Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi


Nuovi Quaderni di Capestrano

Comprovendodischi.it













 
Misopogon Libri Usati


 

 

 

FEYERABEND vende questi libri in provincia di BERGAMO

Segui
 

 
Condizioni di vendita di FEYERABEND
PAGAMENTI:
- POSTEPAY
- BONIFICO BANCARIO (da c/c bancari)
- PAYPAL (se l’acquisto e’ dai 10 euro in su)
- PAYPAL"FORMULA FAMILIARI E AMICI"*
*viene richiesta nei seguenti casi:
- importo del libro inferiore ai 10.00 euro
- quando si gode di un qualsivoglia sconto

NO SCAMBI
NO RICARICHE TELEFONICHE
NO CONTRASSEGNO

SPESE DI SPEDIZIONE "PIEGHI DI LIBRI" + confezionamento (con buste imbottite a bolle d’aria):
0-2 Kg Ordinario 2,00 € Raccomandato 5,00 €
2-5 Kg Ordinario 4,00 € Raccomandato 9,00 €
- NOTA BENE: le spedizioni "pieghi di libri" ordinarie non sono tracciabili.
- NOTA BENE 2: Consiglio la spedizione raccomandata quando il ricevente ha la cassetta delle lettere all’esterno e conseguentemente il plico rimane incustodito.

PACCO ORDINARIO (TRACCIABILE):
0-5 kg.: 9,00 euro
5-10 kg: 11,00 euro
10-20 kg: 15,00 euro

N.B.: La spedizione si effettua il giorno successivo al ricevimento o notifica del pagamento

Una volta rilasciati gli estremi per il pagamento si prega di effettuare il versamento entro 48 ore. Se trascorso tale tempo non ricevo alcuna comunicazione da parte dell’acquirente i libri possono essere rimessi in vendita senza preavviso. In ogni caso e’ auspicabile, oltre che sintomo di educazione, che il richiedente comunichi al venditore il venir meno dell’intenzione di acquisto.

Mia personale scala di valutazione (piu’ dettagliata):
- NUOVO
- PARI AL NUOVO: indistinguibile dal nuovo
- PERFETTE: impercettibili segni d’uso
- ECCELLENTI: lievissimi segni d’uso
- OTTIME: lievi segni d’uso
- BUONE: modesti segni d’uso
ma perfettamente integro in tutte le sue parti
- DISCRETE: segni d’uso evidenti e specificati
ma mai gravi
- NOTA BENE 1: tutti i libri che vendo sono nelle condizioni descritte (spesso migliori). Pertanto se volete chiedermi in che condizioni si trovano, vi rispondero’ volentieri, ma non aggiungero’ nulla che non sia gia’ specificato nella descrizione a vostra disposizione.
- NOTA BENE 2: Pongo sempre la massima cura
nel controllo dei libri, prima dell’inserimento alla vendita. Ma a volte potrebbe sfuggire qualcosa (sottilinature nelle pagine interne non viste, pagine mancati, etc). Non ci sono problemi! accetto il reso a spese mie.









Offerte in corso:
PROMOZIONE (sempre in atto):
SE ACQUISTI 4 LIBRI QUELLO DI MINOR PREZZO E’ IN OMAGGIO
 

Richiedi un contatto 


Per chiedere informazioni su un libro, clicca sul Titolo
Ordinamento per inserimento, dall'ultimo inserito.
Libri : 3580


Cerca tra i libri di FEYERABEND

Titolo  

   

