etica, morale, che ben si presta a una trasposizione filmica (come già del resto fece nel 1944 un certo Fritz Lang…), vista la ricchezza di contenuti, livelli e chiavi di lettura, la caratterizzazione accuratissima di ambienti, ricostruiti nel dettaglio, tanto che oggi paiono davvero fotogrammi di un documentario storico, e personaggi, la totale assenza di lungaggini o passaggi a vuoto. Per quinta colonna in ambito militare si intende un’organizzazione clandestina che si adopera, all’interno di una nazione, per favorire il nemico: Arthur Rowe, mentre Londra è bombardata dai nazisti, si trova invischiato, anche trascinato dalla dirompente e ineluttabile forza dell’amore, nelle trame dello spionaggio tedesco, e inizia una caccia all’uomo finissima e senza esclusione di colpi per la salvezza, la vittoria e la libertà.


In vendita da domenica 14 ottobre 2018 alle 14:02 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
VENGO DALLA SIBERIA


€ 7,00

  VENGO DALLA SIBERIA
 
di Silva Carlo1974Bietti
DIARIO DI PRIGIONIA

Giovanissimo, nel giugno del 1942 Carlo Silva parte per la guerra destinato al fronte russo. fatto prigionierio a Cercovo verso la fine dello stesso anno, rimane in Russia tra ospedali e campi di concentramento per quasi tre anni. da Cercovo all’ospedale di Sumikha, dal Karaganda a Paktaral, cioè dalla Siberia all’Uzbekistan, dal freddo paralizzante al caldo torrido dei campi di cotone, l’Autore descrive le tappe della sua prigionia, segnate da esperienze e vicissitudini d’ogni genere. A distanza di tempo, quel mondo appare come irreale e fantastico e perciò nitidamente distaccato. Silva ha sofferto fisicamente e moralmente quel calvario, ma nel rievocare fatti e persone, riesce a non farsi condizionare dalla drammaticità degli eventi e a mantenere quindi intatto il suo equilibrio

Rilegato, 14,5 x 21,5 cm. pag. 223 + 12 pagine fuori testo con foto b/n

In vendita da domenica 14 ottobre 2018 alle 13:51 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
OGNI TRENO CHE PASSA


€ 5,00

  OGNI TRENO CHE PASSA
 
di Gori Francesco2003Rusconi
POESIA
ISBN: 9788818016048

PREFAZ. DI GIORGIO ALBERTAZZI

Giornalista pubblicista, ha frequentato l’accademia teatrale diretta dal maestro Giorgio Albertazzi e fondato la compagnia teatrale Teatro della Rosa.
È autore e produttore di programmi, spettacoli musicali e candid camera per Rai2, Ballandi Entertainment, Mediaset, Canale Italia, realtà satellitari e regionali. Ha scritto recital teatrali interpretati da Giorgio Albertazzi il quale ha firmato la prefazione del suo libro Ogni treno che passa edito dalla Rusconi Libri. Ha diretto il primo spettacolo multidisciplinare interattivo internet con Mariella Nava al teatro lirico di Cagliari, premio Master per la Comunicazione. Collabora con l’orchestra internazionale Stradivari e il Conservatorio di Cesena. Conduce programmi radiofonici ed è la voce di spot nazionali.
Dirige sezioni Creative e di Marketing del campo Pubblicitario e Artistico.

In vendita da domenica 14 ottobre 2018 alle 12:31 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
IL RAPIMENTO DI ORTENSIA


€ 4,00

  IL RAPIMENTO DI ORTENSIA
 
di Roubaud Jacques1988 1a ED.Feltrinelli
ROMANZO
ISBN: 9788807013690

TRADUZ. DI STEFANO BENNI

Leggere un libro è un’esperienza sempre diversa, a patto che il libro non sia sempre lo stesso, e comunque non è detto che sia diversa anche lì. Nel caso del romanzo “Il rapimento di Ortensia”, che è il libro di Jacques Roubaud che sto andando a recensire, leggere un libro è un’esperienza folle, un po’ come ebbi già modo di anticiparvi qui, e che ora confermo in pieno: Jacques Roubaud è un folle. Chiariamoci, un adorabile folle.
D’altronde come si fa a resistere a un libro che inizia così: “Era un bel giorno caldo, ma non eravamo in Belgio.” E come non può incuriosire il fatto che Jacques Roubaud sia uno dei componenti storici dell’Oulipo, insieme a Calvino, Perec, Duchamp, e soprattutto Raymond Queneau, che solo il cognome sembra una poesia.


