Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Comprovendodischi.it



Porta in Alto









 
Misopogon Libri Usati

Misopogon Libri Emma72







 

 

 
 

€ 8,00

 

VIVA! DIARIO FIORENTINO
 

Autore: ATHILL DIANA
Editore: BOMPIANI
Anno:2017 1° ED.
ISBN: 9788845293573
Condizioni: COME NUOVO
Categoria: DIARIO
ID titolo:70771176

"VIVA! DIARIO FIORENTINO" è in vendita da martedì 17 dicembre 2019 alle 16:07 in provincia di Modena

Note su "VIVA! DIARIO FIORENTINO":
PAGG. 282 - TRADUZ. DI GIOVANNA SCOCCHERA

Il lavoro più difficile è questo. Capire che il proprio bene è scorgere il bene che si annida negli altri. Questa non è una solfa religiosa, un teologico sofà – a meno che non diate un valore religioso alla letteratura.

*

Diana Athill è morta a 101 anni, è stata l’ultimo jedi dell’editoria britannica, l’ultimo dei Mohicani di un modo di fare l’editor. La sua morte è la morte di un drago, ha la delicatezza del cigno. “Diana è stata uno dei più grandi editor del secolo scorso”, ha scritto Margaret Atwood, dando al ‘coccodrillo’ virtù di unicorno, su Granta.

*

Diana è nata a Kensington, ma suo padre non era un Peter Pan, bensì un ufficiale dell’esercito. Stava bene. Ha vissuto, come ha scritto, così: “In casa si leggeva, all’aperto si andava a cavallo”. L’incontro con l’ungherese in esilio André Deutsch, nel 1943, le ha cambiato la vita. Deutsch era un genio nel vendere libri – e, a quanto malignano, nel fregare soldi agli autori. Tra le sue grinfie sono passati, tra gli altri, Jack Kerouac, John Updike, Norman Mailer, Wole Soyinka. “André era un uomo piccolo, seduto in una stanza troppo grande, dietro una scrivania enorme, e Diana, imponente, maestosa, stava in una specie di ufficio piccolo come un armadio per scope. Come ha scritto, candidamente, all’epoca una donna si riteneva fortunata anche soltanto a lavorare nel mondo dell’editoria”, ha ricordato la Atwood.

*

In realtà, lo schema era chiaro. “André faceva affari… Diana lavorava ai libri, addolciva i rapporti tra André e i loro autori, cercava di rammendare i suoi danni” (ancora la Atwood). In assoluto. Si deve a questa donna carismatica e devota, con una grazia sublime nello scrivere – i suoi libri sono editi in Italia da Rizzoli, l’ultimo tradotto, Viva! Diario fiorentino è stato stampato da Bompiani nel 2017 – il successo più formidabile di Jean Rhys, Il grande mare dei Sargassi (“mai vista una persona tanto incompetente a vivere, ma forte come l’acciaio come artista”, ha detto); è stata al fianco di Philip Roth, ha corretto e commissionato i libri di VS Naipaul, ha dato anima – e stile – al successo di un autore anomalo come Mordecai Richler e a quello di una scrittrice “strana” – “mi trovava strana, io sono strana, ma non me lo disse mai” – come la Atwood.

*

La sua arte, appunto, era quella di trarre il bene dagli scrittori. Di imbrigliarne il talento, se esso è sfuggente. Di farlo fuggire, se è tiepido. Costruire un libro è una lotta – è l’istituzione di un rapporto. E il lavoro dell’editor è quello di capire qual è la domanda che vuole sentirsi porre il proprio autore – qual è l’accusa che vorrebbe affrontare. “Era gentile. Sapeva come incoraggiarti. Era elegante ma non aveva pretesa. Ci ha insegnato l’arte di invecchiare. Sono stata molto fortunata ad averla nella mia vita”, scrive ancora la Atwood.

Cerca il titolo su

           

 

Chiedi un contatto per avere informazioni o eventuale acquisto del libro:
"VIVA! DIARIO FIORENTINO"
Utente verificato MVPMVP Telefono disponibile
vende "VIVA! DIARIO FIORENTINO"  di ATHILL DIANA in provincia di Modena

Segui     Controlla le segnalazioni

Ha utilizzato Comprovendolibri oggi.

feedback positivi 2137 positivi    

Vedi tutti i Feedback

Tempo medio di risposta del venditore: entro 1 ora  (calcolato su 10 compravendite)

 

