Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
I libri di MSANSALONE













 

 

 

 

BESTSELLER vende questi libri in provincia di CASERTA

Segui
 

 
Informazioni sul venditore:
Sono un privato che compra&vende libri; eseguo anche ricerche su commissione: ricerca gratuita e senza obbligo d’acquisto.

CONTATTI
Cell.: 339 4945277 (anche WHATSAPP)
Mail: raffaele.bernardo@yahoo.it (anche MSN)

Condizioni di vendita di BESTSELLER
Pagamento anticipato tramite BONIFICO BANCARIO, POSTEPAY, PAYPAL.
COSTI DI SPEDIZIONE:
Raccomandata piego di libri: €4,00 (fino a 2 Kg)
Raccomandata piego di libri €7,00 (tra 2 e 5 Kg)
Piego di libri ordinario: €2,00 (solo fino a 2 Kg e a rischio del cliente)
Raccomandata piego di libri contrassegno: €5,40 (fino a 2 Kg)
Raccomandata piego di libri contrassegno: €9,50 (tra 2 e 5 Kg)
Commissioni postali su contrassegno: €6,00

ATTENZIONE! Per alcuni libri è necessario verificare preventivamente la disponibilità, indipendentemente dalla presenza della scheda in elenco. Grazie!

 

Richiedi un contatto 


Per chiedere informazioni su un libro, clicca sul Titolo
Ordinamento per inserimento, dall'ultimo inserito.
Libri : 7994


Cerca tra i libri di BESTSELLER

Titolo  

   

Autore  

   
La lettera d’amore


€ 3,00

  La lettera d’amore
 
di Schine, CathleenMilano 2002Superpocket
LETTERATURA CONTEMPORANEA, ROMANZI
ISBN: 9788846202437

Bross. ed. ill., cm 18x11, pp. 272.

SINTESI
Una libreria tinta di rosa, sulla costa atlantica degli Stati Uniti. Una bella libraia, divorziata senza rimpianti e appassionata del suo mestiere. Un variegato ventaglio di clienti e commessi. Infine, una lettera d’amore che sbuca fra la posta. Non si sa chi l’abbia scritta, non si capisce a chi sia rivolta. Ma quelle parole si insinuano nella mente della libraia e creano una serie di eventi. Fino alla sorpresa finale.

In vendita da domenica 19 agosto 2018 alle 01:43 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
Bancarese addio! Proposte di correzione del linguaggio bancario italiano


€ 5,00

  Bancarese addio! Proposte di correzione del linguaggio bancario italiano
 
di Benedetti, AmedeoGenova 2008Aba Libri
ECONOMIA, BANCHE
ISBN: 9788862750035

Bross. ed. ill., cm 17x10, pp. 155.

Con Dizionario Amministrativo e Consigli sotto forma di dimostrazioni.

SINTESI
Bancarese addio! è un manuale che descrive le caratteristiche del linguaggio bancario, anche con l’ausilio di una larga serie di esempi originali. Il volume presenta inoltre regole e suggerimenti per rendere più semplice e chiaro il gergo scritto e parlato degli istituti di credito, migliorando conseguentemente la comunicazione interna ed esterna della banca. L’opera è arricchita da un apposito Dizionario, che consente l’immediata correzione di termini e modi di dire tipici del gergo in questione. Il manuale costituisce pertanto una guida di pronta consultazione per chi opera in istituzioni bancarie a vario livello, ed ha esigenza di migliorare l’efficacia delle proprie comunicazioni. Un piccolo esempio, tratto da documenti originali (come tutti quelli usati per scrivere questo utile, istruttuvo e divertente saggio? «Si rammenta che, ai sensi dell’art. 8 comma 2 delle norme contrattuali che regolano il rapporto di conto corrente – si legge in una circolare inviata ai propri clienti da una grande banca – l’estratto conto di chiusura ed il conto a scalare di chiusura si intendono senz’altro approvati dal correntista con pieno effetto riguardo tutti gli elementi che hanno concorso a formare le risultanze, laddove siano trascorsi sessanta giorni dal ricevimento degli stessi senza che il correntista medesimo abbia fatto pervenire all’azienda di credito per iscritto, reclamo specifico». Cosa vuol dire? Semplicemente, come traduce efficacemente l’autore dal ’’bancarese’’, che «la banca, in base alle norme del contratto, considererà approvati gli estratti conto di fine anno entro 60 giorni dal loro ricevimento, a meno che il cliente non abbia invuato un reclamo scritto».

In vendita da domenica 19 agosto 2018 alle 01:23 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
120 maglie, una storia


€ 15,00

  120 maglie, una storia
 
di Sangiorgi, Mauro - Condello, TonyPavia 2010Edizioni Cardano
SPORT, CALCIO, JUVENTUS
ISBN: 9788888936475

Bross. ed. ill., cm 21x14, pp. 128.

SINTESI
La storia della Juve raccontata attraverso le maglie ufficiali. Una passeggiata virtuale nei dedali del tempo. Un libro insolito, che riempie il cuore di colori profumati di nostalgia.
Mauro Sangiorgi, 48 anni, avvocato pavese, è autore dei libri ’Un cuore così bianconero’ e ’La Juve nel paese di Giralaruota’, quest’ultimo scritto a quattro mani con Renato La Monica. Grande appassionato di calcio internazionale, specialmente di quello inglese, innamorato della Juve da quando aveva sei anni, è ora in serena attesa del trentesimo scudetto.
Tony Condello nasce il 2 settembre 1977 a Pordenone, la città dove tuttora vive. Conoscitore del gioco del calcio e grande tifoso della Juventus, è inoltre appassionato di arte, musica, psicologia e del mondo animale. È alla sua prima pubblicazione.