In vendita da domenica 14 ottobre 2018 alle 12:25 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
PRIGIONIERI NEL TEXAS


€ 8,00

  PRIGIONIERI NEL TEXAS
 
di Tumiati Gaetano1985 1a ED.Mursia
TESTIMONIANZE

«Avremmo dovuto pensarci prima, nel 1938 o 1939, dire che l’Asse Roma-Berlino non ci andava più, schierarci con gli antifascisti o addirittura scapparcene a Londra o a Parigi. Non l’abbiamo fatto, abbiamo scelto la via opposta. E ora dobbiamo andare fino in fondo.»

Sono queste le convinzioni che impongono a Gaetano Tumiati, preso prigioniero dagli americani in Africa, di mantenere la propria coerenza di soldato italiano e gli permettono di sopravvivere a Hereford, un campo di concentramento nel Texas. Queste pagine, a volte ironiche a volte commosse, narrano come in un diario i fatti notevoli e quotidiani della sua vita di WP (War Prisoner) 8WI-28625, dalla resa in Tunisia nel maggio del 1943 al ritorno a casa nel gennaio del 1946: il travaglio morale e politico di fronte alla scelta o meno di collaborare con gli Alleati, i vivaci ritratti dei compagni di prigionia, le sofferenze e le angustie della vita da recluso.

L’autore

Gaetano Tumiati, ferrarese, pubblicò i suoi primi racconti a vent’anni sull’«Oggi» di Arrigo Benedetti e Mario Pannunzio. Laureato in Legge, dopo cinque anni di guerra e di prigionia, si dedicò interamente al giornalismo. È stato inviato speciale prima dell’«Avanti!», poi della «Stampa», direttore dell’«Illustrazione Italiana», vicedirettore di «Panorama». Nel 1976, in un felicissimo ritorno alla sua originale ispirazione letteraria, ha vinto il Premio Campiello con il romanzo Il busto di gesso pubblicato dalla nostra Casa editrice.
Altre sue opere: Questione di statura e Morire per vivere.

In vendita da domenica 14 ottobre 2018 alle 12:16 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
CARO PCI


€ 4,00

  CARO PCI
 
di Menduni Enrico3a 1986Bompiani
ROMANZO

Ha conseguito la maturità classica presso il Liceo Marco Polo di Venezia, sezione presso il Collegio navale Morosini. Si è laureato in Lettere moderne all’Università di Firenze con Ernesto Ragionieri nel 1973, discutendo una tesi su Prato dalla Rivoluzione francese all’Unità d’Italia. Ha lavorato nel mondo dell’editoria e nel dipartimento cultura della Regione Toscana. È stato iscritto al Pci dal 1968 al suo scioglimento e ha fatto parte dell’ARCI, di cui è stato presidente nazionale dal 1978 al 1983. È stato consigliere di amministrazione della RAI dal 1986 al 1993. Giornalista professionista, ha scritto articoli e saggi di cultura, comunicazione, politica e costume e ha pubblicato un romanzo, Caro Pci, nel 1986. Ha insegnato in vari atenei, fra cui l’Università di Siena, l’Università di Roma La Sapienza, l’Università per stranieri di Perugia e la IULM di Milano. Ha tenuto lezioni e conferenze in università europee, americane e australiane. Scrive per la radio e la televisione e collabora a documentari e film.

È professore ordinario di Cinema, fotografia, televisione al DAMS dell’Università Roma Tre dove insegna Culture e Formati della Televisione e della Radio, Storia e Critica della Fotografia, Media digitali.

In vendita da domenica 14 ottobre 2018 alle 12:06 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
ITINERARIO DELLA MENTE VERSO DIO


€ 3,00

  ITINERARIO DELLA MENTE VERSO DIO
 
di Bonaventura Da BagnoregioFabbri Editore
SPIRITUALITA’

INTRODUZ. DI MASSIMO PARODI - TRADUZ. DI MARCO ROSSINI

1 - Beato l’uomo che ha riposto in te il suo sostegno e che dalla valle di làcrime, in cui lo hai posto, ha deciso di ascéndere verso di te (Salmo 83, 6).
Poiché la beatitudine non è che il godimento del Sommo Bene, e il Sommo Bene è sopra di noi, nessuno può giúngere alla beatitudine se non trascende sé stesso, non con il corpo, ma con lo spírito. Ma non possiamo elevarci sopra di noi se non a causa di una virtú superiore. Qualunque siano le disposizioni interiori, queste a nulla vàlgono senza l’aiuto della gràzia divina. Ma questa è concessa solo a coloro che la chiédono con tutto il cuore, con umiltà e devozione, e cioè a coloro che in questa valle di làcrime si rivolgono a Dio con preghiera fervente. È questa il princípio e la sorgente della nostra elevazione. Per questo Dionigi, nella sua Teologia Mística, voléndoci istruire sui rapimenti dell’ànima, premette a ogni cosa la preghiera.