Condizioni di vendita per il libro "VIVA! DIARIO FIORENTINO":
PAGAMENTO ANTICIPATO: RICARICA POSTEPAY O CON BONIFICO BANCARIO
SPEDIZIONE A MEZZO PIEGO DI LIBRO A CARICO DELL’ACQUIRENTE.
ORDINARIO FINO A 2 KG. (NON TRACCIABILE) EURO 1,28 più le spese vive del costo dell’imballo
RACCOMANDATA FINO A 2 KG (TRACCIABILE) EURO 4,63 più le spese vive del costo dell’imballo.
ORDINARIO FINO A 5 KG. (NON TRACCIABILE) 3,95 più le spese vive del costo dell’imballo.
Pacco celere 3 da 0 a 3 kg € 9.90
" da 3 a 15 kg € 13.90
" da 15 a 30 kg € 17.90

Pacco ordinario € 9.10

SPEDIZIONE ENTRO DUE GIORNI LAVORATIVI DALLA RICEZIONE DEL PAGAMENTO.
I LIBRI RESTANO IN TRATTATIVA TRE GIORNI. SE AL TERMINE DI QUESTO PERIODO NON VIENE CONCLUSA LA VENDITA I LIBRI VERRANNO AUTOMATICAMENTE RIMESSI IN VENDITA.
COMUNQUE IN CASO DI SPEDIZIONE ORDINARIA DECLINO OGNI RESPONSABILITA’ IN CASO DI SMARRIMENTO O MANCATA RICEZIONE.
NON SI EFFETTUANO SPEDIZIONI IN CONTRASSEGNO.



Per una maggiore sicurezza
richiedi una spedizione tracciabile
(come il Piego di Libri  Raccomandato)
e un recapito telefonico
 

Invia la tua richiesta per "VIVA! DIARIO FIORENTINO"

il tuo nome e cognome


 

il tuo indirizzo email
verifica attentamente che l'indirizzo sia corretto, altrimenti il venditore non potrà ricontattarti.


 

Chiedo INFORMAZIONI su questo libro
Desidero iniziare una TRATTATIVA
Desidero ACQUISTARE questo libro

Scrivi qui la tua richiesta:

se vuoi acquistare il libro, scrivi il tuo indirizzo per la spedizione

Non inserire link a siti esterni

IMPORTANTE:  LEGGERE MOLTO ATTENTAMENTE  

LIBRI DI SCUOLA, ma non solo

Per l'acquisto dei libri è VIVAMENTE CONSIGLIATO, onde evitare truffe, attenersi a questa semplice procedura:

  • richiedere una spedizione tracciabile (piego di libri raccomandato) ed esigere il codice per la tracciabilità
  • richiedere esclusivamente un sistema di pagamento sicuro (Paypal), non una ricarica Postepay
  • non utilizzare mai la formula "invia denaro a Familiari/Amici"
    il venditore non pagherà le commissioni ma tu non potrai avere la protezione acquirenti e quindi non potrai eventualmente aprire una contestazione e chiedere il rimborso
  • se non viene fornito il codice di tracciabilità E IL LIBRO NON ARRIVA, entro 45 giorni aprire una contestazione su Paypal per avere il rimborso

  • VERIFICARE IL CODICE ISBN DEL LIBRO

 
1) Una copia del messaggio verrà inoltrata anche a te per confermarti l'invio.
Poichè l'email potrebbe essere contrassegnata come spam, ti preghiamo di aggiungere *@comprovendolibri.it alla tua "lista bianca"
Se non la ricevi, verifica di aver inserito correttamente il tuo indirizzo email.

2) Controlla sempre le segnalazioni prima di effettuare il pagamento

3) Ricordiamo che la spedizione con "PIEGO DI LIBRI ORDINARIO" risulta essere NON TRACCIABILE e  quindi non da diritto ad alcun codice per monitorare lo stato di giacenza del pacco durante il suo spostamento. I tempi di consegna variano da 2 a 45 giorni.
Se chiedi la spedizione con "Piego di Libri ordinario", dichiari di accettare tutti i rischi e i pericoli, quali possono essere smarrimenti, furti, mancati recapiti da parte di portalettere appartenenti a Poste Italiane e di sollevare il venditore da ogni responsabilità inerente a queste problematiche in quanto non dipendenti dal suo operato.
NON SONO ACCETTATI FEEDBACK O SEGNALAZIONI INERENTI A QUESTA PROBLEMATICA.


D.LGS 205/2006 - D.LGS 21/2014
Aggiornato al 13 giugno 2014

Articolo 3
Definizioni

1. Ai fini del presente codice ove non diversamente previsto, si intende per :
a) consumatore o utente: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta ;
...
c) professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;

Articolo 63
Passaggio del rischio
1. Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni.
2. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore gia’ nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal consumatore e tale scelta non sia stata proposta dal professionista, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.

gazzettaufficiale.it
Codiceconsumo.pdf

Se hai letto attentamente

per "VIVA! DIARIO FIORENTINO"

 

 

 

 




 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-20 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282