Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
I libri di MSANSALONE













 

 

 

 

NICK vende questi libri in provincia di CALTANISSETTA

Segui
 
Condizioni di vendita di NICK
Spedizioni a tariffa "Piego di libri"
(dimensioni cm. 45 x 45 x 5)

Piego di libri ordinario 0-2 Kg 2 €
Piego di libri ordinario 2-5 Kg 5,5 €
Piego di libri raccomandato 0-2 Kg 5 €
Piego di libri raccomandato 2-5 Kg 7,5 €
Pacco postale 10 €

Tutti i costi di spedizione comprendono le spese di imballaggio.

I piego di libri ordinario impiegano da un minimo di 2 giorni a un massimo di 3 mesi, qualora non dovesse arrivare non mi assumo nessuna responsabilità in merito, è consigliabile richiedere la spedizione con piego di libri raccomandato

Accetto Pagamento con:

# Paypal (con modalità di invio denaro a parenti o amici)
# Postepay su richiesta
# Postepay abilitato P2p




Puoi inviare un pagamento a Nick con Paypal o carta di credito utilizzando il pulsante qui sotto:



 

Richiedi un contatto 


Per chiedere informazioni su un libro, clicca sul Titolo
Ordinamento per inserimento, dall'ultimo inserito.
Libri : 13


Cerca tra i libri di NICK

Titolo  

   

Autore  

   
La morte entra in scena - L’uomo solo


€ 7,00

  La morte entra in scena - L’uomo solo
 
di Gilbert Cesbron1972Massimo
FICTION
ISBN: 9788870302691

Libro che visibilmente è già stato letto ma è in condizioni eccellenti. Non sono presenti danni alla copertina. Presenta minimi segni d’usura.
Non ci sono pagine mancanti. Le pagine non presentano strappi nè piegature, non sono sottolineate o evidenziate, non contengono scritte a penna o matita.

“La morte entra in scena – L’uomo solo”, di Gilbert Cesbron, è consigliato per quelli che amano il genere di libro narrativa straniera, e coloro i quali leggono narrativa straniera. Ma il libro va bene anche per chi ama moderna. Infatti questo libro può essere letto anche da lettori a cui piace leggere il genere moderna e il genere libri contemporanea. Vediamo alcuni dettagli del libro: è un libro del 1972 è stato tradotto da P. Peroni e L. Finocchiaro. L’editore è Massimo, fa parte della collana Il mosaico. L’European Article Number (EAN) è 9788870302691. “La morte entra in scena – L’uomo solo” è un libro di media lunghezza è di 340 pagine.

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da venerdì 30 marzo 2018 alle 19:15 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
C’era tutt’altra volta: fiabe di oggi con personaggi di ieri


scambio

  C’era tutt’altra volta: fiabe di oggi con personaggi di ieri
 
di Pastacaldi Paola, Bruno Rossi1995Parma, Guanda, 8vo Tutta Tela Con Sovraccopertina Illustrata A Colori, Pp. 179 Con 10 Illustrazioni A Colori Fuori Testo
FICTION

Libro che visibilmente è già stato letto ma è in condizioni eccellenti. Non sono presenti danni alla copertina. Presenta minimi segni d’usura.
Non ci sono pagine mancanti. Le pagine non presentano strappi nè piegature, non sono sottolineate o evidenziate, non contengono scritte a penna o matita.

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da giovedì 22 marzo 2018 alle 23:35 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
La vita istruzioni per l’uso


€ 5,00

  La vita istruzioni per l’uso
 
di Georges Perec1989Rizzoli, Milano
NARRATIVA FRANCESE

Libro che visibilmente è già stato letto ma è in condizioni eccellenti. Non sono presenti danni alla copertina. Presenta minimi segni d’usura.
Non ci sono pagine mancanti. Le pagine non presentano strappi nè piegature, non sono sottolineate o evidenziate, non contengono scritte a penna o matita.

Pubblicato nel 1978, La vita istruzioni per l’uso è un meccanismo ingegnoso e divertito che ha coinvolto lettori di ogni paese. Il libro è ambientato in un palazzo parigino, dove si affollano innumerevoli personaggi, sullo sfondo di avventure, delitti, peripezie. Un libro, come scrisse Italo Calvino, sospeso tra pietas e gioco.

