Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
Porta in Alto

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
 
I libri di MSANSALONE












 

 

 

 

 

KRYPTOS vende questi libri in provincia di RIMINI

Segui
 
Condizioni di vendita di KRYPTOS
Accetto pagamento tramite Postepay (i pagamenti tramite Paypal sono soggetti a ricarichi di commissioni).
Per spedizioni nella formula "pieghi di libri" gli importi sono i seguenti:

0 -2 Kg
- Ordinario € 1,28
- Raccomandato € 4,63

A questi importi verrà aggiunto il costo della busta, a seconda della sua misura.
Il "piego di libro" ordinario non è tracciabile per cui si declina ogni responsabilità in caso di ritardo o mancato ricevimento.

La mancata conferma d’acquisto dopo il 3° giorno dal primo contatto comporta la rimessa in vendita dei libri.

NON SI EMETTE FATTURA
 

Richiedi un contatto 


Per chiedere informazioni su un libro, clicca sul Titolo
Ordinamento per inserimento, dall'ultimo inserito.
Libri : 145


Cerca tra i libri di KRYPTOS

Titolo  

   

Autore  

   
Assassinio nel labirinto


€ 6,70

  Assassinio nel labirinto
 
di J. J. Connington2004Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881542123

N. 27

Un labirinto con due distinti centri. Due gemelli assassinati. Un’unica arma.

La tenuta di campagna di Whistlefield, in Inghilterra, è famosa non solo per la sua bellezza, ma anche per il labirinto fatto realizzare dai primi proprietari. Il percorso, delimitato da alte siepi che s’intersecano a formare passaggi ciechi o che riportano al punto di partenza, conduce in due distinti centri nei quali una panchina accoglie chi è riuscito a raggiungere la meta. Ed è proprio su quelle due panchine che, in un caldo pomeriggio estivo, vengono trovati i cadaveri di Roger Shandon, il proprietario della tenuta, e di Neville, suo fratello gemello e famoso avvocato. Uno in un centro, uno nell’altro, ma entrambi uccisi con la stessa arma letale. Le uniche persone in grado di orientarsi nel labirinto sono i membri della stretta famiglia, ma hanno tutti un alibi assolutamente inattaccabile per quel fatale pomeriggio. Per dare scacco a chi ha concepito un duplice delitto tanto bizzarro ed eclatante occorre acuto spirito d’osservazione, puntiglio professionale ed elasticità mentale. Tutte doti che, astutamente dissimulate sotto un aspetto grigio e ordinario, il capo della polizia Sir Clinton Driffield possiede in notevole misura. Inedito in Italia, il romanzo (1927) è fra le opere migliori di J. J. Connington, pseudonimo dietro il quale si celava un austero e illustre scienziato inglese che fu una figura di spicco dell’età d’oro del giallo.

2 EDIZIONI

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 10:16 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
Charlie Chan e la casa senza chiavi


€ 6,45

  Charlie Chan e la casa senza chiavi
 
di Earl Derr Biggers2004Polillo
GIALLI, POLIZIESCHI
ISBN: 9788881542147

n. 26

Dal momento in cui Charlie Chan fece la sua prima apparizione in questo romanzo del 1925, nessuno l’ha più dimenticato, sebbene i libri che lo vedono protagonista siano soltanto sei. Con questo cinese amabile, astuto e sempre pronto a citare massime, in antitesi con la tradizionale figura dell’orientale sinistro e misterioso, Biggers ha infatti creato uno dei grandi investigatori proverbiali e, anche grazie ai numerosissimi film imperniati su di lui, una delle più longeve icone della cultura popolare del XX° secolo. Chi non ricorda, per esempio, la sublime parodia che nel film Invito a cena con delitto ne fece Peter Sellers, snocciolando perle di saggezza quali: Domande è come carta igienica vetrata: a lungo andare molto irritante? In questa prima avventura, Charlie, in forze alla polizia di Honolulu, deve indagare sull’assassinio di Dan Winterslip, pugnalato al cuore mentre dormiva sulla veranda di casa. La vittima, pecora nera di una rispettabile famiglia di Boston, si era stabilita alle Hawaii dopo aver molto viaggiato per i mari e aver accumulato una fortuna di cui nessuno conosceva l’origine. I sospetti abbondano, gli indizi pure, quindi attenzione alle false piste. Da molti ritenuto il romanzo migliore dello scrittore, è sicuramente il più complesso e articolato e forse quello con la soluzione più originale.

