Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi







Abbiamo rilevato che nel tuo browser Javascript è disabilitato.

Questo blocco impedirà l'esecuzione di alcune funzioni importanti del sito.
Ti invitiamo quindi a riattivarlo.

Grazie.





Comprovendodischi.it



Porta in Alto



 










 

 

 
  Forum Libri
  La Piazza di Comprovendolibri    Le Recensioni dei lettori
Per poter inserire i messaggi in questo forum è necessario registrarsi





#65104 - PAYPAL

Vercelli,  sabato 26 settembre 2020 alle 16:47
Messaggio collegato al #65095.
 

Incredibile ma vero... ho spiegato a PayPal come sono andate le cose, evidenziando che secondo me l’utente ha agito in malafede, e che sarebbe stato più giusto un rimborso al 50%. PayPal ha invece rimborsato lui senza prelevare dal mio conto.
Grazie comunque per il consiglio..


marinapunto  

#65095 - PAYPAL

Roma,  mercoledì 23 settembre 2020 alle 14:03
Messaggio collegato al #65085.
 

prova ad invocare la legge italiana e il principio di trasferimento di rischio inoltrandogli anche le conversazioni tra te e il cliente in cui puoi dimostrare che sia stato lui a chiedere espressamente il piego non tracciabile.

A volte paypal accetta la soluzione di compromesso e rimborsa entrambi.

Ma il più delle volte, senza una prova legale della spedizione tende a dare ragione all’acquirente.
dipende dall’operatore che ti risonde in quel momento.

e no... la foto del pacco non è una prova legale... anzi semmai è peggio visto che per legge non si possono fare foto o riprese negli uffici postali.

L’unica arma a tua disposizione per il piego ordinario è la quietanza di pagamento dall’ufficio postale compilata come spedizione conto terzi ’martinapunto per conto di.... (nome del cliente)

con quel pezzo di carta e il log della conversazione in cui è il cliente a chiedere la spedizione ordinaria, sei praticamente blindata.

Di norma spedendo sempre la foto della quitanza con l’avviso di spedizione al cliente, si scoraggiano a monte eventuali furbetti.
se non ti va di chiedere la quietanza allora solo spedizioni amici e parenti o niente paypal....


progettonuoveletture  

#65093 - PAYPAL

Reggio Emilia,  domenica 20 settembre 2020 alle 08:55
Messaggio collegato al #65086.
 

Ciao

Se fosse uno che lo fa spesso PayPal lo blocca ’per troppe controversie’


segnalibro  

#65086 - PAYPAL

Genova,  sabato 19 settembre 2020 alle 07:24
Messaggio collegato al #65085.
 

Se ti ha pagato con paypal beni e servizi è molto probabile che paypal dia ragione a lui e gli rimborsi i soldi prendendoli dal tuo conto. Io ho sempre odiato paypal per tanti motivi (non ultimo questo, che si fa arbitro unico in maniera esageratamente sbilanciata verso l’acquirente) ma devo riconoscere che è comodo e sicuramente ha influito sulle mie vendite quindi lo sopporto e a volte anch’io corro il rischio.... Più che altro mi sembra che poco tempo fa sul forum fosse uscito un problema uguale ad un altro utente, varrebbe la pena di vedere se per caso foste incappati nello stesso furbetto, potrebbe essere uno che lo fa di abitudine per avere libri gratis...


robdimo  

#65085 - PAYPAL

Vercelli,  sabato 19 settembre 2020 alle 00:13
Messaggio collegato al #65084.
 

Si, da oggi in poi sicuramente...
Ma in questo caso?
L’acquirente mi ha chiesto il rimborso completo, poi, se nel caso arrivasse, me lo ripagherà...
Ma sono sicura che a questo punto ’non arriverà’ più.
Se decidessi di non rimborsare (non divento né più ricca né più povera, ma non lo trovo giusto),qualcuno sa dirmi a quali conseguenze vado incontro con PayPal?


marinapunto  

#65084 - PAYPAL

Roma,  venerdì 18 settembre 2020 alle 20:49
Messaggio collegato al #65083.
 

Accetta solo paypal-amici, almeno per le spedizioni non tracciabili.
Buona fortuna.


aiax  

#65083 - PAYPAL

Vercelli,  venerdì 18 settembre 2020 alle 17:09
Messaggio collegato al #65057.
 