Autore  

   
DAGLI EBREI LA SALVEZZA


€ 7,00

  DAGLI EBREI LA SALVEZZA
 
di Léon Bloy1994 - prima edizioneAdelphi
LETTERATURA FRANCESE - CRISTIANESIMO

CONDIZIONI ECCELLENTI
In brossura con alette. 146 pagine. Traduzione di Ottavio Fatica, Eva Czerkl
Con un saggio di Guido Ceronetti.
Léon Bloy fu scrittore scandaloso e violento, e non ha perso a tutt’oggi nulla della sua forza, anche perché protetto dalla corazza dello stile, da una lingua vibrante e corrusca. Giornalista che esecrava i giornalisti – un caso parallelo a quello di Kraus –, teologo dello Spirito Santo e giudice durissimo della sua epoca, passò la vita a mettersi in contrasto con tutto e con tutti, in una sovrana solitudine. Nel 1892, allorché la Francia era spazzata da un’onda di antisemitismo, egli pubblicò questo breve, densissimo libro che illumina la questione degli Ebrei di una luce metafisica, l’unica che possa aiutare a percepire tale mistero religioso e storico. In molti modi si può leggere Bloy: come un romanziere camuffato da teologo, come un teologo camuffato da romanziere, come un antico esegeta, come un critico ustorio del moderno, come un maestro dello humour nero («Il nostro tempo ha inventato la locuzione ‘humour nero’; nessuno l’ha realizzata finora con l’efficacia e la ricchezza verbale di Léon Bloy» scrisse J.L. Borges). Tutto ciò traspare in Dagli Ebrei la salvezza, che è innanzitutto il commento a quattro parole del Vangelo di Giovanni: «Salus ex Iudaeis est». Vivamente, anche aspramente contrapponendosi a Bloy, come in un duello fra esegeti, Ceronetti ha voluto accompagnare il testo con un saggio, fra i suoi più audaci, che ci mostra in quante diverse direzioni ci si possa muovere sulla base delle stesse parole evangeliche.

In vendita da lunedì 19 novembre 2018 alle 15:48 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
LA CAVALIERA DELLA MORTE


€ 4,00

  LA CAVALIERA DELLA MORTE
 
di Léon Bloy1996 - prima edizioneAdelphi
LETTERATURA FRANCESE - STORIA

In brossura con alette. 117 pagine. A cura di Nicola Muschitiello.
«Se Maria Antonietta ci tocca così profondamente e signoreggia le anime con un potere di commozione tanto sovrano, è solo perché non è una santa» scrive Bloy sulla soglia di questa sua «prima prova letteraria» che ne prefigura l’intera opera, «e perciò i suoi formidabili tormenti di regina, di sposa e di madre non possono propriamente essere chiamati un martirio». Ma che cosa furono, allora? Spogliata di ogni veste sulla linea di confine con la Francia, allorché vi giunge quattordicenne come fidanzata del re, e subito gravata dell’invisibile fardello dell’Etichetta, osteggiata e dileggiata a ogni passo, nella sua amabile sventatezza, come «l’Austriaca», la regina sembra addensare su di sé la vendetta della Storia che, nel momento in cui pretende di emanciparsi dalla teologia del sacrificio, esige una nuova vittima sacrificale e sceglie, in quanto necessaria all’espiazione, la più scandalosamente ingiusta. Tutto il secolo diciottesimo, «epoca meravigliosamente superficiale in cui sembra che tutti nascessero con il dono di non capire nulla delle cose superiori», si coalizza contro di lei sino a ridurla a vedova Capeto, disegnata con astio da David sulla carretta che va al patibolo, poco prima che diventasse «la regina ghigliottinata giuridicamente dalla Canaglia». Alle ombre della Storia risponde la veemente eloquenza di Bloy, proiettandole su una scena ulteriore, metastorica, dove l’apparizione di Maria Antonietta «in veste di criminale» davanti al «bruto» Fouquier-Tinville si impone come «dimostrazione di una qualche legge misteriosa».

In vendita da lunedì 19 novembre 2018 alle 15:48 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
LA FILOSOFIA DELLE UNIVERSITA’