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da giovedì 22 marzo 2018 alle 23:28 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
Sull’ignoranza delle persone colte e altri saggi


€ 4,00

  Sull’ignoranza delle persone colte e altri saggi
 
di William Hazlitt1995Fazi
PROSA LETTERARIA, SAGGISTICA

Libro molto simile al nuovo nuovo ma che è già stato letto. Non sono presenti segni di usura o danni nella copertina.
Le pagine non presentano strappi nè piegature, non sono sottolineate o evidenziate, non contengono scritte a penna o matita.

Non più di tre, per John Keats, erano le cose di cui godere. Una di queste era la profondità del gusto di William Hazlitt. Questi sette saggi, tratti dalla raccolta Table-Talk (1821-22), offrono un primo itinerario nella sterminata produzione saggistica di uno scrittore considerato da molti lo spirito critico più inquieto della generazione romantica inglese. Il tema del libro non è l’ignoranza, né la cultura, ma l’orrore del mondo. Hazlitt, con l’acutezza del filosofo antico e la passione nuda dell’uomo moderno, entra in battaglia con la realtà, soprattutto con le sue contraddizioni. Se la vita è ignoranza, se è spavento, volgarità o presunzione, non c’è altro da opporre che l’eleganza e la forza di uno spirito libero. Sull’ignoranza delle persone colte, che almeno in parte rimedia all’attuale disinteresse dell’editoria italiana per la grande figura dello scrittore inglese, racconta l’unica cosa che importi di un pensiero critico reale, privo di frivolezze e fatuità: la passione, l’esattezza, lo stile penetrante dell’ingegno.

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da giovedì 22 marzo 2018 alle 23:17 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
MIA MADRE LIZZIE


€ 10,00

  MIA MADRE LIZZIE
 
di Edward Dahlberg1 Edizione 1966Einaudi
NARRATIVA
ISBN: 2560022883770

Libro che è già stato letto ma è in condizioni buone. Presenta piccole imperfezioni alla copertina ma non strappi, e minimi segni d’usura.
Non ci sono pagine mancanti.

>. Così scrive Edward Dalhberg, all’inizio di questo libro singolare, nella sua prosa eccitante e solenne.

Sebbene egli racconti la storia della propria infanzia e adolescenza, non è, questo, un libro di memorie; non è un documento ne sociale ne psicologico; ma una lunga elegia in onore della madre Lizzie, della madre peccatrice e solitaria, adultera, onesta e ambigua, barbiera, callista, procuratrice di aborti.
> > non è per Dalhberg un gesto sociale e socievole, un gesto economico: ma piuttosto discolparsi e insieme accusarsi, rendere una testimonianza non solo imperfetta ma anche deliberatamente disonesta, offrire del proprio essere vissuti, e immonda e sacra, fare il catalogo dei peccati, ripercorrere le citazioni che hanno terrorizzato i suoi sonni e dato fuoco alle sue disperazioni.
È un racconto arcaico, come arcaico è il ritmo di questo discorso, tra lamento funebre e insidia carnale, in cui gli avvenimenti sono tutti incomprensibili segni, frantumi di una Cabbala disfatta.
Sebbene ricco di personaggi - gli amanti di Lizzie, le donne con cui Lizzie organizza la sua povera barbieria, le prostitute su cui Edward fa le prime esperienze - tutte queste facce, pur fortemente disegnate, vengono sommerse in una vegetazione di immagini, le loro voci si impastano in un coro tragico, infine i loro nomi si perdono negli archetipi arcaici, biblici, che stanno alle loro spalle, e ne assicurano l’immortalità.
È l’autobiografia di uno scrittore che sa che non esiste il tempo, che la morte è contemporanea alla nascita, infine non v’è storia nel corso di un uomo, ma immutabile destino.
>>
La potenza della confessione è in questo furibondo concentrarsi di tutti i significati, di tutti i segni di destini, in uno spazio mostruosamente angusto, in cui non v’è posto che per l’eroico lamento umano.

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da domenica 18 marzo 2018 alle 20:23 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
DIARIO DI STENDHAL


€ 15,00

  DIARIO DI STENDHAL
 
di Stendhal1977Einaudi
DIARIO, VIAGGIO

Libro che visibilmente è già stato letto ma è in condizioni eccellenti. Non sono presenti danni alla copertina. Presenta minimi segni d’usura.
Non ci sono pagine mancanti. Le pagine non presentano strappi nè piegature, non sono sottolineate o evidenziate, non contengono scritte a penna o matita.