In vendita da domenica 19 agosto 2018 alle 00:59 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
La vita è una


€ 7,00

  La vita è una
 
di Colombari, MartinaMilano 2011Rizzoli
LETTERATURA CONTEMPORANEA, NARRATIVA
ISBN: 9788817043137

Leg. ed. con sovracc. ill., cm 22x15, pp. 273.

Con Luca Serafini.

SINTESI
Due anni fa Martina Colombari è stata ad Haiti, ha visto con i suoi occhi la miseria quotidiana di un’isola dove l’80 per cento della popolazione vive con meno di due dollari al giorno, l’aspettativa di vita è 50 anni, un bambino su tre non raggiunge i 5 anni. Da quel momento Martina ha deciso di aiutare la Fondazione Rava che si occupa degli orfani di Port-au-Prince ed è tornata periodicamente per verificare gli interventi di cui è stata testimonial. Dopo il devastante terremoto del 12 gennaio, ha intensificato il suo impegno per raccogliere fondi, lanciare appelli e sensibilizzare la gente. In questo libro racconta il percorso che l’ha condotta dal titolo di Miss Italia ai volontariato, e soprattutto spiega perché l’ex ragazzina di provincia, che a 16 anni si è ritrovata sulle copertine di tutti i giornali, ha scelto la solidarietà, e come la sua attività l’abbia aiutata a conciliare il mondo dello spettacolo e il desiderio di autenticità.

In vendita da sabato 18 agosto 2018 alle 01:08 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
Mascalzoni latini. Come ci amano gli uomini


€ 6,00

  Mascalzoni latini. Come ci amano gli uomini
 
di Izzo, SimonaMilano 2009Arnoldo Mondadori Editore
LETTERATURA CONTEMPORANEA, NARRATIVA
ISBN: 9788804564171

Leg. ed. con sovracc. ill., cm 22x15, pp. 163.

SINTESI
«Ma sì, l’amore, gli uomini lo esprimono anche così, soprattutto così. Non ci badare troppo, sono violenti, bugiardi, traditori, possessivi, infantili anche da vecchi. Cosa dicevano le nonne? ’’Poveretti, sono uomini’’. Eppure, quando si buca una gomma, quando devi aprire il cancello di casa di notte, e per di più piove, quando devi svitare l’acqua minerale, in questi e tanti altri momenti della vita un uomo è indispensabile. Non solo. Siamo attratte dal tipo di maschio scaltro, simpatico, egoista e provocatore. Insomma, non riusciamo a fare a meno degli uomini mascalzoni e latini». Simona Izzo si addentra negli umori e nei corpi degli uomini, nelle pieghe della loro sessualità e dei loro silenzi, consapevole di trovarsi pur sempre di fronte a un mistero. Perché gli uomini dell’amore non ne parlano mai: sono fisici, pragmatici, vogliono lavorare con le mani, mettere a punto motori e computer. Da ’’maniaca sentimentale’’ che conosce a fondo le passioni e le sue insidie, racconta con sincerità e divertita imprudenza piccole e grandi avventure vissute accanto agli uomini che l’hanno coccolata, ferita e amata. Tra mariti sedotti sul set (Ricky Tognazzi) ed ex compagni famosi (Antonello Venditti), un percorso lungo la memoria di antichi odori e profumi, vecchie case e cortili. Fino a scoprire che, oggi, si può amare anche con gli SMS e la chat, oppure lasciarsi per avarizia di cuore o di portafoglio.

In vendita da sabato 18 agosto 2018 alle 00:55 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
La crisi che non passa. 16º rapporto sull’economia globale e l’Italia


€ 14,00

  La crisi che non passa. 16º rapporto sull’economia globale e l’Italia
 
di Deaglio, Mario (a C. Di)Milano 2011Guerini E Associati
ECONOMIA POLITICA, CRISI
ISBN: 9788862503365

Bross. ed. ill., cm 23x15, pp. 199.

SINTESI
La crisi in cui l’Occidente ha cominciato a scivolare durante l’estate del 2007 e nella quale è definitivamente precipitato nel settembre 2008 non solo non si è ancora risolta, ma se ne deve constatare l’estensione dall’economia alla società, alla politica, ai grandi equilibri politico-strategici internazionali. Il baricentro del pianeta continua a spostarsi verso est, la ’’primavera araba’’ ha rimesso in discussione consolidati equilibri (e potrà avere conseguenze inattese anche per quanto riguarda l’accesso alle risorse energetiche), le istituzioni che reggono l’ordine internazionale - dall’ONU all’FMI alla WTO - appaiono sempre più inadeguate al compito. L’Europa - e con essa, purtroppo, l’Italia in pole position - è al centro della crisi. La debolezza della finanza si mescola alla debolezza delle istituzioni, mentre la speranza che potessero bastare poche misure tecniche di stabilizzazione dei mercati ha ormai ceduto il passo al convincimento che la crisi sia complessa e multidimensionale: non si potrà tornare a uno sviluppo stabile, in un contesto mondiale assestato, senza rimedi innovativi e regole nuove. Il volume contiene contributi di: Giorgio Arfaras, Anna Caffarena, Giorgio S. Frankel, Gabriele Guggiola, Pier Giuseppe Monateri, Giuseppe Russo.

In vendita da sabato 18 agosto 2018 alle 00:36 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
I nuovi marmi


€ 10,00

  I nuovi marmi
 
di Rosa, Giovanni TittaMilano-Napoli 1965Riccardo Ricciardi Editore
LETTERATURA ITALIANA ’900, NARRATIVA, CRITICA LETTERARIA

Bross. ed., cm 19x13, pp. 198, ritratto b/n dell’autore all’antiporta. Intonso.

