Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
Porta in Alto

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
 
Nuovi Quaderni di Capestrano

LIBRERIA TONI

Porta in Alto













 

 








 

 

 

  Le Recensioni dei lettori
  La Piazza di Comprovendolibri    Forum Libri
Per poter inserire i messaggi in questo forum è necessario registrarsi

#62419 - Attraverso i miei piccoli occhi di Emilio Ortiz

Grosseto,  venerdì 29 settembre 2017 alle 12:02
 

Cosa vuol dire non poter osservare il mondo, ma avere qualcuno a cui appoggiarsi per tornare a vedere?

Molti libri sono stati scritti riguardo a persone non vedenti e al rapporto con il loro compagno, ma quanti raccontano la storia dal punto di vista di colui che li guida? Questa non è la storia di Mario ( l’umano ) e Cross ( il cane ). Questa è la storia di Cross, un golden retriever, al quale un giorno viene affidato Mario, un non vedente. Sarà proprio Cross a permettere a Mario di tornare a vivere accompagnandolo nella sua quotidianità. Ma non è soltanto questo. Vi siete mai chiesti quali possono essere i sentimenti, i pensieri, le gioie o i piccoli dolori dei vostri / nostri compagni a quattrozampe durante la loro / nostra vita? Questo libro è il racconto delle avventure quotidiane di una creatura straordinaria, interamente dedita al suo compagno. Attraverso i suoi occhi e i suoi pensieri vivremo la vita di Mario e dei personaggi che lo circondano. Di Sandra, la sua prima fidanzata, di Maria Josè, il vero amore, della nascita del loro primo figlio, delle serate con Nice, l’amico di sempre, e l’inizio di una nuova vita lavorativa. Legati da un affetto che supererà qualsiasi differenza possa esistere fra loro, dimostreranno alla fine di non essere intimamente poi così diversi. Questa è una storia che vi commoverà fino alle lacrime, vi farà sorridere e vi divertirà, avvicinandovi ancora di più ai vostri fedeli amici; chiunque possano essere.


Cobra  

#62361 - Vieni via con me di Marianna Vidal

Napoli,  giovedì 7 settembre 2017 alle 09:08
 

Romanzo d’esordio di Marianna Vidal, Vieni via con me fa parte della collana Latinos ed è una storia d’amore che fa sognare.


Per Giulia, l’amore ha il volto ed il nome di Enzo, il suo fidanzato storico, ma quando lui la lascia per sposare la sua migliore amica, lei incontra Aaron Richardson, un ricco ed avvenente imprenditore britannico che, cambiandole la vita, le permette di incontrare l’amore vero.
Per Clark, Aaron è un nome che fa ribollire il sangue nelle vene ed ha sempre pensato che il rifiuto fosse il prezzo da fargli pagare per la sofferenza subita, ma l’ostinazione di suo padre gli insegnerà che il perdono passa attraverso l’amore.
Due esistenze lontane si incontrano e si innamorano grazie alla determinazione di un uomo deciso a pareggiare i conti con la vita.
Un’immensa eredità, una lettera e un futuro da costruire guideranno i nostri protagonisti in un viaggio tra l’Italia, l’Inghilterra e il Messico alla scoperta del vero amore.


L’intreccio padre, figlio e moglie del primo, può sembrare scontato, ma l’autrice è molto brava a mantenere desta l’attenzione del lettore dalla prima all’ultima pagina, attraverso una narrazione attenta ai dettagli e alla caratterizzazione dei personaggi.



Se siete alla ricerca di una storia romantica, per nulla scontata, che faccia sognare, appuntatevi questo titolo!

Lo trovate in formato digitale e cartaceo su Amazon. Se siete abbonati a Kindle Unlimited, potrete leggerlo gratuitamente.


Navila  

#62311 - Libri cercati da utente Forli Cesena

Milano,  sabato 26 agosto 2017 alle 10:47
Messaggio collegato al #62207.
 

Anche a me è successo , più volte .
Alla fine se uno è interessato a un mio libro , mi contatterà lui . Così ho deciso .


Dave69  

#62256 - Libri cercati da utente Forli Cesena

Padova,  venerdì 11 agosto 2017 alle 23:29
Messaggio collegato al #62207.
 

E’ successo anche a me. Ho risposto ad una sua ricerca ma non ho avuto risposta. Gli ho anche scritto direttamente ma sempre nessuna risposta. Mah!


manin1848  

#62234 - Un nuovo libro tutto da leggere

Asti,  sabato 29 luglio 2017 alle 09:44
Messaggio collegato al #62212.
 