In vendita da domenica 14 ottobre 2018 alle 11:27 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
UN VERDE ALBERO A GEDDE


€ 5,00

  UN VERDE ALBERO A GEDDE
 
di Sharp Alan1966 1a ED.Bompiani
ROMANZO

TRADUZ. DI ATTILIO VERALDI - A GREEN TREE IN GEDDE

Alan Sharp (12 gennaio 1934 - 8 febbraio 2013) è stato un romanziere e sceneggiatore scozzese . Ha pubblicato due romanzi negli anni ’60 e successivamente ha scritto le sceneggiature di una ventina di film, per lo più prodotti negli Stati Uniti.

Sharp è cresciuto a Greenock , in Scozia, figlio di una madre single, ed è stato adottato all’età di sei settimane da Margaret e Joseph Sharp, un cantiere navale. I suoi genitori adottivi appartenevano a una chiesa dell’Esercito della Salvezza . Alan lasciò la scuola a 14 anni come apprendista nei cantieri, il primo di una lunga serie di strani lavori che tenne prima del suo servizio militare nazionale e del matrimonio. Alla fine si è sposato quattro volte. Alla fine si trasferì a Londra con l’intenzione di diventare uno scrittore. Una delle sue sceneggiature è stata trasmessa dalla televisione britannica nel 1963 e la sua opera A Knight in Tarnished Armor è stata trasmessa nel 1965. Il suo primo romanzo, A Green Tree in Gedde , è stato pubblicato nel 1965 per acclamare e conquistare nel 1967 lo Scottish Arts. Premio del Consiglio . Fu la prima parte di una trilogia proposta, e Sharp pubblicò il secondo romanzo, The Wind Shifts , nel 1967. Il terzo romanzo, che aveva il titolo provvisorio The Apple Pickers , era lasciato incompleto quando Sharp emigrò a Hollywood e si concentrò sulla sceneggiatura.

In vendita da sabato 13 ottobre 2018 alle 22:35 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
MAL DI NAPOLI


€ 2,00

  MAL DI NAPOLI
 
di Serao Matilde1996 1a ED.Editori Riuniti
ROMANZO
ISBN: 9788835940531

PAGG. 187 - A CURA DI RICCARO REIM

Spesso considerata, con tono benevolo e sprezzante, un reportage, il capolavoro della Serao ha la forza della verità che si fa letteratura, del rifiuto per quella retorichetta a base di golfo e colline fiorite che serve per quella parte di pubblico che non vuole essere seccata con racconti di miserie. La sua denuncia resta, a un secolo di distanza, di straordinaria attualità: Questo ventre di Napoli, se non lo conosce il governo, chi lo deve conoscere? A che sono buoni tutti questi impiegati alti e bassi, questo immenso ingranaggio burocratico che ci costa tanto?

SCELTA DEI BRANI PIU’INCISIVE E ATTUALI

In vendita da sabato 13 ottobre 2018 alle 22:21 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
LA MULA DI DON ABBONDIO


€ 8,00

  LA MULA DI DON ABBONDIO
 
di Valgimigli Manara2a ED. 1954Cappelli
ANTOLOGIA

MALGRADO GLI ANNI OTTIME CONDIZIONI - PAGG. 200

Ci sono stati professori, una generazione intera, universitari ma ai loro inizi anche liceali, che oltre a insegnare scrivevano. Per prima cosa i loro manuali, di per sé libri di lettura oltre che di informazione. Poi saggi e raccolte di scritti d’occasione, ricordi, profili etc.

I nomi? Concetto Marchesi, Manara Valgimigli, Pietro Paolo Trompeo e altri. Tutti provenienti da una tradizione risalente a De Sanctis, Carducci, Pascoli; saggisti italiani pieni di sapore e creatività.

