Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

Porta in Alto







Abbiamo rilevato che nel tuo browser Javascript è disabilitato.

Questo blocco impedirà l'esecuzione di alcune funzioni importanti del sito.
Ti invitiamo quindi a riattivarlo.

Grazie.






 
Giorgio Bocca di Giorgio Bocca
 

€ 5,00

Giorgio Bocca di Giorgio Bocca

€ 5,00

 

Giorgio Bocca
 

Autore: Giorgio Bocca
Editore: Feltrinelli
Anno:2006
Collana: Serie Bianca
Condizioni: COME NUOVO
Categoria: Storia, biografia, guerra partigiana,
ID titolo:90276242

"Giorgio Bocca" è in vendita da giovedì 26 gennaio 2023 alle 15:16 in provincia di Perugia

Note su "Giorgio Bocca":
Copertina morbida a colori con alette
Rilegatura a filo

pp. 147

Nel giugno del 1940 l’esercito italiano attacca la Francia sul confine alpino: i francesi sono già prostrati dalla disfatta appena subita a opera dei tedeschi, ma i fanti italiani avanzano con enorme fatica e l’equipaggiamento inadatto miete più vittime, per assideramento, delle pallottole nemiche. Alla prova della montagna il fascismo era già finito, scrive Bocca. L’autore ha girato il mondo e all’Italia ha dedicato diversi libri: qui ritorna alla patria alpina, alla provincia incastonata tra le montagne da cui proviene e che diventa il crogiuolo in cui si mettono alla prova gli uomini e le idee. Dalla grande schiatta piemontese dei maestri di antifascismo - i Gobetti, i Galimberti, gli Einaudi, i Bianco - al rapporto con i valligiani nella Guerra di Liberazione, alla scoperta dell’eredità occitanica tra Piemonte e Francia, dalla provincia eterna che produce buoni alimenti ma è politicamente sempre rivolta al passato, fino alle montagne amatissime in cui ha passato la sua giovinezza di forte sciatore e che sono ora anch’esse vittime dell’industrializzazione, trasformate in palestre meccanizzate per il tempo libero.

Giorgio Bocca è nato nel 1920 a Cuneo. Dopo aver partecipato attivamente alla lotta partigiana (Resistenza), iniziò a collaborare, già nel 1943, a ’Giustizia e libertà’, scrivendo poi, con grande assiduità, sui più importanti quotidiani e settimanali italiani, tra cui «La Gazzetta del Popolo», «L’Europeo», «Il Giorno», «la Repubblica», «L’Espresso».
Autore di scritti che si distinguono per una carica di amaro moralismo e di anticonformismo ideologico, ha segnato il dibattito politico e civile con volumi di saggi e inchieste quali Il terrorismo italiano (1978), Noi terroristi (1985), Il secolo sbagliato (1999). Un contributo importante, sia per il rigore documentario sia per la riflessione politica sono la Storia dell’Italia partigiana (1970), Palmiro Togliatti (1973), Gli italiani sono razzisti (1988), Il provinciale. Settant’anni di vita italiana (1991), Il viaggiatore spaesato (1996), Basso impero (2003).
Tra gli ultimi suoi libri: Il dio denaro (Mondadori 2001), Piccolo Cesare (Feltrinelli 2003), Partigiani della montagna. Vita delle divisioni «Giustizia e Libertà » del cuneese (Feltrinelli 2004), Una repubblica partigiana. Ossola 10 settembre-23 ottobre 1944 (il Saggiatore 2005), L’Italia l’è malada (Feltrinelli 2005), Napoli siamo noi. Il dramma di una città nell’indifferenza dell’Italia (Feltrinelli 2006), Le mie montagne. Gli anni della neve e del fuoco (Feltrinelli 2006), Il provinciale. Settant’anni di vita italiana (Feltrinelli 2007), È la stampa, bellezza! La mia avventura nel giornalismo (Feltrinelli 2008), Fratelli coltelli. 1943-2010. L’Italia che ho conosciuto (Feltrinelli 2010), Annus horribilis (Feltrinelli 2010), Aspra Calabria (Rubbettino 2011). Del 2012 Grazie no. Sette idee che non dobbiamo più accettare, purtroppo pubblicato postumo da Feltrinelli. Giorgio Bocca si è spento il 25 dicembre 2011 nella sua casa milanese. Le sue ceneri resteranno tra le amate montagne della Valle d’Aosta, nel piccolo cimitero di La Salle.



 

Cerca il titolo su

           

 

Chiedi un contatto per avere informazioni o eventuale acquisto del libro:
"Giorgio Bocca"
Utente verificato massimo-cardellini_libero.it
vende "Giorgio Bocca"  di Giorgio Bocca in provincia di Perugia

Segui     Controlla le segnalazioni

Ha utilizzato Comprovendolibri ieri.

feedback positivi 214 positivi    

feedback positivi 214 positivi

Vedi tutti i Feedback

Tempo medio di risposta del venditore: entro 5 ore  (calcolato su 179 compravendite)

Informazioni sul venditore:
Vendita di libri e riviste in buono oppure ottimo stato.