AUTORE
Giovanni Titta Rosa è stato uno scrittore e critico letterario, nato a Santa Maria del Ponte (L’Aquila) il 5 marzo 1891. (Il suo vero cognome è però Rosa, Titta facendo parte del prenome). Giovanissimo collaborò a riviste d’avanguardia (da Lacerba a La Diana); trasferitosi nel primo dopoguerra a Milano, fu redattore e collaboratore di numerosi giornali e periodici (Il Secolo, La Fiera letteraria, Pègaso, La Stampa, Corriere Padano, ecc.); ora è critico del Corriere Lombarso e redattore dell’Osservatore politico e letterario. Ha pubblicato alcuni volumi di poesie (Plaustro istoriato, Bologna 1919; Le feste delle stagioni, Firenze 1928; Alta luna, Lanciano 1935, ecc., ora riunite in Poesie d’una vita, Milano 1956), e varie raccolte di prose e di racconti (Idilli rustici, Torino 1928; Il varco nel muro, Lanciano 1931; La figlia del pescatore, Milano 1936; Donne inquiete, ivi 1936; I giorni del mio paese, Torino 1940; Paese con figure, Roma 1942; Niobe e il pittore, Bologna 1953, ecc.): nei quali un idillismo e un paesismo a fondo lirico si innestano su modi che risentono di un originario naturalismo. Come critico, ha saputo conciliare i postulati dei crocianesimo con le esperienze della nuova letteratura (Invito al romanzo, Milano 1930; Aria di casa Manzoni, ivi 1946; n. ed., ivi 1954; Secondo ottocento, ivi 1947; Poesia italiana del Novecento, Siena 1953).

INDICE
In limine
I. Sono «popolari» i libri italiani in Italia? Biografia e fantasia. Verità morale e verità storica.
II. De Sanctis e il «contenuto». Eticità e poesia. Albert Camus.
III. Croce in casa Casati. Umoristi d’oggi. Si legge ancora D’Annunzio? Spicilegio.
IV. Casa Leopardi. Gozzano e Pastonchi. Lo scrittore e la società. Pietà per Manzoni.
V. Croce e Valéry. Nel fiume della storia. Ritorno di Tozzi? Un tema d’attualità.
VI. Notre-Dame. Lettere di Casanova. Rovetta in album. Il fantasma di Anna Bolena. Manzoni e la Crusca.
VII. Lezione di Ivan Iljic. Un’ora con Pirandello. Un fascetto di rose per Vittoria. Sei paragrafi sulla critica. Croce e Quasimodo.
VIII. Svevo e Crémieux. Dialogo della raffinata inimicizia.
IX. Verri e «Il Caffè». Arte e critica. Sainte-Beuve, Virgilio e un suo interprete. Le piccole riviste.
X. La casetta di Lawrence. «Il romanzo d’un maestro» ha settant’anni. Fi du Cyclope! Romanzo russo e romanzo francese. Ricordo di Lopez.
XI. Due omaggi. Ordine classico. Il cantiere delle lettere. L’anno 1914.
XII. Intelligenza e poesia. Etica ed estetica. Opinioni sulla critica. Il velo toscano. Una «preghiera a Croce».

In vendita da sabato 18 agosto 2018 alle 00:11 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
Il figlio di Verlaine


€ 8,00

  Il figlio di Verlaine
 
di Armandi, GabrieleAncona 1978Gilberto Bagaloni Editore
LETTERATURA FRANCESE ’800, CRITICA LETTERARIA, VERLAINE

Bross. ed. ill., cm 19x11, pp. 335.

Prefazione di Carlo Bo.

SINTESI
’Il figlio di Verlaine’ raccoglie una parte dei numerosi articoli e saggi che Gabriele Armandi è andato scrivendo, nel corso di molti anni, sulla letteratura francese. Ma è anche qualche cosa d’altro: un sottile, intelligente e paziente esplorare determinate «zone» rimaste in ombra, con una particolare predilezione per quegli aspetti letterari inediti spesso ritenuti «minori» a torto. Armandi ci consente di analizzare e verificare «l’altro» che all’interno di qualsiasi letteratura esiste. Così come si parla del figlio dei poeta francese Paul Verlaine, si parla anche ci autori e testi studiati e letti con un’ottica particolare e con un metodo originale. Il figlio di Verlaine fornisce, tra l’altro. interessanti anticipazioni datate che ci consegnano la dimensione critica di Armandi (è il caso, ad esempio, di Celine). la sua capacità di «frugare» e, soprattutto, di interpretare.
Gabriele Armandi è nato a Castignano (Ascoli Piceno) nel 1916 e risiede a Falconara Marittima. Ha iniziato, fin da studente, la sua attività letteraria attirando subito l’attenzione di critici e di personalità della cultura. Collaboratore della terza pagina della «Tribuna» nel 1941, ha via via allargato il suo raggio di attività scrivendo per alcune prestigiose testate: dal «Corriere della Sera» al «Resto del Carlino» al «Gazzettino», dal «Mondo» di Pannunzio alla «Fiera Letteraria» all’«Osservatore politico letterario» a «Persona» e a molte altre. Ha collaborato e collabora anche ai programmi culturali della Rai. Giornalista professionista, ha diretto il quotidiano «Voce Adriatica» di Ancona.