Propongo Manara Valgimigli e La mula di don Abbondio. Valgimigli era di San Pietro in Bagno (Romagna), visse e insegnò a Padova, carducciano, grande montanaro, filologo poeta.

A scorrere l’indice del volume si percepisce la natura delle occasioni che hanno portato agli articoli, rileggerli è una delizia e una malinconia, come sempre per le cose che non esistono più.

In vendita da sabato 13 ottobre 2018 alle 21:59 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
L’ISOLA DEL TESORO


€ 4,00

  L’ISOLA DEL TESORO
 
di Stevenson Robert Louis2a ED. 1979TRADUZ.Garzanti
ROMANZO

TRADU. DI RENATO PRINZHOFER - PAGG. 225


L’azione del romanzo si svolge nel Settecento, in un paesino marittimo d’Inghilterra dove vivono il giovane Jim Hawkins e la madre, proprietaria della locanda Ammiraglio Benbow. Un giorno, frugando in un baule essi scoprono la carta di un’isola lontana, sulla quale è segnato il nascondiglio del tesoro di un famoso pirata, il capitano Flint. Ha così inizio l’avventura...

In vendita da sabato 13 ottobre 2018 alle 20:54 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
L’ENFANT BRULE’


€ 10,00

  L’ENFANT BRULE’
 
di Dagerman Stig2006Gallimard
L’IMAGINAIRE
ISBN: 9782070233922

TRADUIT DU SUEDOIS PAR E. BACKLUND - PREFACE D’HECTOR BIANCIOTTI


“Non è vero che un bambino che si è bruciato sta lontano dal fuoco. È attirato dal fuoco come una falena dalla luce. Sa che se si avvicina si brucerà di nuovo. E ciononostante si avvicina”. Già nell’epigrafe del suo romanzo più autobiografico, Dagerman rivela che non vi è scampo per chi, come lui, è incapace di venire a patti con la vita, con i suoi limiti, i suoi compromessi, la sua inevitabile mediocrità. Assetato di intensità, ri­belle a ogni ipocrisia, malato di assoluto, non può che continuare a bruciarsi al fuoco della verità e della pas­sione, fino ad arrivare a non poter più perdonare a se stesso la “vergogna di vivere”. Nel ventenne Bengt il venticinquenne Dagerman proietta l’immagine delle proprie contraddizioni e delle proprie angosce, quelle di un adolescente dalla sensibilità esasperata, in lotta coi fantasmi della sua solitudine. Nel vuoto lasciato dalla morte della madre, nell’amore-odio nei confronti del padre, nell’attrazione e poi ambigua passione per la futura matrigna, nel tentativo di suicidio e nella rivolta contro la “flaccida felicità” di vite meschine, non si può non riconoscere il riflesso appena distorto di una sof­ferta confessione. Il romanzo è in fondo la storia di un impietoso smascheramento, ma scavando nelle lacera­zioni dei suoi personaggi, sezionando ogni impulso, ogni sentimento, la spaventosa lucidità di Dagerman ci tende una rete, costringendoci a scoprire che “i nostri pensieri mentono” e a seguirlo in quei recessi oscuri dove nascondiamo quel che non osiamo confessare a noi stessi. Sullo sfondo di strade innevate, di isole che danno l’illusione della felicità, sul mare verde o coperto dai ghiacci dell’arcipelago, le immagini si caricano di simboli, mentre la narrazione procede per frasi brevis­sime, come se le parole opponessero resistenza e avan­zassero brancolando verso l’accettazione di quella veri­tà che brucia “come l’eruzione di un vulcano”.

In vendita da sabato 13 ottobre 2018 alle 18:38 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
IL DOTTOR JEKYLL E MR HIDE


€ 2,00

  IL DOTTOR JEKYLL E MR HIDE
 
di Stevenson Robert Louis2000 RISTFeltrinelli
RACCONTO
ISBN: 9788807820076

INTRODUZ. DI MARIO TREVI - TRADUZ. DI BARBARA LANATI PAG. 111



La vera storia che ha ispirato Stevenson
La fonte che ha ispirato il romanzo non è così chiara. Secondo alcuni, l’interesse di Stevenson per la tematica del doppio, che aveva già affrontato in alcuni racconti, sarebbe stato ravvivato dalla lettura di un giornale francese dedicato al subconscio. In alternativa, l’origine della storia potrebbe derivare da un fatto di cronaca avvenuto verso la metà del secolo, che riguarda un dentista del Connecticut arrestato per aver gettato vetriolo in faccia a una prostituta. Intossicato dal cloroformio con cui faceva esperimenti di anestesia, il dottore conduceva una doppia vita, che si concluse con la tragedia di cui parlarono a lungo i giornali del diciannovesimo secolo. Prima di suicidarsi in carcere, il dentista confessò la propria duplice esistenza e il sadismo di cui una parte di sé era arrivata a corrompersi.