“Questa inchiesta di Chan condisce il poliziesco tradizionale con echi del grande romanzo d’avventura e tocchi alla Henry James. E tanta ironia. Un cocktail da applausi.” Corriere della Sera Magazine

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 10:12 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
Delitti d Natale


€ 7,70

  Delitti d Natale
 
di Autori Vari2004Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881542253

n. 25

Immaginatevi un albero di Natale riccamente addobbato con palle, festoni e luci intermittenti e, sparsa per terra, una gran quantità di pacchi e pacchetti avvolti in carta colorata e chiusi da nastri preparati da mani esperte. E poi il fuoco che scoppietta nel camino mentre fuori, nel buio della notte, fiocchi di neve cadono fitti a imbiancare la campagna. E, ancora, una grande tavola sontuosamente imbandita, e amici e parenti che mangiano e ridono e brindano felici. E adesso immaginatevi che durante quella cena una collana sparisca e non sia possibile trovarla da nessuna – ma veramente nessuna – parte; o che su quel tappeto immacolato di neve spicchino chiarissime le orme di qualcuno diretto verso una casa da dove – dopo aver ucciso un uomo – se n’è andato senza lasciare altre impronte. E allora sarà con un po’ di timore che aprirete quei pacchetti sotto l’albero, perché… già, perché è Natale il giorno in cui, come vi renderete ben presto conto, possono succedere le cose più strane, come un morto che ascolta la radio, un cadavere che si cambia il cappello, un maggiordomo che si trasforma in investigatore, un codice che diventa poliglotta, delle statue di cera che si muovono nella notte, due scarpe che se ne vanno in giro da sole, e poi... buon Natale!

Gli autori e i racconti contenuti in questa antologia sono i seguenti: H. C. Bailey, “L’assassino sconosciuto” (1923); Nicholas Blake, “Un problema in bianco” (1949); Marjorie Bowen, “Una buona bevanda calda” (1928); Agatha Christie, “Una tragedia natalizia” (1932); John Collier, “Di ritorno per Natale” (1951); Joseph Commings, “Serenata per un assassino” (1957); Carter Dickson, “Persone o cose ignote” (1940); Fergus Hume, “Il tocco del fantasma” (1906); Ngaio Marsh, “Il morto che ascoltava la radio” (1939); Ellery Queen, “La bambola del delfino” (1948); Mary Roberts Rinehart, “La vigilia di Natale del maggiordomo” (1941); Dorothy L. Sayers, La collana di perle (1933); Lillian de la Torre, Il codice di Natale (1946); Ethel Lina White, Statue di cera (1930); Cornell Woolrich, L’impronta dell’assassino (1943); Nicholas Blake, soluzione di Un problema in bianco.

7 EDIZIONI

“I maestri del giallo classico, a partire da Agatha Christie, lo hanno sempre saputo: quello delle Feste è uno dei periodi che meglio si presta come sfondo per delitti e assassini vari. Certo, il contrasto tra l’atmosfera gioiosa e l’orrore della morte. Ma soprattutto la convivenza forzata con il parentame vario, che fa nascere in molti istinti suicidi. Chi vuole sublimare, o se preferite sfogarsi con la mente più che col corpo, ha un paio di alternative: o leggersi un bel giallo, tipo i racconti Delitti di Natale di Polillo, oppure giocare al Cluedo.” La Repubblica

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 10:09 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
Undici calze di seta