INDICE
Prefazione
Il figlio di Verlaine
Verlaine, uomo d’oggi
Rimbaud e la Comune
L’inferno di Rimbaud
Rimbaud in Italia
Il ritorno di Céline
Morte a credito
Céline oggi
Trentadue anni col diavolo
La misteriosa paternità di Apollinaire
Apollinaire, 50 anni dopo
Apollinaire e le avanguardie
Jacob, l’angelo funa
L’assurdo Cendrars
Jarry: fermi tutti o sparo
I vagiti di Sartre
I «gialli» di Bernanos
Proust lettore
Come morì Proust
Lo scopritore italiano di Proust
Laforgue va al macero?
Il «fiume» di Rolland
L’amicizia Gide-Valéry
Riconciliati Zola e Cézanne
Stendhal filosofo
Stendhal autobiografico
Sainte-Beuve commendatore suo malgrado
La compagna di Modigliani
Omaggio a Madame
L’uovo di Taine
Montesquieu e i Romani
La battaglia di Voltaire
Voltaire «storico»
Voltaire innamorato
Lo storico crociato

In vendita da venerdì 17 agosto 2018 alle 20:20 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
Gelsomino d’Arabia. Commedia in tre atti


€ 6,00

  Gelsomino d’Arabia. Commedia in tre atti
 
di Aniante, AntonioCatania 1976Società Di Storia Patria Per La Sicilia Orientale
LETTERATURA ITALIANA ’900, TEATRO CONTEMPORANEO, ANTONIO ANIANTE

Bross. ed., cm 18x12, pp. 121. Intonso.

A cura di Domenico Danzuso.

Collana diretta da Carmelo Musumarra.

AUTORE
Antonio Aniante, Pseudonimo dello scrittore e giornalista Antonio Rapisarda (Viagrande 1900 - Ventimiglia 1983). Esordì nell’ambiente romano del ’’Teatro degli Indipendenti’’ di A. G. Bragaglia con una commedia, ’Gelsomino d’Arabia’ (1926), cui ne seguirono altre; fu collaboratore della rivista ’«900» di Massimo Bontempelli, con la cui tendenza al ’’realismo magico’’ il suo gusto bizzarro sembrava intonarsi; pubblicò varî racconti e romanzi, di un immaginismo denso, sensuale, fra i quali è da ricordare specialmente ’Ultime notti di Taormina’ (1930). Trasferitosi in Francia, ha scritto con successo pur in quella lingua, e, in italiano, fra l’altro, degli interessanti ’Ricordi di un giovane troppo presto invecchiatosi’ (1939).

In vendita da venerdì 17 agosto 2018 alle 19:46 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
Poesie romanesche, vol. I


€ 5,00

  Poesie romanesche, vol. I
 
di Zanazzo, GiggiRoma 1968Avanzini E Torraca Editori
LETTERATURA ITALIANA ’800, POESIA, DIALETTO ROMANO

Bross. ed. ill., cm 19x12, pp. 260.

A cura di Giovanni Orioli.

Collana diretta da Bruno Cagli.

SINTESI
L’ambizione di migliorare sempre di più e di offrire al pubblico edizioni che, al prezzo più conveniente, permettano l’acquisto di un libro destinato a rimanere, ha consigliato una nuova serie della collana «I Classici per tutti», dalla veste più elegante e moderna. Il successo che i lettori hanno riservato ai primi numeri conforta a proseguire con immutata cura gli indirizzi fissati in precedenza: offrire testi nuovi e non edizioni riversate in economica; associare il massimo rigore critico alle esigenze del lettore che si accosta, magari per la prima volta, a determinate opere; scelta di capolavori che, per ragioni spesso incomprensibili, hanno sofferto di un ingiusto oblio o che erano disponibili solo in edizioni costose o non commentate. Lo Zanazzo non riesce a sottrarsi al fascino del Belli quando compone il quadro di Roma dopo il Settanta. Stizzito e deluso nei suoi vaghi ideali di giustizia, nemico delle novità, sospettoso del costume attuale e non dimentico del vecchio, egli conserva una sua icastica efficacia nel colpire con spietata ferocia ogni classe sociale. Era proprio del poeta romano l’istinto teatrale teso alla costruzione d’una scena che fosse grandiosa, affollata. In questa egli riuscì con felice intuito ottenendo risultati di autentica poesia.

In vendita da venerdì 17 agosto 2018 alle 19:14 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
Psicopedagogia del disegno infantile


€ 10,00

  Psicopedagogia del disegno infantile
 
di Gargiulo, CarmineNapoli 1976Ferraro Editore
PSICOPEDAGOGIA, DISEGNO INFANTILE

Bross. ed., cm 21x13, pp. 140.

Collana diretta da Elisa Frauenfelder e Paolo Orefice dell’Università di Napoli.

SINTESI
Il disegno infantile è uno dei temi più affascinanti offerti alla riflessione scientifica, non solo per la difficoltà che esso presenta a chi voglia coglierne l’essenziale sostanza, ma anche per il particolare significato che assume nella formazione del fanciullo. Come ogni altra attività del bambino, anche quella grafico-pittorica può essere letta in molti modi e perciò non va analizzata settorialmente correndo il rischio di identificare la parte con il tutto: non si rinnovano le interpretazioni di questa attività così importante per il fanciullo senza superare l’isolamento disciplinare. Sul piano rigorosamente scientifico vanno tenute presenti tutte le possibilità di lettura senza escluderne nessuna programmaticamente. In questa prospettiva è possibile cogliere le funzioni particolari e quelle più globali e complesse che risiedono alla base del processo espressivo-figurativo e programmare nel contempo un’ipotesi di lavoro che faccia da supporto ad ogni didattica creativa.
Carmine Gargiulo, docente di Storia e Filosofia, collabora da quattro anni alla II Cattedra di Pedagogia della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Napoli. Le conclusioni che emergono dal presente lavoro sono il risultato di esperienze condotte dall’Autore nel campo psicopedagogico, con particolare riferimento all’attività creativa.