Sei una rivoluzionaria e in quanto tale non rispetti le regole. Nemmeno quelle del sito che ti ospita.


engineman  

#62211 - Un nuovo libro tutto da leggere

Caserta,  mercoledì 26 luglio 2017 alle 00:26
 

Sto provando a raccogliere le mie poesie e le mie storie narrate che trattano di attualità, di razzismo, aborto, amore, vita dopo la morte, legami. Tratterò della mia amata terra, Napoli. Chi sarebbe interessato a leggere questo libricino? Sono una giovane ragazza diplomata al classico con la valutazione di 100/100, sono una rivoluzionaria e credo nel cambiamento. Spero ci sia qualcuno a supportarmi. Per info contattatemi all’indirizzo e-mail maryruotolo
maryruotolo61@gmail.com


maryruotolo61gmail.com  

#62207 - Libri cercati da utente Forli Cesena

Torino,  martedì 25 luglio 2017 alle 19:40
 

Si tratta di emmebix.
Immette come suo diritto una enorme quantità di libri cercati.
Io rispondo su alcuni con un prezoo e le condizioni ma non ho avuto occasione di ricevere una risposta....è normale..?

Grazie


darplato  

#62202 - Il tuo bacio tra mille di Marianna Vidal

Napoli,  giovedì 20 luglio 2017 alle 14:17
 

Esce mercoledì su Amazon, ma ho avuto la fortuna di leggerlo in anteprima e ve lo consiglio vivamente, perché è scritto bene, è romantico e coinvolgente.
L’autrice è Marianna Vidal, da poco sul mercato editoriale, ma i suoi libri sono interessanti e non scontati.

Il tuo bacio tra mille racconta la storia d’amore di Federica e Pablo.
Non potrebbero essere più diversi, ma l’amore non conosce barriere.


Pablo è una star nel panorama della musica e Federica lo segue da quando aveva tredici anni. Per il suo quindicesimo compleanno i genitori le regalano i biglietti per partecipare al concerto del suo mito e quel giorno speciale accade qualcosa di inaspettato: Pablo scende dal palco e la invita a salire sulla scena con lui.
Il sogno sembra diventare realtà, ma è solo un’illusione, perché dietro la maschera del cantante gentile e disponibile con le fans si nasconde un uomo cinico e scontroso. Almeno, questa è l’opinione di Federica, che dopo quel concerto, decide di non seguire più il suo cantante preferito.
Undici anni dopo, però, si ritrova faccia a faccia con il suo passato, quando il suo capo le dice che l’unico modo per assicurarsi la promozione che aspetta da tempo, dovrà seguire Pablo Echevarría a Ischia, dove si è rifugiato, per isolarsi dal mondo, per scrivere a quattro mani una biografia sulla vita dell’artista.
Nonostante le iniziali reticenze, dovrà presto ricredersi, perché lui non è affatto come immaginava...
Pablo ha deciso di prendere tempo, interrompendo il tour mondiale, per rinchiudersi in una villa, su un’isola flagellata dall’inverno, e scoprire cosa vuole fare della sua vita, quando Mauricio, il suo manager, gli rivela di aver stretto un accordo con una rivista per ottimizzare quella pausa... Vorrebbe strozzarlo, ma quando la giornalista inviatagli dalla rivista Famosi fa il suo ingresso nella sua vita, è chiaro che qualcosa non torna... Sembra quasi che Federica Bocci ce l’abbia con lui... Ma perché? Non riesce proprio a capirne il motivo. Di solito lui piace alle donne. E’ chiaro che le nasconde qualcosa... Ma cosa?
Farà di tutto per scoprirlo, stando attento a non rivelare il suo di segreto.


Navila  

#61833 - I cento colori del blu di Amy Hamon

Napoli,  mercoledì 8 marzo 2017 alle 09:37
Messaggio collegato al #61832.
 

Se interessati, trovate la recensione sul blog Leggo Rosa. Buona lettura.


Navila  

#61832 - I cento colori del blu di Amy Hamon

Napoli,  mercoledì 8 marzo 2017 alle 09:37
 

Buongiorno.
Ho postato ieri la recensione a ’I cento colori del blu’ di Amy Hamon un libro molto intenso su una figura femminile ricca di sfumature, Blue, che abbandonata dalla madre tossica, impara a sopravvivere alla vita.
Durante il percorso della sua esistenza iincontra persone che le vogliono bene, prima Jimmy e poi Darcy. Il primo la crescerà come un padre, il secondo, invece, si presenta come il suo professore di letteratura europea, ma presto si trasforma in un amico e infine nell’amore della sua vita.
Un personaggio bellissimo, quello del professore inglese, giunto in America, per realizzare il suo sogno. A ventidue anni è già laureato e realizzato. L’opposto di Blue, che prima lo provoca per istinto di sopravvivenza ed infine se ne innamora perdutamente, senza speranza, perché il peso del passato la schiaccia... Darcy le insegnerà a credere in se stessa e le mostrerà un mondo pieno di colori, il suo. Congliatissimo!