€ 6,00

  LA FILOSOFIA DELLE UNIVERSITA’
 
di Arthur Schopenhauer1992 - prima edizioneAdelphi
FILOSOFIA

CONDIZIONI ECCELLENTI
In brossura con alette. 141 pagine. Traduzione di Giorgio Colli. Con un saggio di Mario Sgalambro.
Per tutta la sua vita, Schopenhauer fu il filosofo solitario davanti al quale si ergeva il maestoso edificio dell’università tedesca. All’apice di esso sedeva il nemico principe di Schopenhauer: Hegel. Ma dalla sua Schopenhauer sentiva di avere la forza di chi con tenacia ha cercato di «penetrare nella radice delle cose, non tralasciando di perseguirla sino al dato ultimo e reale». Così si lanciò in questo trascinante pamphlet, che si ammira oggi più che mai per la precisione del suo sarcasmo. Di fatto il bersaglio di Schopenhauer, ancora più della Germania dove l’avversario poteva anche chiamarsi Hegel, sembra il mondo di oggi, dove il pensare ama asservirsi volontariamente e «tutto il lavoro della filosofia universitaria ha quest’unico scopo, moltiplicare vertiginosamente la verità affinché non si individui mai qual è la ‘verità’ tra le tante» (Sgalambro). Dietro la furia e l’irrisione schopenhaueriane si intravede una incompatibilità fisiologica: quella fra i molti che si appagano del «nefando concetto di ricerca» e i pochi che hanno «provato su di sé l’ossessionante presenza del pensiero» e bramano la «quiete conoscitiva». Parole di un altro filosofo solitario, Manlio Sgalambro, che ci fa da guida appassionata a questo testo.
La filosofia delle università fa parte dei Parerga e paralipomena – apparsi in due volumi nel 1851 –, ma viene qui, secondo una lunga tradizione, proposto da solo per il suo carattere di mirata polemica.

In vendita da lunedì 19 novembre 2018 alle 15:35 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
IL LINGUAGGIO DEI SENTIMENTI


€ 5,00

  IL LINGUAGGIO DEI SENTIMENTI
 
di Marcel Granet E Marcel Mauss1987 - prima edizione in questa collanaAdelphi
ANTROPOLOGIA - SOCIOLOGIA

LIBRO IN CONDIZIONI ECCELLENTI
In brossura con alette. 176 pagine. A cura di Bianca Candian
Marcel Granet e Marcel Mauss, due maestri della ricerca antropologica del nostro tempo, hanno lasciato un insegnamento oggi estremamente attuale. Dopo che l’ondata dello strutturalismo aiutò a rimettere in luce l’opera iniziatrice di questi due studiosi, oggi appaiono ancora più chiari molti temi che nei loro studi andavano, già allora, oltre lo strutturalismo. In questo e in altri vi è, di fatto, una singolare concordanza di atteggiamento e di procedimento fra Mauss e Granet, anche se il primo dedicò i suoi lavori a una sorta di etnografia generale ‘per campioni’, spaziante dalla Polinesia all’Africa e alla Grecia antica, mentre il secondo si dedicò sempre ed esclusivamente allo studio della civiltà cinese.
In questo volume sono stati raccolti alcuni saggi fondamentali di Granet e di Mauss, che sembrano idealmente proseguirsi l’un l’altro e intrecciarsi intorno a problemi affini, al cui centro è il linguaggio dei sentimenti. È questo, infatti, uno dei terreni in gran parte incogniti che Granet e Mauss hanno analizzato con portentosa acutezza: dallo studio di Mauss sull’Espressione obbligatoria dei sentimenti a quello di Granet sul Linguaggio del dolore, alle mirabili divagazioni di Mauss sul tema dono-veleno e sul potlatch, in rapporto a fatti tanto diversi quanto il suicidio e la circolazione della moneta, fino alle grandi ricerche di Granet sul modo di rappresentarsi la nascita e la morte nella Cina antica. La somma di questi saggi densissimi dovrebbe dare l’impressione non solo di una riscoperta di studi ormai classici, quanto di una prospettiva apertissima su una futura antropologia che prenda veramente alla lettera la famosa esigenza metodologica di considerare i fatti sociali come fatti totali.
I saggi che compongono Il linguaggio dei sentimenti sono apparsi su rivista tra il 1911 e il 1928.