INDICE
Presentazione
CAPITOLO PRIMO
L’approccio storico: analisi delle prime teorie sul disegno infantile
1. Carattere riduttivo della tesi positivista
2. Carattere unilaterale della tesi idealista
3. Esame delle ricerche sul disegno infantile centrate sullo sviluppo psicologico del bambino
CAPITOLO SECONDO
L’approccio epistemologico: ricerca scientifica e scientificità della ricerca sul disegno infantile
1. L’esigenza di definire il problema del disegno infantile attraverso l’adozione di una metodologia scientificamente controllata
2. Natura, significato e posizione della psicologia dell’educazione all’interno del suo sviluppo storico
3. Descrizione dell’ambito scientifico e analisi degli strumenti d’indagine
CAPITOLO TERZO
L’approccio psicopedagogico: ipotesi di definizione del disegno infantile
1. Analisi delle teorie del disegno infantile secondo la metodologia offerta dalla psicologia dell’educazione
2. Il punto di vista estetico
3. Aspetti e problemi dell’attività creativo-figurativo-evolutiva
CAPITOLO QUARTO
L’approccio metodologico e tecnico-organizzativo: modalità di verifica del quadro teorico di riferimento
1. Criterio di verifica dell’ipotesi di definizione a livello di scuola primaria
2. Valutazione dei prodotti
3. Contributo dal punto di vista della programmazione
Conclusione
Bibliografia

In vendita da venerdì 17 agosto 2018 alle 18:28 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
Esame di coscienza di un letterato e altri scritti


€ 8,00

  Esame di coscienza di un letterato e altri scritti
 
di Serra, RenatoVarese 1992Sugarco Edizioni
LETTERATURA ITALIANA ’900, NARRATIVA, RENATO SERRA
ISBN: 9788871981871

Bross. ed., cm 21x13, pp. 127. Interno intonso.

A cura di Claudio Marabini.

Collana diretta da Giancarlo Vigorelli.

SINTESI
«Noi sappiamo oggi che qualcosa dobbiamo a coloro che hanno scavato più a fondo nell’oscurità della psiche, o nel cuore, o nell’anima. Questione di parole. Serra diceva coscienza, la più adatta davanti a un evento civile come la guerra, che coinvolgeva un continente e scuoteva il cuore del nostro paese. Ma la sua coscienza, in poche pagine, nel breve spazio in cui essa si fa protagonista assoluta, e spinge a galla il suo buio, e lo analizza, lo racconta, lo esamina, sta alla pari di quella di coloro che, allargando il campo della conoscenza e della poesia, della filosofia e della scienza, hanno spinto più giù lo sguardo, hanno colto qualche barlume sfuggito ai secoli e ai millenni passati. Il valore storico dell’Esame è qui; storico oltre che poetico e quindi letterario; e mentre noi seguiamo di pagina in pagina il piano e concitato dramma del pensiero, perché esso batte su una inutilità che ci sconvolge, ci impenniamo allo scarto finale dove il tuffo all’ingiù viene fatto con impeto e, ciò che più conta, a occhi del tutto aperti... L’Esame, e il finale in modo particolare, è pagina di un libro grande come il mondo, con la radice più profonda nell’Occidente, anzi in Europa... La scrittura, oscillante fra l’’’io e le cose, la prima persona e la realtà oggettiva e storica, cambia nel Diario di trincea, per ragioni ovvie: le cose strappa-vano via la parola e quasi impedivano alla pagina di nascere» (Claudio Marabini).
Renato Serra (Cesena 1884 - Monte Podgora 1915) fu scrittore e critico. A parte gli ’Scritti critici’, usciti nel 1910 nel Quaderno sesto della «Voce», e ’Le lettere’ (1914), la sua opera uscì quasi tutta postuma (’Scritti’, ’Epistolario’)

INDICE
Prefazione di Claudio Marabini
PARTE PRIMA
Esame di coscienza di un letterato (1915)
PARTE SECONDA
Fra’ Michelino (1911)
Partenza di un gruppo di soldati per la Libia (1912)
Lettere 1914-1915
Dal diario di trincea (1915)

In vendita da venerdì 17 agosto 2018 alle 17:49 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
Imperativo energetico. 100% rinnovabile ora! Come realizzare la completa riconversione del nostro sistema energetico


€ 18,00

  Imperativo energetico. 100% rinnovabile ora! Come realizzare la completa riconversione del nostro sistema energetico
 
di Scheer, HermannMilano 2011Kyoto Books - Edizioni Ambiente
INGEGNERIA, ENERGIE RINNOVABILI
ISBN: 9788866270140

Bross. ed. ill., cm 23x15, pp. 269. Intonso, giacenza di magazzino, praticamente perfetto!

Presentazione di Gianni Silvestrini.