€ 6,45

  Undici calze di seta
 
di Craig Rice2004Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881542116

n. 24

Quando Jay Otto, in tuba, frac e col bastone da passeggio, compariva sul palcoscenico del night club Casino, il pubblico impazziva, pregustando l’eccezionale spettacolo: giochi di prestigio, imitazioni, equilibrismi col bastone. Jay Otto era l’armonia fatta persona… una persona alta poco meno di un metro. Già, perché lui era il Grande Nano, noto tanto per le sue esibizioni quanto per la sua arroganza e cattiveria. In pochi lo sopportavano e fra questi i proprietari del locale, Jake e Helene Justus, ben decisi a tenersi la loro stella in miniatura. Ma una sera, Jay Otto offre loro uno spettacolo di tutt’altro genere quando, entrando in camerino, lo trovano strangolato con undici calze di seta. Ad aiutarli nella ricerca della verità è il vecchio amico John J. Malone, un avvocato geniale e beone che si trova a suo agio nelle situazioni più assurde. Infatti accade che il nano, dopo essere passato a miglior vita, prima si faccia un goccetto di whisky, poi si nasconda nella custodia di un contrabbasso e infine decida di mettersi a letto. L’americana Craig Rice rimane ancora oggi l’insuperato maestro del mystery eccentrico, nel quale l’inverosimiglianza dei fatti sembra escludere qualunque spiegazione razionale. E invece la logica c’è ma non si vede e, come in questo romanzo del 1942, tutti i tasselli finiscono per trovare il loro posto. Compreso il contrabbasso.

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 10:07 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
Morte al pub


€ 6,45

  Morte al pub
 
di Ngaio Marsh2004Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881542024

n. 23

Tre vecchi amici in vacanza - un avvocato, un pittore e un attore - un pub di campagna e il solito gruppo di avventori. Sembra un’altra innocente serata di bevute e partite a freccette e invece un inspiegabile delitto sta per sconvolgere il Plume of Feathers, tranquilla locanda nel South Devon. Un abilissimo giocatore viene sfidato da uno dei tre amici a ripetere ancora una volta un gioco di destrezza che consiste nel riuscire a conficcare le freccette tra le dita di una mano appoggiata al bersaglio. Al quarto lancio, però, la freccetta scalfisce la mano dello sfidante. Tutto sembra risolversi in un grande spavento, qualche goccia di sangue, un po’ di tintura di iodio e un bicchiere di cognac. Ma quando la luce, che è mancata per pochi minuti a causa di un violento temporale, torna a illuminare il locale, il ferito giace morto. Causa del decesso: avvelenamento. Solo che la freccetta proveniva da una confezione appena aperta e il liquore lo avevano bevuto tutti. Dunque, come è stato somministrato il veleno mortale? Da chi e perché? Ngaio Marsh, che da sempre contende alla Christie e alla Sayers il titolo di regina del crimine”, rivela in questo romanzo del 1940, finora inedito in Italia, una freschezza d’ispirazione e una sapienza nella costruzione dell’intreccio e nella caratterizzazione dell’ambiente da fare invidia alle sue celebri rivali.

Prima edizione assoluta in lingua italiana.

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 10:05 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
La strana fine di Mr. Benedik


€ 5,95

  La strana fine di Mr. Benedik
 
di Philip Macdonald2004Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881542055