Buonasera a tutti,
a me è stato sospeso un pagamento perchè l’acquirente del libro, dopo aver chiesto espressamente la spedizione NON tracciabile a distanza di 8 giorni ha aperto una segnalazione su paypal per libro non ricevuto.
Spedito il 29 agosto, non ho chiesto la quietanza in posta perchè non sapevo si potesse avere,
il giorno 8 settembre l’acquirente mi scrive una mail chiedendo ’come mail non è ancora arrivato?’ io rispondo di pazientare ancora qualche giorno ma scopro in seguito che già in quel momento aveva aperto una segnalazione su paypal per mancato ricevimento.
Premetto che questa cosa mi puzza un pò.. mi chiede espressamente la ’spedizione ordinaria NON tracciabile’, evidenziando il NON, e a distanza di 8 giorni segnala a paypal per avere la restituzione della somma, ben sapendo che 8 giorni non sono sufficienti per ricevere il libro...
Paypal suggerisce di arrivare ad una soluzione con l’acquirente, ma la soluzione che cerca lui è il rimborso totale. E se anche fosse arrivato o arrivasse in questi giorni, sono convinta che non lo verrò a sapere.. Vi è mai successo? Come devo comportarmi?
Grazie per l’aiuto..


marinapunto  

#65058 - PAYPAL

Trento,  venerdì 4 settembre 2020 alle 19:33
Messaggio collegato al #65057.
 

Stasera tutto risolto. Tutto è bene quel che finisce bene!


belfusto  

#65057 - PAYPAL

Trento,  venerdì 4 settembre 2020 alle 12:24
Messaggio collegato al #65049.
 

Progetto: oggi (4/9/2020) è successo anche a me quanto hai scritto (che un pagamento a mio favore per un libro è stato sospeso da PayPal) ed è la prima volta.
Ho tuttavia fede che tutto si risolva presto (moscuschifer cit.)!


belfusto  

#65049 - PAYPAL

Roma,  giovedì 3 settembre 2020 alle 19:01
Messaggio collegato al #65045.
 

Premetto che uso paypal solo con la formula ’amici’; a me è successo una sola volta che un pagamento che dovevo ricevere sia stato messo ’in sospeso’ , ma dopo qualche ora è andato tutto a posto. Misteri di paypal.


aiax  

 
#65047 - PAYPAL

Reggio Emilia,  giovedì 3 settembre 2020 alle 15:45
Messaggio collegato al #65045.
 

Si progetto, tempo addietro un pagamento mi era stato bloccato, ogni tanto lo fanno, presumo a campione, dopo pochi giorni tutto si è sbloccato. Devi aver fede, non Emilio però.


moscusmoschifer  

#65045 - PAYPAL

Roma,  giovedì 3 settembre 2020 alle 15:10
Messaggio collegato al #64791.
 

paypal colpisce ancora.
Oggi è stato sospeso un pagamento a mio favore per un libro.
cerco di capire perchè contattando paypal e non trovando più il numero verde sono costratto ad usare una chat per parlare con un’operatrice che non sono nemmeno sicuro fosse una persona reale, visto il tipo di risposte autistiche che mi dava.
alla mia richiesta di spiegazioni, anche per conformarmi ad eventuali cambi di regolamento, continuava a rimandarmi alla mail di paypal.
Detta mail però mi informava solo che per motivi di sicurezza il pagamento in oggetto era stato bloccato e per maggiori informazioni mi rimandava con due link riportanti Condizioni d’uso e le Regole sull’utilizzo consentito.
A parte scoprire che è vietato vendere armi, droga, alcool etc non ho trovato nulla che mi chiarificasse perchè il pagamento fosse stato sospeso.
Alla mia richiesta di poter avere il numero verde per parlare con un operatore in carne ed ossa, la chat è stata chiusa.
Inutile dire che sono basito.
Altro ottimo motivo per evitare paypal come sistema di pagamento.
A qualcuno di voi è capitata un’esperienza simile?


progettonuoveletture  

#64791 - PAYPAL

Verona,  lunedì 29 giugno 2020 alle 11:34
Messaggio collegato al #64790.
 

questo mi manca ancora. grazie phoenix per i dettagli.


luisabordin  

#64790 - PAYPAL

Catania,  domenica 28 giugno 2020 alle 13:49
Messaggio collegato al #64788.
 

Aggiungo che un altro metodo di pagamento immediato e gratuito (sia per il compratore che per il venditore), ma che ovviamente non fornisce le garanzie di paypal, è l’app di postepay p2p.

La gratuità dei trasferimenti di denaro però funziona fino a 25 € al giorno, oltre tale soglia il compratore paga 1 euro di commissione come nelle classiche ricariche postepay.


Phoenix182  

#64789 - PAYPAL

Roma,  domenica 28 giugno 2020 alle 11:13
Messaggio collegato al #64788.
 

infatti
io non posso permettermi l’onda di furbetti (che poi se uno ci casca si passano la voce).
per questo accetto paypal in qualunque forma
per di più vedo che gli abituè spesso dopo la prima volta già dalla seconda cominciano ad utilizzare la formula parenti e amici senza che glielo chieda.
per il piego ordinario mi tutelo con la quietanza di pagamento che finora ha funzionato benissimo.
Di sicuro non posso permettermi di rifiutarlo come metodo di pagamento e non posso subordinarlo al solo raccomandato.
Quindi al massimo mi tocca affrontare qualche impiegato/a pigro/a.
Ma alla fine ho fatto di peggio nella vita


progettonuoveletture  

Vai a pagina : [1] 2
 
 




 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-20 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282