SINTESI
«L’eroe della nuova era verde.» Time Magazine
«Un autentico creatore della nuova epoca delle energie rinnovabili.» The Guardian
«Comunque la si pensi E...] i temi affrontati in questo libro risultano estremamente stimolanti. In particolare per l’Italia...». Dalla Presentazione di Gianni Silvestrini
L’impegno di Hermann Scheer per le energie verdi è ancorato a un’esigenza di giustizia sociale e di democrazia, oltre che alla preoccupazione per la salvezza del pianeta. Le rinnovabili rappresentano su scala mondiale un quarto della potenza elettrica, e la quota cresce rapidamente. La loro diffusione però non è omogenea: la trasformazione coinvolge al momento un numero limitato di paesi, e non necessariamente quelli dotati dei potenziali eolici o solari più elevati. I limiti sono soprattutto di natura politica: privilegi di legge, monopoli territoriali e di mercato. L’urgenza di una risposta ai cambiamenti climatici e la necessità di ridurre gli impatti ambientali e sociali legati alla produzione dei combustibili fossili e al nucleare impone di accelerare la riconversione del sistema energetico. Scheer ritiene possibile anticipare i tempi e arrivare a soddisfare con le fonti rinnovabili l’intero fabbisogno di energia, quindi non solo la componente elettrica, entro un quarto di secolo.
Hermann Scheer (1944-2010), sociologo ed economista tedesco, dal 1980 membro del Bundestag, è stato uno dei maggiori esperti e sostenitori delle energie rinnovabili. Ha ricoperto il ruolo di Presidente di Eurosolar (Associazione europea per le energie rinnovabili), Direttore Generale del World Council for Renewable Energy, è stato il principale ispiratore della nascita dell’Intemational Renewable Energy Agency ed è considerato il padre della legislazione tedesca sulle energie rinnovabili, a cui hanno in seguito fatto riferimento numerose altre nazioni. Il suo lavoro ha ottenuto diversi riconoscimenti di prestigio: nel 1998 il World Solar Prize, nel 1999 il Nobel Alternativo per «l’infaticabile opera di promozione dell’energia solare nel mondo», nel 2000 il World Bioenergy Award e nel 2004 il World Wind Energy Award. Molte le sue pubblicazioni e i saggi di grande importanza, di cui sono stati tradotti in italiano: ’Strategia solare’ (Cuen, 1996), ’Il solare e l’economia globale’ (Edizioni Ambiente, 2004) e ’Autonomia energetica’ (Edizioni Ambiente, 2006).

INDICE
PRESENTAZIONE di Gianni Silvestrini
CAMBIAMENTO ENERGETICO
La sfida definitiva
PARTE PRIMA - PANORAMICA DELLA SITUAZIONE ATTUALE
1. NESSUNA ALTERNATIVA ALLE ENERGIE RINNOVABILI
L’imperativo naturale a lungo ignorato
A. IL POTERE DI CIÒ CHE GIÀ ESISTE
Il quadro mondiale dell’approvvigionamento energetico da fonti fossili e nucleare
B. VALUTAZIONI ERRATE
La mentalità energetica convenzionale
C. SCENARI 100%
Dalle opportunità tecniche alle strategie
D.CONFLITTO STRUTTURALE
Il rapporto di tensione tra sistemi energetici opposti
E. MOBILITAZIONE
Il cambiamento energetico come sfida politica globale
2. METODO E PSICOLOGIA DEL RALLENTAMENTO
Paralisi, rinvii e alleanze (in)volontarie
A. MINIMALISMO ORGANIZZATO
La trappola concettuale delle conferenze mondiali sul clima e dell’emission trading
B. PONTI FRAGILI
Nucleare e centrali elettriche con tecnologia CCS a ogni costo?
C. AUTISMO DEL MERCATO
Le quattro menzogne circa la concorrenza delle energie rinnovabili
D. SCARSO CORAGGIO CIVILE E POLITICO
Il futuro si gioca nel presente
3. SUPERGRID COME FRENI PSEUDO-PROGRESSIVI
Progetti Desertec e nel Mare del Nord, le nuove manie di grandezza
A. SUPERGRID
Interminabili giri per arrivare alle energie rinnovabili
B.TECNOLOGIA SENZA SOCIOLOGIA
L’incommensurabile progetto Desertec
C. CALCOLI INAFFIDABILI
Le conseguenze economiche di Seatec
D.CONFLITTO DI PRIORITÀ
L’abuso politico dei progetti supergrid contro la produzione di energia decentralizzata
PARTE SECONDA
PERSONE, MARGINI DI MANOVRA E TECNOLOGIE PER ENERGIE 100% RINNOVABILI
4. ACCELERAZIONE
Libero sviluppo delle energie rinnovabili al posto di una pianificazione tecnocratica
A. ROMPERE IL SISTEMA
Il crescente potenziale tecnologico per le autonomie energetiche
B. ATTORI
Il movimento sociale ed economico verso le energie rinnovabili
C. PRIORITÀ
L’attuale quadro ordoliberale per un approvvigionamento energetico idoneo alla società
D. BENE COMUNE
Il ruolo chiave dei provvedimenti energetici comunali
5. FANTASIA PRODUTTIVA
La riconversione energetica: un Imperativo economico
A. SINERGIE
Nuovi prodotti per applicazioni multifunzione
B. CONVERSIONI
Un nuovo sfruttamento dei settori economici non produttivi
C. LIBERAZIONE
Le opportunità dei paesi in via di sviluppo e una ’’Desert economy’’
D. PREVENZIONE
Le opportunità future dei paesi esportatori di energia
6. ’’AGENDA 21’’ RELOADED
Iniziative federali a livello mondiale per la trasformazione del paradigma energetico
A. 350 PPM
Azioni di sequestro della CO2 in agricoltura e nelle foreste
B. ’’INTERESSI ZERO’’ PER ZERO EMISSIONI
Finanziamenti per lo sviluppo delle energie rinnovabili
C. IL POTENZIALE UMANO
Offensiva formativa internazionale e il ruolo di IRENA
D. LA FINE DELL’ERA ATOMICA
L’abbandono dell’energia nucleare attraverso la proibizione delle armi atomiche a livello mondiale
7. UNA SCELTA DI FONDO
Etica sociale anziché economismo energetico
NOTE

In vendita da venerdì 17 agosto 2018 alle 16:27 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
Vaffankrisi! Dopo ’Bancaneve e i sette nani’ e ’Lehman e i suoi fratelli’, ecco le istruzioni low cost per farvi spuntare le ali


€ 6,00

  Vaffankrisi! Dopo ’Bancaneve e i sette nani’ e ’Lehman e i suoi fratelli’, ecco le istruzioni low cost per farvi spuntare le ali
 
di Fratini, Marco - Marconi, LorenzoMilano 2010Rizzoli
ECONOMIA, FINANZA, MANAGMENT
ISBN: 9788817044202

Bross. ed. ill., cm 20x13, pp. 326+XV.