Sulla tomba del cimitero di Montmartre, dove Stendhal riposa dal 1842, l’epigrafe da lui stesso predisposta, recita Arrigo Beyle - milanese scrisse, amò, visse. A distanza di oltre centonovant’anni dal suo memorabile Voyage dans la Brianza (agosto 1818), un volume che ricorda lo scrittore milanese, corredato da una sua operetta sconosciuta ai più: Il forestiere d’Italia, ambientata a Desio. Il Diario contiene una serie di schizzi, accennati con mano rapida e veloce, con uno spirito a metà tra il turista e un vedutista alle prime armi. Si racconta il viaggio, all’uscita da Milano, e la sosta nei diversi paesi: Giussano, Canzo, Inverigo, Asso, Pusiano, Oggiono. Tappe fugaci, in cui avviene l’incontro con l’umanità del luogo: uomini e donne ritratti con pochi tratti indelebili.

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da lunedì 19 marzo 2018 alle 21:58 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
IL MONDO ALLA FINE DEL MONDO


€ 4,50

  IL MONDO ALLA FINE DEL MONDO
 
di Luis Sepulveda2011Tea
NARRATIVA, VIAGGI
ISBN: 9788850225088

Il 16 giugno del 1988 in un’agenzia giornalistica di Amburgo, legata a Greenpeace, arriva un inquietante fax dal Cile. Secondo il messaggio, la nave giapponese, Nishin Maru, ha perso diciotto marinai, insieme a un numero imprecisato di feriti, e ha subito gravi danni. Il giornalista che riceve il fax, esule dal Cile, suo paese d’origine, per motivi politici, decide di tornare a casa e dedicarsi al caso della Nishin Maru. Durante le indagini giunge alla conclusione che la baleniera, ufficialmente demolita a Timor, stava in realtà praticando illegalmente la caccia ai cetacei nei mari australi.

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da domenica 18 marzo 2018 alle 16:38 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
QUANDO TUTTE LE DONNE DEL MONDO


€ 4,50

  QUANDO TUTTE LE DONNE DEL MONDO
 
di Simone De Beauvoir1982Einaudi
FEMMINISMO, NARRATIVA

Libro che visibilmente è già stato letto ma è in condizioni eccellenti. Non sono presenti danni alla copertina. Presenta minimi segni d’usura.
Non ci sono pagine mancanti. Le pagine non presentano strappi nè piegature, non sono sottolineate o evidenziate, non contengono scritte a penna o matita.

Famiglia, contraccezione, amore, aborto, violenza: attraverso articoli, interviste, note, Simone de Beauvoir affronta senza reticenze la condizione della donna e invita uomini e donne a considerare la vera uguaglianza dei sessi una conquista necessaria al progresso della società. Pubblicato in Italia nel 1982, le pagine militanti di questo libro conservano una straordinaria e bruciante attualità, soprattutto oggi che alcuni diritti civili, conseguiti grazie alle lotte del movimento femminista, vengono messi in discussione da certi ambienti politici e confessionali.

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da domenica 18 marzo 2018 alle 16:36 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
LETTERE DI CONDANNATI A MORTE DELLA RESISTENZA ITALIANA


€ 4,00

  LETTERE DI CONDANNATI A MORTE DELLA RESISTENZA ITALIANA
 
di Aa. Vv.1975Einaudi
EPISTOLARI, STORIA, SECONDA GUERRA MONDIALE

Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana (8 settembre 1943 - 25 aprile 1945) è un libro che raccoglie le ultime lettere di condannati a morte della Resistenza italiana.

È curato da Piero Malvezzi e Giovanni Pirelli, con prefazione di Enzo Enriques Agnoletti e viene pubblicato la prima volta nel gennaio 1952 da Einaudi.

A sottolineare la prevalenza del soggetto del libro, in copertina non compaiono i nomi dei curatori. La terza edizione (giugno 1952) raccoglie le lettere di 132 caduti, presentandosi come un significativo ampliamento rispetto alla prima edizione, in quanto raccoglie ulteriori testimonianze di trenta caduti che non erano presenti nella prima edizione. La terza edizione contiene anche cinque tavole fuori testo, costituite da riproduzioni fotografiche di documenti come la lettera di Walter Fillak che è posta in apertura del libro.