In vendita da lunedì 19 novembre 2018 alle 15:49 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
DALL’ESILIO


€ 5,00

  DALL’ESILIO
 
di Iosif Brodskij1988 - PRIMA EDIZIONEAdelphi
SAGGISTICA

In brossura con alette. 68 pagine. Trad. di Gilberto Forti e Giovanni Buttafava.
La sorte ha voluto che Iosif Brodskij si sia trovato, a distanza di pochi giorni, nell’autunno del 1987, a scrivere i due discorsi qui raccolti, che vengono ad assumere nella sua opera un significato simbolico: il discorso su La condizione che chiamiamo esilio e quello per il Premio Nobel di letteratura. Entrambi discorsi dall’esilio, un odierno Ex Ponto. E qui l’esilio è una categoria metafisica, prima che politica. Ciò permette a Brodskij di schivare, sin dal primo passo, il più allettante rischio dell’esiliato, quello di porsi «sul lato banale della virtù». E al tempo stesso dona un’autorità ulteriore alla sua parola. Quando, dal podio di Stoccolma, si è udito che «l’estetica è la madre dell’etica» – e proprio da uno scrittore di impavida fermezza etica –, tutti hanno avvertito una scossa salutare. La letteratura non serve a salvare il mondo. Ma è il più formidabile «acceleratore della coscienza, del pensiero, della comprensione dell’universo». Da qui la sua capacità di guidarci, con mano invisibile, fra tutti i dilemmi più subdoli. «Il punto non è tanto che la virtù non costituisce una garanzia per la creazione di un capolavoro: è che il male, e specialmente il male politico, è sempre un cattivo stilista».

In vendita da lunedì 19 novembre 2018 alle 15:19 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
LETTERE


€ 5,00

  LETTERE
 
di Marina Cvetaeva, Rainer Maria Rilke2010Se
EPISTOLARI

CONDIZIONI PERFETTE - MAI SFOGLIATO
In brossura con alette. 19,5x10,5 cm. - 103 pagine. A cura di Pina De Luca e Amelia Valtolina.
Traduzione di Ugo Persi
Nel 1926, ancora ignaro della morte incombente, Rainer Maria Rilke indirizza, su invito di Boris Pasternak, una lettera a Marina Cvetaeva che accompagna i suoi ultimi due volumi di poesie. Della poetessa esule Rilke non conosce nulla; sa soltanto, attraverso Pasternak, che legge con grande ammirazione i suoi versi. La risposta non si fa attendere. Dall’esilio francese Cvetaeva risponde subito; e in tedesco, la lingua appresa dalla madre nella sua infanzia. E con una lettera d’amore. Alla quale Rilke, a sua volta, risponde con slancio. Senza mai incontrarsi, i due poeti vivono, da una lettera all’altra, la storia di un vero amor di lontano, come quello cantato dai trovatori. Un’arcana frenesia sommuove le singole lettere, come se entrambi inconsapevolmente sapessero che il tempo del loro dialogo è fatalmente contato, prossimo a scadere.

In vendita da lunedì 19 novembre 2018 alle 10:21 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
LA PURGA


€ 6,00

  LA PURGA
 
di Sofi Oksanen2010 - prima edizioneGuanda
ROMANZI

LIBRO IN CONDIZIONI ECCELLENTI
In brossura con alette. 395 pagine.
1992. Estonia occidentale. Aliide vive sola nella sua fattoria. In paese non vuole abitare più nessuno, scappano tutti a Tallinn. Sono rimasti solo i vecchi come lei, qualche ubriacone e una banda di teppisti sfaccendati. Da quando i russi se ne sono andati hanno cominciato a fare brutti scherzi. Forse è una di loro la ragazza che Aliide vede stesa in cortile una mattina, gettata in terra come un mucchio di stracci. Si chiama Zara, parla estone ma è straniera e racconta di un lavoro da cameriera in Canada, di un marito violento e di una fuga a piedi nella notte che l’ha portata fino alla casa di Aliide. Ma non è vero niente, non è finita lì per caso, era proprio quella la fattoria di cui tanto le avevano parlato. Man mano che le due donne si conoscono, tra sospetti e ostilità, e si svela il legame tra loro, dal passato riemerge una tragedia famigliare fatta di desiderio, rivalità e tradimenti andata in scena nei primi anni dell’occupazione sovietica, all’epoca delle purghe staliniane e della disperata resistenza dei partigiani estoni. Alternando le vicissitudini lontane di Aliide a quelle recenti di Zara, Sofi Oksanen fa scorrere parallele due storie di violenze sulle donne, di umiliazioni, compromessi e colpe inconfessabili, in un crescendo di tensione e orrore che riesce a tenere mirabilmente insieme la suspense di un thriller, l’indagine psicologica e l’urgenza di raccontare con onestà una pagina drammatica della storia europea.