n. 22

Non succede molto spesso che una compagnia di assicurazioni si veda consegnare, stipate in due grossi e pesanti sacchi, 287.499 banconote da una sterlina. E il tutto accompagnato da un biglietto anonimo con l’indicazione “Questo è il saldo. Con molti ringraziamenti”. Eppure così comincia, o meglio finisce, uno dei più intriganti e bizzarri romanzi dell’età d’oro del giallo (siamo nel 1930) scritto da quel geniale inventore di trame che fu l’inglese Philip MacDonald. E per scoprire perché termina in questo modo, dobbiamo ripercorrere la storia di F. X. Benedik, ricco proprietario della Rynox, una società sul punto di spiccare il volo verso straordinari successi (o di fallire miseramente), nonché del perfido Mr. Marsh, il crudele e misterioso personaggio che semina il terrore nei malcapitati in cui s’imbatte. E nel viaggio a ritroso dall’epilogo verso il prologo non dobbiamo scordarci della deliziosa Petronella (Peter) Rickforth e delle sue seducenti manovre, dei soggiorni in campagna di un contabile, di un sombrero dimenticato su una sedia, di una decina di colpi d’arma da fuoco conficcati nelle pareti di una stanza, di un cadavere affacciato a un davanzale e di alcuni biglietti omaggio per uno spettacolo teatrale. Ah, già! Anche di una lettera imbucata senza il francobollo e di un pezzo di spago.

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 10:01 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
Il caso del 7 del calvario


€ 5,95

  Il caso del 7 del calvario
 
di Anthony Boucher2004Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881541911

n. 21

L’americano Anthony Boucher ha lasciato, sia come critico sia come romanziere, un’impronta inconfondibile nel genere poliziesco. Il caso del Sette del Calvario (1937) è il primo dei suoi sette romanzi e uno dei più celebri. In un’università californiana vengono commessi alcuni strani delitti la cui caratteristica comune è la presenza di un misterioso simbolo in prossimità dei cadaveri. A indagare, restandosene per lo più in poltrona, è John Ashwin, un dottissimo professore di sanscrito appassionato di gialli. È una mente che elabora, induce e deduce mentre il compito di fargli da braccio, di ragguagliarlo, è affidato a un suo studente. Il caso si rivela un vero rompicapo che pare irrisolvibile, ma Ashwin riuscirà a individuarne la chiave. Si tratta di un raffinato romanzo-enigma, ovvero concepito come un gioco per aguzzare l’ingegno del lettore e metterne alla prova la capacità investigativa. L’autore sfrutta diversi numeri del repertorio del giallo classico: un erudito “detective in poltrona”, un problema poliziesco complesso e intrigante, una soluzione spettacolare preceduta da una “sfida al lettore”, dove questi viene esplicitamente invitato a risolvere il caso sulla base delle indicazioni disseminate lungo il racconto.

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 09:58 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
Niente orchidee per Miss Blandish


€ 6,00

  Niente orchidee per Miss Blandish
 
di James Hadley Chase2004Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881542031

nº 20

Uno dei più famosi e più venduti gialli di tutti i tempi, Niente orchidee per Miss Blandish (1939) fu anche uno dei libri più controversi. I francesi scomodarono addirittura Dostoevskij; buona parte della critica anglosassone storse il naso, ma George Orwell gli dedicò un saggio in cui, pur stigmatizzandone la visione di fondo, lo definiva “una brillante prova narrativa, senza una parola di troppo né una nota stridente”. Quando Mamma Grisson, una vecchia spietata che capeggia una piccola banda di gangster a Kansas City, viene a sapere che tre delinquenti hanno rapito una giovane ereditiera, decide che il colpo grosso è arrivato: basta impadronirsi della ragazza e, una volta ottenuto il riscatto, eliminarla. Ma l’attrazione fatale di Slim, il figlio depravato di Mamma, per Miss Blandish cambierà i piani. Storia, dunque, di una Bella e di una Bestia, che però non concede sconti a nessuno. Non c’è pietà né redenzione finale in quest’America di miserabili brutti, sporchi e cattivi e di ricchi perbenisti e bigotti, rappresentata con un occhio molto cinematografico. La tensione, il terrore e il dolore fisico e morale sono palpabili, così come implacabile è l’incalzare degli avvenimenti fino all’epilogo inatteso, spiazzante. Il cocktail di amore, morte e denaro lo rese il libro più letto dalle truppe angloamericane impegnate nel secondo conflitto: oltre un milione di copie in cinque anni.

