Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Comprovendodischi.it



Porta in Alto









 
Misopogon Libri Usati











 

 

 
  Forum Libri
  La Piazza di Comprovendolibri    Le Recensioni dei lettori
Per poter inserire i messaggi in questo forum necessario registrarsi





#63610 - fotografie in aggiunta a quella della copertina.

Roma,  venerd 22 marzo 2019 alle 17:21
Messaggio collegato al #63609.
 

la foto la fai te, la carichi sul pc, poi quando inserisci un titolo clikki su inserisci file della copertina, appare una finestra di dialogo, clikki su sfoglia, selezioni la foto corrispondente al titolo, clikki su invia e hai fatto.


progettonuoveletture  

#63609 - fotografie in aggiunta a quella della copertina.

Roma,  venerd 22 marzo 2019 alle 16:22
 

Non ho completamente chiaro(sicuramente per colpa mia)quale procedura si debba seguire per pubblicare altre foto oltre a quella della copertina e dove ’pescare’i dati che vengono richiesti.Grazie


marioroma  

#63608 - Pubblicazione copertine

Padova,  gioved 21 marzo 2019 alle 11:51
 

Buongiorno,
dopo avere caricato la foto del libro, compare il seguente messaggio, ben evidenziato in colore rosso:
RICORDATI DI INDICARE IL NOME DI QUESTO FILE NELLA SCHEDA DEL LIBRO:
https://www.comprovendolibri.it/copertine... eccetera.
Significa che necessario fare qualcosa nel form di inserimento?
Mi sembra che il link sia riportato automaticamente dal sistema;
se cos, il messaggio superfluo e si potrebbe anche togliere;
in questo modo si eviterebbe di dover chiudere la finestra ( sempre un click in meno...).
Grazie, saluti
Roberto


900.libri  

#63607 - PRIMA EDIZIONE

Roma,  gioved 21 marzo 2019 alle 10:47
Messaggio collegato al #63606.
 

bhe normalmente credo che in questo caso si intenda prima edizione per quella data casa editrice o nel caso della stessa casa editrice, prima edizione per una data collana.
Esempio per paradossi.
divina commedia mondadori (ovvio che non pu essere la copia princeps.... non avrebbe prezzo e sarebbe venduta da christie’s non su CVL)
poi 20 anni dopo ristampa nella collana oscar mondadori e allora sul frontespizio ha la dicitura:
prima edizione mondadori 2000 (anno inventato)
prima edizione oscar mondadori 2020 (anno inventato)


progettonuoveletture  

#63606 - PRIMA EDIZIONE

Biella,  gioved 21 marzo 2019 alle 05:22
Messaggio collegato al #63589.
 

Comunque, non vorrei sbagliarmi ma tecnicamente quelle di cui stiamo parlando non sono nuove edizioni ma ristampe della prima edizione. O, quando capita in altri casi, potrebbero essere ovviamente della seconda, terza, etc.
Per vero che alcune case editrici fanno confusione tra le due cose ed indicano come nuova edizione una semplice ristampa.
Generalmente per districarsi e avere un riferimento che faccia capire l’anno della prima edizione quando di primo acchito non chiarissimo, io do un’occhiata all’anno di acquisizione dei diritti (copyright ).
Comunque si, anche a me questa abitudine di Einaudi e compagnia mi mette a volte in crisi, perch non sempre si capisce se fa testo il primo numero della lista degli anni o quale. Tra l’altro, per tornare al discorso edizione/ristampa, mi pare che proprio pensando a Einaudi si trovi come primo numero della lista lo ’0’, il che indica chiaramente che la suddetta lista indichi le ristampe non potendo ovviamente esistere un’edizione ’0’. Allo ’0’, di conseguenza, corrisponde la prima edizione, cio la prima stampa.


alididrago  

#63605 - PRIMA EDIZIONE

Roma,  mercoled 20 marzo 2019 alle 18:09
Messaggio collegato al #63597.
 

Gli editori scrivono e il lettore non capisce. Di chi la colpa?
Sarebbe cos difficile scrivere una riga chiara con le poche indicazioni di interesse?
Cui prodest? Ah, saperlo!
Buona lettura a tutti.


aiax  

#63597 - PRIMA EDIZIONE

Modena,  marted 19 marzo 2019 alle 20:52
Messaggio collegato al #63593.
 