SINTESI
Nell’aggiornamento tutti gli ultimi dispacci da un anno di Crisi mondiale: per non lasciarsi travolgere dal panico dell’effetto Grecia. Tra ironia e cruda verità, oltre trecento pagine di consigli per capire la Crisi,
combatterla e sconfiggerla. Ricordare per non dimenticare, capire per non ricascarci, agire per ripartire: tre passaggi pratici per fare il contrario di chi predica la fine del mondo e sfruttare le occasioni che vi tiene nascoste. Dagli autori di Vaffanbanka! – il manuale di alfabetizzazione finanziaria che vanta più tentativi di imitazione della ’’Settimana enigmistica’’ – la nuova edizione di una guida informata, completa e divertente per sopravvivere alla Crisi. E non farsi fregare.
Marco Fratini, 46 anni, giornalista, romano di ritorno. In vent’anni ha lavorato al «Giorno», al Tg3, all’Apcom, alla tv del «Sole – 24 Ore» e adesso è caporedattore dell’Economia e d [...]
Lorenzo Marconi è un analista finanziario specializzato nella consulenza per clientela istituzionale e grandi patrimoni familiari.

In vendita da mercoledì 15 agosto 2018 alle 01:26 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
Pensieri e altri scritti di e su Pascal


€ 10,00

  Pensieri e altri scritti di e su Pascal
 
di Pascal, BlaiseCinisello Balsamo 1992 (11° ed. ita.)Edizioni Paoline
FILOSOFIA FRANCESE ’600, PASCAL
ISBN: 9788821512513

Leg. ed. con sovracc. ill., cm 21x13, pp. 504.

Versione integrale dal francese condotta sull’edizione Brunschvicg (1897/1904)

Prefazione e note di Gennaro Auletta.

SINTESI
Brandelli d’anima, i ’Pensieri’ di Pascal; pagine di confessioni e non coacervo di sillogismi; illuminazioni rapide e non discorsi filati di filosofica saggezza; più spesso vangate nel sodo per smuovere il terreno irto di cardi e di sterpi d’una inveterata albagia razionalista; talvolta informi crisalidi cui basta un’aria di tepore primaverile per mutarsi in svolazzanti e iridate farfalle, e quasi sempre grido d’un’anima, ora triste della «tristezza di non essere santi» (Bloy), ora gioiosa della letizia del cristiano in grazia. Nei ’Pensieri’ ognuno si può ritrovare, purché possieda la stessa sincerità di Pascal. Ma soprattutto ognuno può udire, come lui e con lui, nella vigile coscienza di sé e del proprio destino, le parole dell’Eterno Pellegrino che da secoli batte senza sosta alla porta di tutti i cuori: «Tu non mi cercheresti se non mi avessi già trovato».
In questa edizione:
• Vita di Pascal, della sorella Gilberte Périer
• Memorie sulla vita di Pascal, della nipote Margherite Périer
• Della malattia e della morte di Pascal, del p. Beurrier
• Il testamento di Pascal
• L’Epitaffio sulla tomba di Pascal
• I Pensieri di Pascal
• Concordanze fra le principali edizioni dei «Pensieri»
• Indice analitico di tutti i «Pensieri»

INDICE
Prefazione (di Gennaro Auletta)
Cronologia della vita e delle opere di Pascal
VITA DI PASCAL
I. Vita di Pascal, scritta dalla sorella Gilberte Périer
II. Memoria sulla vita di Pascal, scritta dalla nipote Marguerite Périer
SULLA MORTE Dl PASCAL
I. Dalle memorie del padre Beurrier sulla morte di Pascal
II. Due lettere
- Lettera di Wallon de Beaupuis a Hermant
- Lettera di Nicole al Saint-Calais
III. Il testamento di Pascal
IV. Epitaffio sulla tomba di Pascal
IL ’’MEMORIALE’’, DI BLAISE PASCAL
Il ’’Memoriale’’
CONCORDANZE FRA LE PRINCIPALI EDIZIONI DEI ’’PENSIERI’’
I. Classificazione e ordine dei frammenti secondo l’edizione Chevalier
II. Tavola di concordanza tra la numerazione dei frammenti delle edizioni Brunschvicg e Lafuma
’’PENSIERI’’, DI BLAISE PASCAL
Sezione I: Pensieri sullo spirito e sullo stile (*1-59)
Sezione II: Miseria dell’uomo senza Dio (60-*183)
Sezione III: Necessità della scommessa (184-*241)
Sezione IV: I mezzi per credere (*242-290)
Sezione V: La giustizia e la ragione degli effetti (291-338)
Sezione VI: I filosofi (4’339-4’424)
Sezione VII: La morale e la dottrina (*425-552)
Il Mistero di Gesù: (553-555)
Sezione VIII: I fondamenti della religione cristiana (*556-588bis)
Sezione IX: La perpetuità (589-*641)
Sezione X: Le figure (*642-*692)
Sezione XI: Le profezie (*693-*736)
Sezione XII: Le prove di Gesù Cristo (*737-*802)
Sezione XIII: I miracoli (*803-856)
Sezione XIV: Frammenti polemici (857-958)
Indice analitico

In vendita da martedì 14 agosto 2018 alle 01:43 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
O Cesare o nulla. I Borgia: delitti e amori di una famiglia alle origini della modernità


€ 11,00

  O Cesare o nulla. I Borgia: delitti e amori di una famiglia alle origini della modernità
 
di Vázquez Montalbán, ManuelMilano 1998Frassinelli Editore
LETTERATURA SPAGNOLA ’900, ROMANZI
ISBN: 9788876845376

Bross. ed. ill., cm 21x13, pp. 368.