“Chase è uno scrittore enorme. In Francia lo hanno paragonato a Dostoevskij. Se leggete questo romanzo, un capolavoro, capirete che c’è qualcosa di vero.” Sette, Corriere della Sera

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 09:55 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
C’è un cadavere dall’avvocato


€ 6,70

  C’è un cadavere dall’avvocato  in trattativa
 
di Michael Gilbert2004Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881541980

nº 19

Un esempio impeccabile di costruzione e soluzione di un puzzle.

Nel 1950, un avvocato inglese rinverdì i fasti della trascorsa età d’oro del giallo con questa detective story nella più pura tradizione anglosassone. Benché sia annoverato fra i classici e considerato il capolavoro di Gilbert, il romanzo è una novità per il pubblico italiano. A Londra, nel rispettabilissimo studio legale Horniman, Birley & Craine, è accaduto un fatto inaudito. I bauli a chiusura ermetica per custodire gli atti erano l’orgoglio e il vanto del vecchio Horniman, il fondatore appena defunto, uomo meticoloso e maniaco dell’ordine che aveva ideato un efficiente sistema di archiviazione. Ora, dentro uno di essi, c’è nientemeno che il corpo in decomposizione di uno dei clienti dello studio, garrotato con il filo di ferro. L’intreccio sta alla pari con quelli dei più celebri maestri del genere: è elaborato, originale, disseminato di indizi che fino all’ultimo sviano il lettore, ma aderisce scrupolosamente alle regole del fair play. Manca, è vero, la figura del Grande Investigatore, ma al suo posto Gilbert s’è inventato Henry Bohun, avvocato alle prime armi dalle inaspettate risorse. Oltre a essere un esempio impeccabile di costruzione e soluzione di un puzzle, il romanzo offre altri piaceri: una prosa brillante, con una spiccata componente satirica che anima scene e personaggi, e un interessante spaccato dell’Inghilterra postbellica.

2 EDIZIONI

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 09:51 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
L’uomo nella cuccetta n. 10


€ 6,20

  L’uomo nella cuccetta n. 10
 
di Mary Roberts Rinehart2003Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881541959

nº 18

Nella produzione di Mary Roberts Rinehart, la più importante giallista statunitense della prima metà del ’900, due opere spiccano in particolare: il romanzo d’esordio, La scala a chiocciola (1908) e il succcessivo L’uomo nella cuccetta n. 10 (1909). Quest’ultimo, secondo molti il suo capolavoro, è un classico del delitto in treno. A bordo della carrozza Ontario, un giovane avvocato sta tornando da Pittsburgh a Washington per portare importanti documenti in grado di incriminare un astuto falsario. Quando è ora di coricarsi, trova nella sua cuccetta, la n. 10, un ubriaco profondamente addormentato, così si distende su quella accanto. Ma il mattino dopo, al risveglio, scopre che i documenti sono scomparsi e gli abiti che aveva riposto con cura la sera prima sono stati sostituiti con quelli di un altro. Non solo: l’uomo nella cuccetta n. 10 non è più ubriaco, è morto... assassinato. Con questo e con il precedente libro, la scrittrice inventò un nuovo tipo di romanzo poliziesco, che diede origine a una vera e propria scuola, nel quale il centro dell’interesse non era più il processo investigativo, ma il mistero in sé e i personaggi, gente comune vittima di terribili circostanze. La carriera letteraria di Mary Roberts Rinehart, che si protrasse per quasi mezzo secolo, fu così ricca di successi che per parecchi anni fu l’autore più pagato d’America.