In quanto tempo è stato scritto
Stevenson dichiarò che il romanzo era stato concepito, scritto, riscritto e stampato nel giro di dieci settimane.
«Per un paio di giorni mi tartassai il cervello per trovare una trama di qualsiasi genere; la seconda notte sognai la scena della finestra e un’altra scena che avrei poi suddiviso in due; tutto il resto lo composi da sveglio, in assoluta lucidità.»
Scrittura che avvenne nei mesi di settembre e ottobre del 1885, periodo in cui gli Stevenson avevano un disperato bisogno di denaro e la richiesta degli editori di un racconto da pubblicare subito dopo Natale si rivelò provvidenziale.

In vendita da sabato 13 ottobre 2018 alle 18:26 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
IDI DI MARZO


€ 3,00

  IDI DI MARZO
 
di Wilder Thornton1966 1a ED.Mondadori
TEATRO

TRADUZ. DI FERNANDA PIVANO - FISIOLOGICO INGIALLIMENTO DELLE PAGINE

Lingua originale: inglese
Traduzione di Fernanda Pivano
Titolo originale: The Ides of March

Attraverso «lettere-diario», il racconto dell’ultimo anno di Cesare fino alla congiura che lo uccise. «La manipolazione ’creativa’ investe gli stessi personaggi storici; è il dato storico che viene trasformato ed i personaggi storici diventano essi loquacissimi attori del romanzo» (Luciano Canfora).

«Nel 1948 Thornton Wilder, versatile scrittore americano di romanzi e commedie di successo, pubblicò Idi di marzo: un romanzo epistolare o, se si vuole, documentario, che si propone di ricostruire l’ultimo anno della vita di Cesare e culmina nella scena dell’uccisione di lui in Senato, ad opera dei celebri “congiurati” il 15 marzo del 44 a.C. Libro “documentario” s’è detto. Infatti l’ambizione di Wilder è di costruire un racconto unicamente attraverso la sequenza di lettere o frammenti di lettere o di “lettere-diario”, come talvolta l’autore definisce questi falsi documenti. L’interesse dominante di questo autore, come del Claudio di Graves, o delle Vite immaginarie (1896) di Marcel Schwob è l’aspetto scandaloso dello stile di vita della élite sociale tardo-repubblicana. Si potrebbe indicare un elemento che differenzia nettamente il romanzo storico ottocentesco da questi esperimenti novecenteschi. Per lo più il romanzo storico ottocentesco racconta direttamente la grande storia, nella quale ad un certo punto immette, fa entrare in scena, personaggi fittizi. Così accade da Walter Scott a Manzoni, da Hugo a Tolstoj. Invece nei romanzi storici novecenteschi, specie questi che hanno come oggetto l’antichità classica, la “manipolazione” creativa investe gli stessi personaggi storici; è il dato storico che viene trasformato ed i personaggi storici diventano essi stessi loquacissimi attori del romanzo».

In vendita da sabato 13 ottobre 2018 alle 18:11 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
PAX  BRITANNICA - L’APOGEO DI UN IMPERO


€ 6,00

  PAX BRITANNICA - L’APOGEO DI UN IMPERO
 
di Morris James1983 1a ED.Rizzoli
STORIA DELL’INGHILTERRA

TRADUZ. DI GIANNI PILONE-COLOMBO - PAGG. 410

LA GIORNALISTA E SCRITTRICE 81ENNE JAN MORRIS LO HA RIVELATO ALLA BBC
Diventò donna: ora risposa l’ex moglie
Dopo l’operazione nel 1972 c’era stato il divorzio ma i coniugi avevano sempre vissuto insieme nelle stessa casa