Navila  

 
#61559 - Gli Enigmi di Polifemo

Trapani,  sabato 31 dicembre 2016 alle 17:31
 

Un libro enigmatico, come il titolo. Comincia come un racconto che si sviluppa in questi giorni, fine 2016 inizio 2017, poi prende una piega un po’ fantasy, con risvolti storici e mistici. La trama ruota intorno ad un gruppo di ragazzi che hanno inventato un super-computer, Polifemo, molto lontano dalle caratteristiche tipiche dei computer. Il suo esprimersi per ologrammi, che dovrebbero aiutare i protagonisti a risolvere i misteri, diverta una sorta di interpretazione dell’oracolo. La coincidenza del fatto che uno dei protagonisti si chiama Ulisse, scivola verso una realtà che appare poco casuale. La quotidianità comincia a legarsi a fatti storici, epici e al destino dell’intera umanità, con un segreto che emerge man mano che il racconto di sviluppa.
Anche se è evidente l’inesperienza dell’autore, che si cela dietro uno pseudonimo, il libro è scritto bene e promette di trasformarsi in una trilogia.


Dani64  

#61498 - Dopo di te di Jojo Moyes

Napoli,  lunedì 12 dicembre 2016 alle 16:00
 

La vita continua, anche se non è più la stessa, ma non pensate che sia solo sofferenza, perché la sottovalutate. L’esistenza, invece, ti sorprende, ti addolora, ti stimola e ti spinge ad andare avanti, regalandoti emozioni irrefrenabili. Will non c’è più e Louisa deve fare i conti con la sua assenza. Le sembra impossibile, ma giorno dopo giorno scopre che le persone che apparentemente ci lasciano continuano a camminare al nostro fianco, nella nuova quotidianità, dove la loro consistenza è diversa, ma sempre indispensabile. Corri Lou, corri incontro alla vita.
Se siete curiosi di leggere la recensione di Leggo Rosa, fate un salto sul nostro blog.


Navila  

#61497 - Dopo di te di Jojo Moyes

Napoli,  lunedì 12 dicembre 2016 alle 16:00
 

La vita continua, anche se non è più la stessa, ma non pensate che sia solo sofferenza, perché la sottovalutate. L’esistenza, invece, ti sorprende, ti addolora, ti stimola e ti spinge ad andare avanti, regalandoti emozioni irrefrenabili. Will non c’è più e Louisa deve fare i conti con la sua assenza. Le sembra impossibile, ma giorno dopo giorno scopre che le persone che apparentemente ci lasciano continuano a camminare al nostro fianco, nella nuova quotidianità, dove la loro consistenza è diversa, ma sempre indispensabile. Corri Lou, corri incontro alla vita.
Se siete curiosi di leggere la recensione di Leggo Rosa, fate un salto sul nostro blog.


Navila  

#61448 - Una dichiarazione d’amore al genere rosa

Napoli,  venerdì 18 novembre 2016 alle 12:28
 

Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurei, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, ’rosa’: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore... O no?



Ho appena finito di leggere questo libro e ve lo consiglio di cuore. E’ scritto bene e molto divertente. Ho adorato il personaggio di Aiden Tyler. Un personaggio ricco di sfumature. Lo schema è quello solito della Premoli, con un rapporto odio - amore, ma questa volta l’autrice mescola bene le carte, rendendo piacevole la lettura. A mio giudizio è tra i migliori dell’autrice.

Se siete curiosi di leggere la recensione, la trovate sul blog LEGGO ROSA!

Buona lettura!


Navila  

#61436 - Io prima di te di Jojo Moyes

Napoli,  venerdì 11 novembre 2016 alle 12:46
 


Ho appena finito di scrivere la mia personale recensione sul blog Leggo Rosa e sono ancora scossa dalle intense emozioni che ti lascia questo libro.
Preparati a mettere in discussione tutta te stessa, perché dovrai essere forte e sapere che l’amore si esprime in forme diverse.
Questa è la storia di Lou e continuerò a seguirla nel suo percorso personale, ma, credetemi, vale la pena conoscere Will... Da leggere!


Navila  

Vai a pagina : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9
 
 

 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy e utilizzo dei cookies
rel. 6.0 Copyright 2000-17 Marco Sarain - Padova (IT)