2 EDIZIONI

“Un gioiello d’epoca.” Il Giornale

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 09:52 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
Il visitatore che non c’era


€ 6,00

  Il visitatore che non c’era
 
di Fredric Brown2003Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881541874

nº 17

Scrittore abilissimo e dalla fervida immaginazione, Fredric Brown fu uno dei maggiori talenti a emergere dalle riviste pulp americane per affermarsi nel campo della narrativa poliziesca e di fantascienza. L’esempio migliore della sua straordinaria inventiva è rappresentato da questo giallo del 1950. Doc Stoeger ama gli scacchi, la bottiglia, i libri di Lewis Carroll e il suo mestiere di giornalista. E qui sta il suo cruccio: dirige il Carmel City Clarion, un settimanale di una cittadina di provincia nella quale non succede mai nulla. Come ogni giovedì sera, si appresta sconsolato a chiudere il giornale senza alcuna notizia degna di questo nome da pubblicare. Non resta che farsi un bicchierino da Smiley’s e fantasticare su una bella storia da sbattere in prima pagina. Ma quando, poco dopo, rincasa un po’ sbronzo, la serata comincia a movimentarsi. Doc riceve la visita di un uomo che dice di chiamarsi Yehudi Smith, si proclama membro di un’associazione di ammiratori di Lewis Carroll e lo invita a partecipare a una riunione del gruppo. Questo è solo l’inizio della sua incredibile notte. Prima che faccia giorno, verrà commesso più di un delitto e Doc sarà vittima di una serie di curiosi avvenimenti che paiono usciti proprio dalle pagine di Alice nel Paese delle Meraviglie. Dapprima tutto sembra appartenere al regno della fantasia, ma poi, se si applica la logica…

In vendita da lunedì 8 gennaio 2018 alle 09:44 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
Il segreto delle campane


€ 6,50

  Il segreto delle campane
 
di Dorothy L. Sayers2003Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881541973

Nº 16

Se ad Agatha Christie va il primato di più popolare scrittrice di gialli, quello di più colta appartiene indubitabilmente alla sua connazionale Dorothy L. Sayers, la cui opera si dice fosse apprezzata anche da Freud. Intellettuale raffinata, laureata a Oxford, è la creatrice del celebre investigatore Lord Peter Wimsey. Una delle sue prove più alte e ricercate, dove è maggiormente riuscito il tentativo di fondere il romanzo poliziesco con il romanzo puro, è Il segreto delle campane (1934), che l’autrice scelse di ambientare nella paludosa pianura dei Fens dove aveva trascorso l’infanzia. Fenchurch St. Paul, uno dei tanti paesini sparsi in questa landa battuta dal vento, è noto per la sua antica chiesa e gli straordinari concerti delle otto campane dell’imponente torre campanaria. Ed è nel piccolo cimitero adiacente che viene trovato, dentro la tomba di un altro defunto, un cadavere col volto sfigurato e le mani mozzate. Dal momento che nessuno sa dargli un nome, né spiegare come sia finito lì, né tanto meno capire la causa della morte, il rettore della chiesa chiede aiuto a Lord Wimsey. Inserito nell’elenco delle pietre miliari della letteratura poliziesca compilato da Haycraft ed Ellery Queen e nella lista dei 100 migliori gialli di sempre stilata dal critico del Times, il romanzo, nei suoi settant’anni di vita, ha superato solo in Inghilterra le settanta ristampe.

2 EDIZIONI

Un adamantino esempio di giallo all’inglese con il gusto tra il matematico e l’enigmistico del puzzle di indizi e sospetti da ricomporre secondo logica. Corriere della Sera Magazine

In vendita da venerdì 5 gennaio 2018 alle 16:06 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
La compagnia dei distratti


€ 2,75

  La compagnia dei distratti
 
di Robert Barr2003Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881541904

Nº 15

Progenitore letterario di Hercule Poirot, Eugène Valmont è il protagonista di otto racconti. Ma se anche fosse comparso solo nella Compagnia dei distratti, sarebbe ugualmente un immortale. Così scrisse Ellery Queen a proposito di questa storia del 1906, che ha dato al protagonita e al suo creatore fama imperitura. E la cosa singolare è che lo scozzese Robert Barr è arrivato a tanto inventando un personaggio del tutto fuori linea con i geniali e infallibili investigatori alla Sherlock Holmes di moda ai suoi tempi. Valmont è un pomposo detective francese in trasferta in Inghilterra, ma, al contrario del belga Poirot, ha la peculiarità di ragionare bene e concludere male, di portare a casa una sconfitta a un passo dalla vittoria, dando peraltro prova di grande fair-play. Ambientata nel 1896, la vicenda qui presentata prende l’avvio da un’indagine su una supposta banda di falsari per poi, con un mirabile scarto al lettore, procedere in tutt’altra direzione. Quando, negli anni ’50, un gruppo di autorevoli critici e scrittori di narrativa poliziesca si riunì per eleggere i 12 migliori racconti gialli di tutti i tempi, La compagnia dei distratti si piazzò al quinto posto, a pari merito con Il problema della cella n. 13 di Jacques Futrelle.

