Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
I libri di MSANSALONE















 




 

 

 
Pastoralità ed educazione. L’episcopato di Agostino Valier nella Verona post-tridentina (1565-1606)  di Elisabetta Patrizi
Contatta il venditore
Utente verificato Labenius
vende questo libro in provincia di Milano

Ha utilizzato Comprovendolibri 11 giorni fa.

Segui

Controlla le segnalazioni



Vedi i Feedback

 

Condizioni di vendita:
Forme di pagamento accettate:
bonifico bancario
Paypal

Modalità di spedizione:

Piego di libri ordinario: € 2,00 (incluse spese di imballaggio)

Piego di libri raccomandato: € 5,00 (incluse spese di imballaggio)

Si declina ogni responsabilità in caso di smarrimento o danneggiamento in caso di spedizione non tracciabile

 
Chiedi un contatto per avere informazioni o eventuale acquisto del libro:
Pastoralità ed educazione. L’episcopato di Agostino Valier nella Verona post-tridentina (1565-1606)

 

 
PASTORALITÀ ED EDUCAZIONE. L’EPISCOPATO DI AGOSTINO VALIER NELLA VERONA POST-TRIDENTINA (1565-1606)
 

Autore: Elisabetta Patrizi
Editore: FrancoAngeli
Anno:2015
ISBN: 9788891725301
collana: Collana di Storia delle Istituzioni educative e della Letteratura per l’infanzia
Condizioni: COME NUOVO
Categoria: STORIA CONTEMPORANEA
ID titolo:54027739

"Pastoralità ed educazione. L’episcopato di Agostino Valier nella Verona post-tridentina (1565-1606)" è in vendita da domenica 29 luglio 2018 alle 16:21 in provincia di Milano

Note :
Volume I: Sulla scorta di una ricca messe di documenti archivistici e a stampa, la monografia di Elisabetta Patrizi si propone di far luce sull’esperienza di Agostino Valier presso la diocesi di Verona, inserendola nel quadro del processo di rinnovamento cattolico del secondo Cinquecento e del piano di attuazione della Riforma tridentina.
Fine letterato, suddito fedele della Serenissima e collaboratore fidato dell’arcivescovo di Milano Carlo Borromeo, Agostino Valier tenne le redini della Chiesa veronese per quarantuno anni (1565-1606), attuando un complesso programma di rigenerazione della vita religiosa del clero e dei fedeli, del quale l’Autrice ricostruisce le diverse dimensioni.
Dai sinodi diocesani alle visite pastorali, dalla predicazione straordinaria dei tempi di quaresima ed avvento a quella ordinaria dei parroci, dalle istituzioni educative per la formazione del clero in cura d’anime e della classe dirigente fino alle scuole della dottrina cristiana, dalle confraternite devozionali di ’nuova generazione’ agli istituti assistenziali per i bisognosi e gli emarginati (poveri, malati, derelitti, mendicanti, ragazze ’pericolanti’ ed infanzia abbandonata), fino al rapporto di collaborazione con gli ordini religiosi presenti ed accolti nella diocesi: il grandioso e omnicomprensivo disegno di rigenerazione della societas christiana promosso da Agostino Valier nella diocesi scaligera, seppe operare nel tessuto sociale plasmato dal suo celebre predecessore Gian Matteo Giberti, innestandovi le istanze poste dal Concilio di Trento e proponendo itinerari di perfezionamento spirituale per ogni condizione di vita, nei quali la dimensione pastorale ed educativa seppero fondersi fino a divenire un unicum inscindibile.

Volume II: L’immagine della Verona sancta al tempo del Valier ricostruita dall’Autrice nel primo volume trova un’ulteriore esplicitazione nei documenti e testi raccolti in questo secondo tomo, che intende proporre un’esemplificazione della galassia di ’scritti pedagogici’ prodotti dal vescovo di Verona per accompagnare la sua azione di governo.
Lettere pastorali, disposizioni, istruzioni, decreti, regole, costituzioni, ordini e trattati educativi: AgostinoValier fece ampio ricorso allo strumento scritto nell’esercizio del ministero episcopale, attribuendo un significato profondamente etico alla scrittura.
L’Autrice propone una scelta di testi molto diversi per tipologia e finalità, accuratamente annotata e commentata, al fine di consentire al lettore un contatto diretto con le fonti di un progetto pastorale ed educativo esemplificativo di un’epoca, quella dell’età moderna, in cui la dimensione confessionale fu la cifra culturale ed identitaria costitutiva degli uomini e delle donne del tempo.