Jan MorrisLONDRA - È una favola d’amore dei tempi moderni e, come ogni fiaba che si rispetti, conserva il classico lieto fine. Protagonista di questa storia è l’ottantunenne Jan Morris, un tempo James Humphrey Morris, oggi una delle più celebri scrittrici inglesi. A distanza di 60 anni l’ex giornalista ha deciso di risposare Elizabeth Tuckniss, la donna che portò all’altare quando era ancora un uomo.
CINQUE FIGLI - La notizia della loro nuova unione è stata data ai microfoni della Bbc durante la trasmissione radiofonica “Bookclub” dalla stessa Morris che stava presentando il suo ultimo libro di viaggi intitolato “Venice”. Nel 1949, quando era solo un promettente giornalista James Morris sposò Elizabeth e da lei nel corso degli anni ebbe 5 figli. Tuttavia nel 1972 dopo essersi sottoposto a un intervento chirurgico per cambiare sesso in Marocco, James decise di divorziare dalla moglie e divenne per tutti la scrittrice Jan Morris. Adesso grazie alla legge britannica che permette le unioni civili tra persone dello stesso sesso Jan ha ufficialmente rigiurato eterno amore all’ex moglie e promette di rimanere assieme a lei fino alla morte

SEMPRE ASSIEME - In realtà i due coniugi, nonostante il divorzio, hanno continuato a vivere assieme nella loro casa di Llanystumdwy, nel Nord del Galles. Secondo quanto ha dichiarato la Morris, la cerimonia di unione civile tra i due ex sposi è stata celebrata lo scorso mese al comune di Pwllheli. Una coppia di amici avrebbe partecipato alla funzione in veste di testimoni e dopo la cerimonia si sarebbero trasferiti nella loro casa per gustare una tazza di tè. La scrittrice ha raccontato a Bbc radio: «Non l’ho ancora detto a nessuno. Ho vissuto con la stessa persona per 58 anni. Noi ci siamo sposati quando io ero giovane e lei al tempo prese il nome della mia famiglia. Poi ci fu la storia del cambiamento di sesso e fummo costretti a divorziare. Ma abbiamo vissuto sempre insieme. Così ho deciso di riunirmi a lei perché volevo chiudere le cose in bellezza».

Francesco Tortora

In vendita da sabato 13 ottobre 2018 alle 17:50 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 
L’ULTIMO ATTO


€ 5,00

  L’ULTIMO ATTO
 
di Brunamontini Giuseppe1969 1a ED.Rizzoli
SPORT

PER 20 ANNI ERA STATO A CAPO DELLE RELAZIONI CULTURALI DEL CONI
Roma, 6 ott. (Adnkronos) - E’ morto la scorsa notte a Roma, dopo una lunga malattia, all’eta’ di 73 anni, lo scrittore, poeta e saggista Giuseppe Brunamontini, uno degli autori che piu’ a lungo si e’ impegnato per esaltare lo sport nella narrativa. Brunamontini - e’ il ricordo dell’ufficio stampa del Coni - ’’ha saputo nell’arco di una vita intera coniugare la sua genuina passione per lo sport con i suoi molteplici interessi culturali’’. Lo sport era da lui considerato una sorta di vocazione, tanto che dal 1971 al ’92 Brunamontini e’ stato il responsabile delle attivita’ culturali del Comitato olimpico nazionale, rilanciando in quella veste anche i concorsi letterari sportivi.

Nato a Fermo il 24 gennaio 1926, lo scrittore ha vissuto con intensita’ la vita dei circoli letterari romani negli anni Cinquanta, distinguendosi per la versatilita’ con la quale sapeva esprimersi, passando dalla narrativa alla divulgazione naturalistico-scientifica (in quest’ultimo ambito ha curato molti volumi della collana ’’Ethica Humana’’ della casa editrice Sport & Cultura). Nel 1967 con il romanzo ’’Il cielo sulle tribune’’ (Rizzoli) vinse il premio letterario del Coni, a cui si sono aggiunti altri numerosi riconoscimenti, tra cui due Selezione Bancarella Sport con ’’L’elefante nella piscina’’ nel 1978 (Badaloni editore) e ’’Racconti all’aria aperta’’ nel 1983 (Le Monnier). Brunamontini e’ autore anche di due antologie, ’’Omaggio al pallone’’ e ’’Omaggio al volo’’, edite entrambi dall’arbitro Luigi Agnolin, oltre a raccolte di testi della letteratura sportiva e sui 50 anni del Totocalcio.

In vendita da sabato 13 ottobre 2018 alle 17:35 in provincia di Modena  -   MVPMVP vende anche questi libri usati...

 

Pag. 1 di 7.

Vai a pagina : [1] 2 3 4 5 6 7
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-18 SACS - Padova (IT) - p.IVA 03547010284