Per ogni caduto sono indicate anche notizie essenziali della sua vita e delle circostanze della morte. Fanno eccezione i primi sei, indicati come Ignoto, per i quali manca questo cenno biografico.

Il criterio di selezione delle lettere è molto stretto nella sostanza, anche se sono stati inclusi alcuni casi ritenuti assimilabili dai curatori: ad esempio resistenti che, sottoposti a torture, si uccisero per evitare di confessare. Anche per quanto riguarda lo strumento espressivo, sono stati inclusi messaggi come quello inciso con un chiodo sulle pareti di una cella da Alberto Marchesi (fucilato alle Fosse Ardeatine), o il messaggio scritto da Gianfranco Mattei sul retro di un assegno circolare. Il messaggio di Umberto Fogagnolo, riportato nella copertina dell’edizione 2002, fu scritto sul retro della foto di un suo figlio. I criteri sono indicati in una nota dei compilatori che precede le testimonianze riportate

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da domenica 18 marzo 2018 alle 16:30 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
ULTIME LETTERE DA STALINGRADO


€ 4,00

  ULTIME LETTERE DA STALINGRADO
 
di Aa. Vv1962Einaudi
EPISTOLARI, STORIA, SECONDA GUERRA MONDIALE

Libro che è già stato letto ma è in condizioni buone. Presenta piccole imperfezioni alla copertina ma non strappi, e minimi segni d’usura.

Ultime lettere da Stalingrado è una raccolta di lettere scritte da soldati tedeschi nell’ultimo periodo della battaglia di Stalingrado nel dicembre 1942

Dicembre 1942, mentre la battaglia di Stalingrado sta vivendo le sue fasi più drammatiche, i soldati della 6ª Armata tedesca cercano di sopravvivere nella città accerchiata; i viveri ed i rifornimenti sono sempre più scarsi, i feriti non possono essere più curati ne evacuati, cominciano i primi tentativi di diserzione ed i primi casi di suicidio. In quello che i soldati tedeschi chiamano il calderone c’è chi riesce ancora a scrivere a casa cercando un conforto od anche semplicemente un addio ai propri cari in Germania.

L’attenta censura tedesca sequestrò sette pacchi di corrispondenza dall’ultimo aereo proveniente dalla sacca con l’intento di conoscere lo stato d’animo della fortezza di Stalingrado ed estrapolò la seguente statistiche:

favorevoli alla condotta della guerra: 2,1%
dubbiosi 4,4%
sfiduciati, contrari 57,1%
decisamente contrari 3,4%
senza opinione precisa, indifferenti 33,0%
La raccolta di tali scritti doveva offrire materiale al fine di una pubblicazione sulla battaglia ma l’ufficio della propaganda, dipendente dal Ministero presieduto da Joseph Goebbels, ne vietò la divulgazione in quanto insopportabile per il popolo tedesco e ne ordinò la distruzione; le poche ritrovate sono state raccolte formando il contenuto del libro

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da domenica 18 marzo 2018 alle 16:24 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
LETTERE DELLA GIOVINEZZA


€ 5,00

  LETTERE DELLA GIOVINEZZA
 
di Vittorio Foa1998Einaudi
EPISTOLARIO, STORIA
ISBN: 9788806148409

Giovane antifascista proveniente da una famiglia della borghesia ebraica piemontese, Vittorio Foa venne arrestato il 15 maggio 1935 a Torino, su delazione dell’informatore dell’Ovra Pitigrilli. Poco dopo l’arresto fu trasferito a Roma, nel carcere di Regina Coeli e denunciato al Tribunale Speciale fascista. Due anni prima Foa era entrato in «Giustizia e Libertà» e ben presto aveva assunto un ruolo di primo piano nella cospirazione antifascista. Foa resterà in carcere fino al 23 agosto 1943. Negli otto anni, tre mesi e otto giorni di reclusione gli fu concesso di scrivere soltanto ai famigliari piú stretti.
Nelle lettere selezionate per questa edizione, le riflessioni di Foa su se stesso e sulla sua esperienza carceraria si intrecciano con analisi storiche, economiche e letterarie che descrivono il suo modo di pensare e la sua educazione politico-intellettuale: una testimonianza chiave da trasmettere alle nuove generazioni.