2 EDIZIONI

Un racconto impeccabile, ambientato in una Londra fredda e nebbiosa. La Repubblica

In vendita da venerdì 5 gennaio 2018 alle 16:02 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
L’omicidio è un affare serio


€ 6,70

  L’omicidio è un affare serio
 
di Francis Iles2003Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881541669

Nº 14
All’inizio degli anni Trenta, Anthony Berkeley, l’autore di Il caso dei cioccolatini avvelenati, adottò l’ulteriore pseudonimo di Francis Iles per operare la sua personale rivoluzione all’interno della letteratura poliziesca. L’omicidio è un affare serio (1931) è infatti considerata un’opera fondamentale per il mutamento di gusto e di concezione che introdusse: da una parte un agghiacciante realismo e uno studio di caratteri e psicologie come lo si ritrova in pochi dei romanzi cosiddetti “seri” dell’epoca, dall’altra un uso esemplare della tecnica dell’inverted story. Sin dall’incipit conosciamo il “cattivo”, un medico di provincia pavido e frustrato, così come il suo intento: uccidere la sua insopportabile moglie. L’incognita è se riuscirà a realizzare il suo piano e come. Quel che segue è un tour de force entusiasmante, che si conclude con una grande trovata. Qui, dunque, non c’è un puzzle di tipo classico da risolvere; l’elemento dominante è lo sviluppo della personalità dell’assassino e l’esame degli eventi che portano al crimine. È indubbia l’influenza di Iles su molti degli autori di gialli psicologici, anche se i loro risultati raramente si sono avvicinati alla lucidità e penetrazione di questo romanzo e del successivo, Il sospetto, dal quale Hitchcock trasse una celebre versione cinematografica.

2 EDIZIONI

In vendita da venerdì 5 gennaio 2018 alle 15:59 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
L’enigma dei tre omini


€ 5,95

  L’enigma dei tre omini
 
di John Franklin Bardin2003Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881541737

Nº 13
Un giallo sbalorditivo e di rara potenza emotiva. Un vero e proprio incubo a occhi aperti.

Un giovane con un ibisco rosso fra i capelli si presenta nello studio di uno psichiatra e, alla domanda sul perché porti quel fiore, risponde che Joe gli ha detto di farlo. Chi è Joe? “Oh, è uno dei miei omini. Quello col vestito viola. Mi dà dieci dollari al giorno per portare un fiore tra i capelli”. E chi sono gli altri omini? “Harry, che porta sempre vestiti verdi e mi paga per fischiettare a Carnegie Hall. E poi c’è Eustace: lui indossa panciotti a scacchi e mi paga per distribuire monete da venticinque cent”. Lo psichiatra pensa che si tratti di pure fantasie finché… lui stesso incontra uno degli omini. Così comincia il viaggio nello strano, allucinato mondo di uno scrittore americano che, dal 1946 al 1948, compose tre capolavori di incubo, avventurandosi nei meandri della mente umana ed esplorando la sottile linea di confine fra normalità e follia. Tre sbalorditive detective stories nutrite di ossessioni personali. In questo suo primo romanzo, il vero enigma sta nei personaggi: stanno impazzendo, come temono, o c’è una spiegazione razionale per le cose terribili che accadono loro? Bardin non fu capito e cadde nell’oblio finché negli anni ’70, grazie a un critico inglese, i suoi libri furono ripubblicati e lui venne finalmente ammesso nel novero dei grandi della letteratura poliziesca.