Collana diretta da Hado Lyria.

SINTESI
Nel suo nuovo e più inquietante romanzo, Manuel Vázquez Montalbán dipinge l’incisivo ritratto di una famosa dinastia di origine spagnola, quella dei Borgia, caratterizzata da una chiara visione dei propri obiettivi e da una tenacia senza scrupoli. Nella stessa famiglia che annovera personaggi come papa Alessandro VI, Cesare e Lucrezia, e Francesco duca di Gandia, generale della Compagnia di Gesù e tra gli ispiratori ed esecutori della Controriforma, si plasma la tensione al cambiamento dell’Umanesimo rinascimentale. Al centro della scena campeggia la figura di Cesare Borgia, matador e principe, convinto della virtù che riunisce ragione e forza contro la concezione fatalistica della Provvidenza e del destino. Sangue sparso per cupidigia, guerre di religione che sono ormai dichiaratamente di predominio, nepotismo, simonia, cinismo e violenza... Con un linguaggio di voluta attualità, l’autore descrive papi, principi, studiosi, artisti e tutto l’ambiente delle corti, inquadrandoli nel loro tempo ma imprimendo alla narrazione il ritmo e la vivacità di una vicenda dei giorni nostri ove si mescolano audacemente gli intrighi ai soprusi, l’ambizione al terrore in un vortice di sensualità e vendetta. Facendo parlare Machiavelli o Michelangelo, Savonarola o la seducente Lucrezia, l’autore traccia un’analisi lucida dei disincantati meccanismi del potere che travalica il periodo preso in esame per consegnarci una cupa, poderosa allegoria della realtà contemporanea.
Manuel Vázquez Montalbán è nato a Barcellona nel 1939. È autore di testi di poesia e narrativa, espressioni artistiche che ha scandagliato con maestria, e di un fortunato ciclo di polizieschi. Saggista e giornalista, gastronomo, sfegatato tifoso del Barça, è tra i più acuti osservatori dell’evoluzione morale e civile della società spagnola. È stato insignito di numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Racalmare, assegnatogli a Palermo nel 1989 da una giuria presieduta da Leonardo Sciascia. Per Frassinelli ha pubblicato, tradotti da Hado Lyria, i romanzi: ’Galíndez’ (Premio Europeo di Letteratura e Premio Nacional de Literatura 1991), anche in edizione tascabile; ’Gli allegri ragazzi di Atzavara’ (Premio Boccaccio 1993); ’Io, Franco’ (Premio Flaiano 1994), anche in edizione tascabile; ’Lo strangolatore’ (Premio Nacional de la Critica 1995); la raccolta di racconti ’Dallo spillo all’elefante’; i saggi ’Pasionaria e i seni nani’, ’Lo scriba seduto’, ’Calcio’ e il poema ’Città-Ciudad’. Nel 1996 è stato insignito del Premio Nacional de las Letras per l’insieme della sua opera.

In vendita da martedì 14 agosto 2018 alle 00:06 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 
La trattativa


€ 8,00

  La trattativa
 
di Torrealta, MaurizioMilano 2010Rizzoli
STORIA D’ITALIA, POLITICA CONTEMPORANEA
ISBN: 9788817041263

Bross. ed., cm 20x13, pp. 675. Intonso, giacenza di magazzino.

Prefazione di Walter Veltroni.

Introduzione di Antonio Ingroia.

SINTESI
«Questo libro non sparirà dalla memoria. Dentro ciascun lettore rimarrà una domanda senza risposta, o meglio senza una risposta univoca e chiara: che Paese è mai l’Italia?» (Walter Veltroni)
Dai processi di mafia sono emerse, nel tempo, verità inquietanti con le quali dobbiamo ancora fare i conti. L’esistenza di un patto tra istituzioni e Cosa Nostra è una di queste. Non si tratta di un ricordo, una stortura che riguarda solo P2, Sisde, politici lontani dalle scene: nuovi pentiti e nuovi processi gettano ancora ombre sulla nostra vita politica. Dalle testimonianze di Spatuzza, che ha fornito una diversa ricostruzione della strage di via D’Amelio, all’originale del papello consegnato ai giudici da Massimo Ciancimino insieme ad altre carte del padre, alle implicazioni emerse dal caso Ilardo, fino alle dichiarazioni del generale Mori, ex comandante del Ros, che contesta i collaboratori di giustizia e continua a negare ogni coinvolgimento nella trattativa. Maurizio Torrealta, il primo a svelare questo scenario criminal-politico, ripropone in edizione completamente aggiornata il libro più esaustivo sull’argomento. Lasciando parlare gli atti giudiziari — attraverso l’analisi delle inchieste, delle sentenze e delle deposizioni dei pentiti — ci permette di inquadrare i colpevoli della collusione tra Stato e criminalità organizzata, e ci indica le uniche armi per combatterli: informazione e impegno civile.
Maurizio Torrealta (Bologna 1950), giornalista, ha lavorato al Tg3 come conduttore e ha fondato la redazione inchieste di RaiNews24, di cui ora è caporedattore. Ha pubblicato: ’Ultimo. ll Capitano che arrestò Totò Riina’ (Feltrinelli 1995), ’L’esecuzione’ (’Caos 1999), con Giorgio e Luciana Alpi e Mariangela Grainer, e ’ll segreto delle tre pallottole’ (Edizioni Ambiente 2010), scritto con Emilio Del Giudice.

In vendita da lunedì 13 agosto 2018 alle 22:30 in provincia di Caserta  -   BESTSELLER vende anche questi libri usati...

 

Pag. 1 di 471.

Vai a pagina : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 >>>
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-18 SACS - Padova (IT) - p.IVA 03547010284