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da domenica 18 marzo 2018 alle 16:04 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
La Storia


€ 4,00

  La Storia
 
di Elsa Morante1974Einaudi
ROMANZO

La Storia è un romanzo storico del 1974 scritto da Elsa Morante. Considerata come una delle sue opere più conosciute, ma allo stesso tempo anche criticate e discusse, l’autrice impiegò almeno tre anni per comporla e volle che fosse data alle stampe direttamente in edizione tascabile, in brossura e a basso costo.

Ambientato nella Roma della seconda guerra mondiale e dell’immediato dopoguerra, come romanzo corale è pretesto per un affresco sugli eventi bellici visti con gli occhi dei protagonisti e della popolazione ferita.

I quartieri romani martoriati dai bombardamenti e le borgate di periferia affollate da nuovi e vecchi poveri (San Lorenzo, Testaccio, Pietralata, il ghetto ebraico di Roma) e le alture dei vicini Castelli Romani - in cui si muovono le formazioni partigiane di opposizione al nazifascismo e alcuni dei protagonisti della vicenda che scandisce la narrazione come un naturale fil rouge - vengono descritti con realismo, ma anche con una marcata visionarietà poetica.

Dal romanzo è stato tratto nel 1986 il film omonimo diretto da Luigi Comencini.

In vendita da domenica 18 marzo 2018 alle 15:42 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 
Vita di Henry Brulard - Ricordi d’egotismo


€ 35,00

  Vita di Henry Brulard - Ricordi d’egotismo
 
di Stendhal1 Edizione 1964Adelphi
AUTOBIOGRAFIE, LETTERATURA FRANCESE

A cura di Giuliano Pirotta
1964, pp. XXV-638 , 171 schizzi di Stendhal e 1 tav.

Composta tra il novembre 1835 e il marzo 1836, la Vita di Henry Brulard è il racconto autobiografico di un’infanzia e di un’adolescenza ardenti e chiuse in se stesse, in mezzo a un ambiente ostile, che termina bruscamente in un’aura di felicità e di liberazione con l’arrivo di Stendhal a Milano, nel giugno del 1800, al seguito dell’esercito napoleonico. I Ricordi d’egotismo, benché siano stati scritti prima del Brulard (nell’estate del 1832), riguardano un periodo più tardo della vita di Stendhal, e cioè i primi mesi del suo ritorno a Parigi dopo gli anni milanesi di passione per Matilde Dembowski. Scritti di getto «senza mentire, come una lettera a un amico», i due libri hanno quella leggerezza ariostesca e quell’andamento svagato che costituiscono l’incanto delle ultime opere di Stendhal, della Certosa di Parma soprattutto. Essi sono il punto d’arrivo di una ricerca di se stesso che è durata tutta una vita, la ricostruzione nel tempo di una fluida realtà psicologica raggiunta mediante l’abbandono a una memoria «affettiva», apparentemente incontrollata, che rimane un esempio unico nella storia letteraria.
Ma il fascino di queste memorie non sta tutto nel «modo» dell’esplorazione intima: la proiezione in un passato lontano degli stati d’animo del presente crea uno spazio fantastico, un gioco prospettico in cui i personaggi si muovono liberi e gli episodi si succedono tessendo la trama di una vita: il romanzo nasce da sé, quasi inavvertitamente. Il mondo familiare e provinciale di Grenoble, la società più aperta e complessa dei salotti parigini del periodo napoleonico e della Restaurazione, i grandi rivolgimenti e il lento formarsi di nuove stratificazioni sociali prendono gradatamente rilievo e vita grazie alla percezione esatta e alla registrazione rigorosa, inesorabile, di questo «egotista», ironico e appassionato che è al tempo stesso un grande narratore pienamente consapevole della realtà storica in cui è vissuto.

accetto Proposta d'acquisto

In vendita da domenica 15 aprile 2018 alle 17:56 in provincia di Caltanissetta  -   NICK vende anche questi libri usati...

 

Pag. 1 di 1.

Vai a pagina : [1]
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-18 SACS - Padova (IT) - p.IVA 03547010284