2 EDIZIONI

In vendita da venerdì 5 gennaio 2018 alle 15:55 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
Il dardo piumato


€ 6,20

  Il dardo piumato
 
di D. & H. Teilhet2004Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881541812

Nº 12
Nell’America degli anni Trenta fa la sua comparsa uno dei personaggi più singolari e spassosi della letteratura poliziesca: il barone Franz Maximilian Karagôz von Kaz. Di nobile famiglia austriaca, geniale e sbruffone, viveur impenitente ma gran signore nell’animo e nei modi, l’impavido barone incarnava i pregi e i difetti del Vecchio Mondo, il fascino e la grandeur di un’Europa vista da oltreoceano. Costretto da motivi politici a riparare temporaneamente all’estero, von Kaz fa l’investigatore privato e, pur possedendo orgoglio e presunzione in notevole misura, deve spesso piegarsi alle impellenti necessità economiche e accettare incarichi che non ritiene alla sua altezza. La sua arma di difesa è un ombrello verde che maneggia con strabiliante abilità e la sua caratteristica principale è quella di spiazzare il lettore non solo con le sue brillanti intuizioni, ma anche con l’imprevedibilità dei suoi comportamenti. In questo romanzo del 1936, è in trasferta alle Hawaii, alle prese con la “morte che sibila”. Tutto comincia con un bizzarro delitto a bordo di una nave diretta a Honolulu, sulla quale il barone si trova a viaggiare per proteggere un cliente giapponese che ha ricevuto minacce di morte. Ma gli aspetti più incredibili del mistero verranno alla luce una volta sbarcati, quando il dardo piumato sibilerà ancora.

“Il barone Karagôz von Kaz è uno dei detective più divertenti che abbiamo incontrato da molti, molti anni.” New York Times

In vendita da venerdì 5 gennaio 2018 alle 15:51 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 
Delitto a Middle Temple


€ 6,20

  Delitto a Middle Temple
 
di J. S. Fletcher2003Polillo
GIALLI
ISBN: 9788881541805

Nº 11
A Londra, nell’estate del 1912, un cadavere viene ritrovato nell’androne di un edificio di Middle Temple, un’area occupata da studi legali e piccoli appartamenti per avvocati. Il primo a giungere sul posto subito dopo la polizia è il reporter Frank Spargo, che stava tornando a casa nelle prime ore del mattino dalla redazione del giornale. L’uomo giace in una pozza di sangue e appare chiaro che è stato assassinato, forse colpito alle spalle. Ciò che sconcerta è l’assenza di qualunque elemento atto a identificarlo, a parte, forse, un berretto grigio che sembra acquistato di recente. A un più attento esame del corpo viene rinvenuto un foglietto che era finito in un buco nel taschino del panciotto. Sopra sono annotati il nome e l’indirizzo di un avvocato, ma quando questi viene convocato per l’identificazione, afferma di non aver mai visto la vittima in vita sua. Sarà Spargo, giornalista investigativo ante litteram con un fiuto per gli scoop, ad arrivare alla sconcertante risoluzione. Il romanzo (1918) fu uno dei più grandi bestseller dell’epoca, grazie anche all’entusiastico giudizio espresso dall’allora presidente americano Woodrow Wilson. Per tutti gli anni Venti l’inglese J. S. Fletcher sarà uno dei giallisti più popolari su entrambe le sponde dell’Atlantico.

Titolo originale: The Middle Temple Murder
Traduzione: Sara Caraffini

2 EDIZIONI

In vendita da venerdì 5 gennaio 2018 alle 09:46 in provincia di Rimini  -   KRYPTOS vende anche questi libri usati...

 

Pag. 1 di 9.

Vai a pagina : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy e utilizzo dei cookies
rel. 6.0 Copyright 2000-18 Marco Sarain - Padova (IT)