Elisabetta Patrizi è ricercatrice di Storia della pedagogia presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni culturali e del Turismo dell’Università degli Studi di Macerata, dove insegna storia dell’educazione e storia dei processi formativi. Membro del comitato redazionale della rivista internazionale History of Education & Children’s literature e del Centro di documentazione e ricerca sulla storia del libro scolastico e della letteratura per l’infanzia dell’Ateneo maceratese, ha pubblicato diversi contributi sulla storia della letteratura pedagogica e delle istituzioni educative della prima età moderna. Tra i suoi più recenti lavori ricordiamo il volume Del congiungere le gemme de’ gentili con la sapientia de’ christiani: la biblioteca del card. Silvio Antoniano tra studia humanitatis e cultura ecclesiastica (Firenze, 2011).


Cerca il titolo su

           

 


Per una maggiore sicurezza
richiedi una spedizione tracciabile
(come il Piego di Libri  Raccomandato)
e un recapito telefonico
 

Invia la tua richiesta

il tuo nome e cognome

il tuo indirizzo email


verifica attentamente che l'indirizzo sia corretto, altrimenti il venditore non potrà ricontattarti.

Chiedo INFORMAZIONI su questo libro
Desidero iniziare una TRATTATIVA per questo libro
Desidero ACQUISTARE questo libro

Scrivi qui la tua richiesta:

se vuoi acquistare il libro, scrivi il tuo indirizzo per la spedizione

Non inserire link a siti esterni

IMPORTANTE:  LEGGERE MOLTO ATTENTAMENTE  

LIBRI DI SCUOLA

Per l'acquisto di libri di scuola è VIVAMENTE CONSIGLIATO, onde evitare truffe, attenersi a questa semplice procedura:

  • richiedere una spedizione tracciabile (piego di libri raccomandato) ed esigere il codice per la tracciabilità
  • richiedere esclusivamente un sistema di pagamento sicuro (Paypal), non una ricarica Postepay
  • non utilizzare mai la formula "invia denaro a Familiari/Amici"
    il venditore non pagherà le commissioni ma tu non potrai avere la protezione acquirenti e quindi non potrai eventualmente aprire una contestazione e chiedere il rimborso
  • se non viene fornito il codice di tracciabilità E IL LIBRO NON ARRIVA, entro 45 giorni aprire una contestazione su Paypal per avere il rimborso

 
1) Una copia del messaggio verrà inoltrata anche a te per confermarti l'invio.
Poiché l'email potrebbe essere contrassegnata come spam, ti preghiamo di aggiungere *@comprovendolibri.it alla tua "lista bianca"
Se non la ricevi, verifica di aver inserito correttamente il tuo indirizzo email.

2) Controlla sempre le segnalazioni prima di effettuare il pagamento

3) Ricordiamo che la spedizione con "PIEGO DI LIBRI ORDINARIO" risulta essere NON TRACCIABILE e  quindi non da diritto ad alcun codice per monitorare lo stato di giacenza del pacco durante il suo spostamento. I tempi di consegna variano da 2 a 45 giorni.
Se chiedi la spedizione con "Piego di Libri ordinario", dichiari di accettare tutti i rischi e i pericoli, quali possono essere smarrimenti, furti, mancati recapiti da parte di portalettere appartenenti a Poste Italiane e di sollevare il venditore da ogni responsabilità inerente a queste problematiche in quanto non dipendenti dal suo operato.
NON SONO ACCETTATI FEEDBACK O SEGNALAZIONI INERENTI A QUESTA PROBLEMATICA.


D.LGS 205/2006 - D.LGS 21/2014
Aggiornato al 13 giugno 2014

Articolo 3
Definizioni

1. Ai fini del presente codice ove non diversamente previsto, si intende per :
a) consumatore o utente: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta ;
...
c) professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;

Articolo 63
Passaggio del rischio
1. Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni.
2. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore gia’ nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal consumatore e tale scelta non sia stata proposta dal professionista, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.

gazzettaufficiale.it
Codiceconsumo.pdf

 

 

 

 

 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-18 SACS - Padova (IT) - p.IVA 03547010284