In vendita da lunedì 19 novembre 2018 alle 10:08 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
STORIA DEL TERZO REICH (2 voll.)


€ 12,00

  STORIA DEL TERZO REICH (2 voll.)
 
di William L. Shirer1980 - quinta edizione.Einaudi
STORIA CONTEMPORANEA

I DUE LIBRI SONO INTEGRI ED ESENTI DA SCRITTE, SOTTOLINEATURE E STRAPPI E IMBRUNIMENTI. SEGNALO SOLTANTO E LIMITATAMENTE ALLE COPERTINE ALCUNI SEGNI DEL TEMPO. (VEDI FOTO)
In brossura. 1775 pagine complessive. Trad. di Gustavo Glaesser
Il testo di Shirer è un classico, quasi imprescindibile. Ha gettato le basi dello studio della storia tedesca tra gli anni ’30 e la fine della Seconda guerra mondiale.
Molti degli eventi narrati Shirer (1904-1993) li visse di persona. Terminato il college lasciò, nel 1925, gli Usa per l’Europa, pagandosi il viaggio lavorando su una nave cargo. Una volta arrivato divenne in breve, sfruttando la sua penna agile, un corrispondente. Fu a Parigi, Londra, Vienna, Roma e in Spagna, come inviato del Chicago Tribune, diventò, nel 1932, corrispondente del Columbia Broadcasting System (che poi diventerà la Cbs). Attento, avventuroso e dotato di sensibilità politica, riuscì a essere sempre al posto giusto: era in Germania nel 1933 per documentare l’ascesa di Hitler, a Vienna durante la crisi dell’Anschluss... Dal ’38 al ’40 fu corrispondente radiofonico da Berlino: poi fu forzato a abbandonare il Paese dalla censura nazista, era considerato una spia. Ritornò in Germania solo nel 1945 per documentare il processo di Norimberga. Tutto questo non sarebbe bastato a fare di lui uno dei più importanti storici del nazismo se la sua carriera radiofonica non si fosse bruscamente interrotta nel 1947, anche a causa delle accuse mosse a Shirer di essere un comunista per la sua opposizione alla dottrina Truman.
Fuori dal mondo del giornalismo Shirer, per primo, si prese il tempo di analizzare in modo sistematico l’enorme messe di documenti che le forze Usa avevano sequestrato ai tedeschi. Si trattava di 485 tonnellate di incartamenti che i nazisti avevano nascosto in vari castelli e in alcune miniere dei monti dello Harz. Berlino aveva ordinato di bruciarle, ma l’avanzata degli alleati fu troppo rapida. Queste carte raccolte in un magazzino dell’Us Army in Virginia, assieme ai diari sequestrati di alcuni esponenti di primo piano del regime, come Joseph Goebbels, e della Wehrmacht, come il generale Franz Halder, hanno fornito a Shirer materiali preziosissimi per ricostruire i meccanismi di quella enorme macchina di morte che fu la Germania nazista. Come spiega lo stesso autore: «Era stato abbastanza facile annotare e descrivere gli avvenimenti - singolari e spesso ripugnanti - che si svolgevano nel Terzo Reich... Ma le decisioni fatali prese segretamente, gli intrighi, i tradimenti, i movimenti e le aberrazioni che condussero a tutto ciò, la parte svolta dietro le quinte dai principali protagonisti, le proporzioni del terrore da essi esercitato e le tecniche usate nell’organizzarlo - queste, e molte altre ancora, erano rimaste celate». Nel primo volume in edicola da oggi Shirer si concentra sull’ascesa di Hitler, dedicando largo spazio al fallito putsch di Monaco che, per quanto dilettantesco, fece di Hitler una figura nazionale. Rimarchevole anche l’analisi della stesura del Mein Kampf e della genesi dell’ideologia nazista.