 

Condizioni di vendita per il libro "Giorgio Bocca":
LA SPEDIZIONE TRAMITE POSTA PRIORITARIA (EURO 1,80 PER UN PESO INFERIORE AI 2Kg) E’ SICURO NELLA QUASI TOTALITA’ DEI CASI E LO CONFERMIAMO PER ESPERIENZA. LE POSTE NON RILASCIANO RICEVUTA CHE LA RENDA TRACCIABILE, NON SONO ESCLUSI, SMARRIMENTI O RITARDI. SCEGLIENDO LA POSTA PRIORITARIA L’ACQUIRENTE CI LIBERA DA OGNI RESPONSABILITA’ E SI IMPEGNA A NON RILASCIARE FEEDBACK NEGATIVI O APRIRE UNA CONTROVERSIA.

piego libri raccomandato tracciabile sino a 2 kg euro 5,00; consegna 3/5 giorni lavorativi.

piego libri raccomandato da 2 a 5 kg tracciabile 7,50 euro.

pacco ordinario tracciabile fino a 10 kg 10.00 euro.


Per una maggiore sicurezza
richiedi una spedizione tracciabile
(come il Piego di Libri  Raccomandato)
e un recapito telefonico
 

Invia la tua richiesta per "Giorgio Bocca"

il tuo nome e cognome


 

il tuo indirizzo email
verifica attentamente che l'indirizzo sia corretto, altrimenti il venditore non potrà ricontattarti.


 
IMPORTANTE: inviando il tuo indirizzo email dai il consenso che questo possa essere associato ad un feedback dal venditore e quindi possa essere reso pubblico.

 

Chiedo INFORMAZIONI su questo libro
Desidero ACQUISTARE questo libro

Scrivi qui la tua richiesta:

se vuoi acquistare il libro, scrivi il tuo indirizzo per la spedizione

Non inserire link a siti esterni

IMPORTANTE
 LEGGERE MOLTO ATTENTAMENTE 

LIBRI DI SCUOLA, ma non solo

Per l'acquisto dei libri è consigliato, onde evitare truffe, attenersi a questa semplice procedura:

  • richiedere una spedizione tracciabile (piego di libri raccomandato) con il codice per la tracciabilità
  • richiedere un sistema di pagamento sicuro (Paypal), non una ricarica Postepay
  • non utilizzare la formula "invia denaro a Familiari/Amici"
    il venditore non pagherà le commissioni ma tu non potrai avere la protezione acquirenti e quindi non potrai eventualmente aprire una contestazione e chiedere il rimborso
  • se non viene fornito il codice di tracciabilità E IL LIBRO NON ARRIVA, entro 60 giorni aprire una contestazione su Paypal per avere il rimborso

  • VERIFICARE IL CODICE ISBN DEL LIBRO

 
1) Una copia del messaggio verrà inoltrata anche a te per confermarti l'invio.
Poichè l'email potrebbe essere contrassegnata come spam, ti preghiamo di aggiungere *@comprovendolibri.it alla tua "lista bianca"
Se non la ricevi, verifica di aver inserito correttamente il tuo indirizzo email.

2) Controlla sempre le segnalazioni prima di effettuare il pagamento

3) Ricordiamo che la spedizione con "PIEGO DI LIBRI ORDINARIO" risulta essere NON TRACCIABILE e  quindi non da diritto ad alcun codice per monitorare lo stato di giacenza del pacco durante il suo spostamento. I tempi di consegna variano da 2 a 60 giorni.
Se chiedi la spedizione con "Piego di Libri ordinario", dichiari di accettare tutti i rischi e i pericoli, quali possono essere smarrimenti, furti, mancati recapiti da parte di portalettere appartenenti a Poste Italiane e di sollevare il venditore da ogni responsabilità inerente a queste problematiche in quanto non dipendenti dal suo operato.
NON SONO ACCETTATI FEEDBACK O SEGNALAZIONI INERENTI A QUESTA PROBLEMATICA.


D.LGS 205/2006 - D.LGS 21/2014
Aggiornato al 13 giugno 2014

Articolo 3
Definizioni

1. Ai fini del presente codice ove non diversamente previsto, si intende per :
a) consumatore o utente: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta ;
...
c) professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;

Articolo 63
Passaggio del rischio
1. Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni.
2. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore gia’ nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal consumatore e tale scelta non sia stata proposta dal professionista, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.

gazzettaufficiale.it
Codiceconsumo.pdf

Se hai letto attentamente

per "Giorgio Bocca"

 

 

 

 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-23 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282