In vendita da lunedì 19 novembre 2018 alle 10:22 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
CINQUE STAGIONI


€ 4,00

  CINQUE STAGIONI
 
di Abraham B. Yehoshua1999Einaudi
ROMANZI

In brossura. 393 pagine. Trad. di Gaio Sciloni.
Riprendere la vita, riconquistarla a poco a poco, occupando l’immenso vuoto lasciato da un distacco tragico e precoce: dopo sette anni di malattia, la moglie di Molcho è morta e lui, che è stato un infermiere perfetto e un padre attento, si ritrova con l’ansia di chi ha ancora la morte dentro di sé ed è «costretto» a pensare alla vita. Come ricominciare ad amare, come trovare una nuova ragione di esistere: Yehoshua racconta le cinque, dense stagioni di un uomo giovane ma già da «rifare» e nello stesso tempo mette in scena, accanto al caso personale di Molcho, il dramma piú generale di un Paese che, come lui, deve continuamente ripensare se stesso in rapporto agli altri, siano gli arabi o i nuovi immigrati che portano con sé un pezzetto di mondo sconosciuto. L’enigma della vita sta forse racchiuso in questo perenne confronto con chi è diverso: come sembra indicare Molcho e il suo tenero amore per una bambina indiana, che ha ancora le gambe esili ma nel cuore «una durezza fiera e gentile».

In vendita da lunedì 19 novembre 2018 alle 08:23 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
CRITICA DELLA RAGIONE PURA


€ 9,00

  CRITICA DELLA RAGIONE PURA
 
di Immanuel Kant1995 - prima edizione Gli AdelphiAdelphi
FILOSOFIA

In brossura. 910 pagine. 913 pagine.
Introduzione, traduzione e note di Giorgio Colli
Nella rigorosa traduzione di Giorgio Colli, l’opera fondatrice del pensiero moderno.
Questa edizione è l’unica a offrire sinotticamente la prima e la seconda versione della Critica della ragione pura.
La Critica della ragione pura è universalmente riconosciuta come l’opera più significativa di Kant e, in certo modo, come pietra angolare della filosofia moderna. Sull’interpretazione di questo libro estremamente arduo e sconcertante si sono fondate e si sono scontrate le più diverse tendenze filosofiche, a partire dal primo idealismo tedesco e da Schopenhauer sino ai neo-kantiani, a Heidegger e agli epistemologi moderni. È chiaro perciò che la traduzione di un’opera del genere implica notevolissimi problemi esegetici: in Italia, per lunghi anni, la traduzione canonica è stata quella di Gentile e Lombardo-Radice, che ha corrisposto al periodo di egemonia dell’idealismo italiano. Ma è appunto quella prospettiva che per un lettore di oggi non può che essere gravemente sviante. La traduzione di Colli, oltre che segnalare numerosi errori della traduzione gentiliana, propone una lettura spesso radicalmente nuova di tutta la terminologia kantiana, liberandola di tutte le sovrapposizioni idealistiche. In un ampio commento, Colli rende ragione delle sue scelte. La sua traduzione, inoltre, è l’unica che risolva tipograficamente il difficile e capitale raffronto sinottico fra la prima e la seconda edizione della Critica. Ristampando oggi l’edizione di Colli, che era apparsa per la prima volta nel 1957, rendiamo di nuovo accessibile una traduzione insuperata, che potrà guidarci con autorità nella lettura di uno dei grandi testi speculativi che più hanno bisogno di essere avvicinati con rigore filologico e critico.

In vendita da lunedì 19 novembre 2018 alle 07:59 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
STORIA DEL PARTITO BOLSCEVICO. Dalla origini al 1917


€ 7,00

  STORIA DEL PARTITO BOLSCEVICO. Dalla origini al 1917
 
di Vladimir Ivanovic Nevskij2008 - PRIMA EDIZIONEEdizioni Pantarei
STORIA CONTEMPORANEA

Cartonato. 554 pagine.
V.I. Nevskij, rivoluzionario e bolscevico della prima ora, al momento in cui scrive, nel 1925, dirige nella Russia rivoluzionaria l’Istituto per la Storia del Partito. Nella Prefazione alla prima edizione egli indica, con modestia, gli scopi e i limiti dell’opera, un saggio che espone in forma elementare la nostra storia ed è destinato agli studenti. La controrivoluzione staliniana, che lo giustizierà nel 1937, spezzerà, insieme al tentativo di sviluppare un partito internazionale della classe operaia, anche il filo della ricerca marxista sulla storia della Rivoluzione russa, impedendo l’elaborazione di un’opera più compiuta sulla storia del partito bolscevico, che lo stesso Nevskij aveva auspicato. Anche per questo il suo testo rimane tra le più importanti documentazioni di prima mano sulla storia dell’organizzazione che aveva guidato la classe operaia alle conquiste dell’Ottobre rivoluzionario.

In vendita da domenica 18 novembre 2018 alle 19:19 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
IL PUNTO DI ROTTURA


€ 6,00

  IL PUNTO DI ROTTURA
 
di Daphne Du Maurier1970Rizzoli
RACCONTI

CONDIZIONI ECCELLENTI
Cartonato con sovracoperta. 303 pagine. Trad. di Anna Vespignani
Maestra del racconto, Daphne du Maurier coglie i personaggi nel momento in cui il legame tra ragione ed emozione è sul punto di spezzarsi: in una tranquilla domenica mattina, James Fenton capisce all’improvviso di essere in grado di uccidere senza il minimo senso di colpa. Dopo un’operazione chirurgica agli occhi la signora West è in grado di distinguere la vera personalità di chi la circonda. Durante le vacanze estive nella campagna inglese, la giovane Deborah scopre un mondo magico accessibile solo a lei. Crudeli, emozionanti, cariche di suspense e mistero, queste storie mostrano al loro meglio le capacità di scrittura e di indagine psicologica dell’autrice.

In vendita da domenica 18 novembre 2018 alle 16:34 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
TUTTO DA CAPO


€ 3,00

  TUTTO DA CAPO
 
di Cathleen Schine2010 - prima edizioneMondadori
ROMANZI

Cartonato con sovracoperta. 317 pagine. Trad. Stefano Bortolussi.
Quando Joseph Weissmann divorziò da sua moglie aveva settantotto anni e lei settantacinque. Inizia così il nuovo romanzo di Cathleen Schine: Joseph non lo ammette, ma naturalmente c’è di mezzo una donna molto più giovane di sua moglie Betty e quest’ultima si ritrova improvvisamente senza un soldo e senza casa: lo splendido appartamento signorile su Central Park dove ha vissuto con il marito per più di cinquant’anni. In seguito al generoso intervento di un ricco cugino che le offre ospitalità in un cottage di sua proprietà a Westport, nel Connecticut, Betty è costretta a trasferirsi seppur a malincuore. Le sue due figlie - Miranda, agente letteraria impulsiva e fascinosa, e Annie, riservata e giudiziosa direttrice di biblioteca a New York - quasi cinquantenni, alle prese con problemi vari, non possono certo lasciare la madre da sola! La seguono così in quella mondana località turistica dando inaspettatamente una svolta alla loro vita sentimentale.

In vendita da venerdì 16 novembre 2018 alle 15:45 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
L’OCCHIO NUDO - Giro del mondo alla scoperta dell’uomo


€ 4,00

  L’OCCHIO NUDO - Giro del mondo alla scoperta dell’uomo
 
di Desmond Morris2001 - PRIMA EDIZIONEMondadori
ANTROPOLOGIA

LIBRO IN CONDIZIONI PERFETTE
Cartonato con sovracoperta. 287 pagine. Trad. di Sylvie Coyaud
Durante la sua carriera di divulgatore scientifico, Desmond Morris ha incontrato popoli di circa settanta paesi dispersi in ogni angolo del mondo. In questo libro, raccontando le bizzarrie che gli sono capitate, offre al lettore un viaggio nella geografia dell’umanità, mostrando usi, costumi e comportamenti in una nuova prospettiva.

In vendita da venerdì 16 novembre 2018 alle 15:42 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
IL FASCIOCOMUNISTA - vita scriteriata di Accio Benassi


€ 5,00

  IL FASCIOCOMUNISTA - vita scriteriata di Accio Benassi
 
di Antonio Pennacchi2003 - prima edizioneMondadori
ROMANZI

Cartonato con sovracoperta. 340 pagine.
È il 1962 e Accio ha 12 anni. È in seminario - sognava di fare il missionario - ma ora s’è stufato e vuole tornare a casa, a Latina. Lì, però, non lo accolgono troppo volentieri: sette tra fratelli e sorelle, più un padre operaio e madre in crisi di nervi. E allora scappa da casa, non va più a scuola, s’iscrive al MSI. Gira con la catena sotto l’impermeabile, entra ed esce dalla questura, lo espellono dall’MSI, entra nel Movimento Studentesco, diventa maoista... Antonio Pennacchi racconta la storia di un eroe istintivo, stupido, goffo, attaccabrighe, arrogante, sentimentale.

In vendita da venerdì 16 novembre 2018 alle 11:00 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
JOE PETROSINO


€ 4,00

  JOE PETROSINO  in trattativa
 
di Arrigo Petacco1972Mondadori
STORIA - INCHIESTE

CONDIZIONI: LIBRO IN CONDIZIONI ECCELLENTI - LIEVE IMBRUNIMENTO ALLE PAGINE.
Cartonato con sovracoperta. 19,5x12,5 cm. - 227 pagine.
La storia di un poliziotto di umili origini, Joe Petrosino, che capì il pericolo rappresentato dalla figura di Vito Cascio Ferro, il mafioso siciliano che portò la mafia oltreoceano. La sua lotta si concluse tragicamente a Palermo nel 1909, ma la sua vita eroica rappresenta un esempio di lotta alla criminalità organizzata

In vendita da venerdì 16 novembre 2018 alle 08:10 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 
L’ALLEGRIA DEGLI ANGOLI


€ 4,50

  L’ALLEGRIA DEGLI ANGOLI
 
di Marco Presta2015Einaudi
ROMANZI

In brossura. 255 pagine.
Lorenzo è un geometra, ma ha imparato a proprie spese che di geometrico a questo mondo c’è veramente poco. Le rette parallele, nella realtà, finiscono spesso per incontrarsi, e il quadrato costruito sull’ipotenusa, probabilmente in modo abusivo, non equivale mai alla somma dei quadrati costruiti sui cateti. Vive con la madre, circondato da un piccolo gruppo di amici, tra cui Massimo, pervaso da un’insana passione per gli articoli da bagno, e Fabio, detto Il Tranquillizzatore per la sua capacità di confortare tutti con prevedibili ma graditissime frasi di rito. Lorenzo è serenamente disperato, perché gli manca una cosa fondamentale: il lavoro. Così si piega a fare di tutto, persino la statua vivente in una piccola piazza del centro. Trasformandosi da mite geometra a faraone immobile, dal suo angolo comincerà a vedere il mondo. Osserverà il microcosmo che gli sfila davanti: turisti euforici, connazionali annoiati e un cane bruttissimo, ad esempio. E s’innamorerà, molto, di una ragazza che non fa proprio per lui, d’altra parte all’interno d’ogni amore deve esserci un circuito stampato, fragile e complicato, che lo rende unico e incomprensibile. Piloterà nell’ombra qualche vita che gli è cara, nel frattempo. Ma soprattutto, alla fine, lui, proprio lui, messo all’angolo e spalle al muro, farà un gesto imprevisto che ha la forza di un’esplosione: uno di quei gesti che possono inaugurare una nuova vita.

In vendita da venerdì 16 novembre 2018 alle 07:57 in provincia di Bergamo  -   FEYERABEND vende anche questi libri usati...

 

Pag. 1 di 211.

Vai a pagina : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 >>>
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-18 SACS - Padova (IT) - p.IVA 03547010284