Il fatto che scrivano da 1 a 10 e che mettano 3 o quattro anni differenti non significa che faranno obbligatoriamente ulteriori edizioni in quella specifica collana, ma ha la stessa utilit, per la casa editrice, di certi moduli prestampati burocratici dove sono presenti diverse voci che non sempre il cittadino deve riempire.

Pi lo rileggo pi mi viene male alla testa...


drjekyll  

#63593 - PRIMA EDIZIONE

Trento,  marted 19 marzo 2019 alle 18:18
Messaggio collegato al #63589.
 

Grazie per le precisazioni. Nel caso in discorso si tratta della Sperling & Kupfer.
Quello che proprio non capisco sono le 10 edizioni. Cio, sanno gi in anticipo che del libro
faranno 10 edizioni? E questo nel tre anni indicati? Mi sembra del tutto insensato,
anche se sicuramente qualche ragione ci deve essere.


paris  

#63589 - PRIMA EDIZIONE

Modena,  marted 19 marzo 2019 alle 16:38
Messaggio collegato al #63587.
 

La Einaudi una (per fortuna non sono tante) tra quelle case editrici che usa questo tipo di sistema per indicare l’edizione.
L’esempio che riporti:

Prima edizione marzo 2018
poi pi in basso c’ scritto:
Anno 2018 - 2019 - 2020 Edizione 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10

in effetti una I^ edizione, ma attenzione...una I^ edizione di quella particolare collana, e ci non vuol dire che sia una I^ edizione assoluta, per saperlo esattamente bisognerebbe conoscere la storia editoriale di quella particolare opera.

Altro esempio

Prima edizione marzo 2018
poi pi in basso c’ scritto
Anno 2019 - 2020 - 2021 Edizione 2-3-4-5-6-7-8-9-10

in questo caso abbiamo una II^ edizione stampata nel 2019 e la scritta marzo 2018 solo una informativa.

Ma ci sono casi ancora pi complicati e/o equivoci (specialmente per quanto riguarda vecchie edizioni) che qui non sto ad elencare per non annoiare.

Sul fatto di riportare la giusta edizione ho visto (e vedo) molti strafalcioni, superficialit e anche un po’ di malafede, che purtroppo possono portare l’acquirente, non troppo esperto, fuori strada.
Saluti


drjekyll  

#63588 - PRIMA EDIZIONE

Roma,  marted 19 marzo 2019 alle 15:39
Messaggio collegato al #63587.
 

stai parlando dei micidiali einaudi brossura vero?
me lo sono sempre chiesto anche io, senza mai arrivare ad una verit assoluta.
Il buon senso suggerisce che nessun editore predispone ben 10 riedizioni con 10 anni di anticipo sulla fiducia.
Va bene credere nei propri prodotti, ma cos un tantinello esagerato.
E se il libro una ciofega che fa?
Si accolla dieci ristampe a maggio gloria del signore?
Oppure pubblica una rettifica con cui informa il pubblico ’no guardate sto libro bono solo pe incart er pesce..... famo che ho scherzato!’
Credo quindi, a rigor di logica che la prima edizione sia quella indicata nella dicitura prima edizione e il volume che hai tu per le mani sia quello relativo all’ultima pubblicazione riportata nella lista


progettonuoveletture  

 
#63587 - PRIMA EDIZIONE

Trento,  marted 19 marzo 2019 alle 14:43
 

Mi risulta sempre pi difficile capire se sono in presenza o meno di una prima edizione.
Chiedo se c’ qualcuno che mi possa dare delucidazioni.
Faccio un esempio, nel libro viene riportata la dicitura:
Prima edizione marzo 2018
poi pi in basso c’ scritto:
Anno 2018 - 2019 - 2020 Edizione 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10

Cosa vuol dire....?
Grazie a chi mi pu aiutare a chiarire la cosa.


paris  

#63585 - Furto libri e manomissione alle poste?

Torino,  luned 11 marzo 2019 alle 21:48
Messaggio collegato al #63584.
 

Scusami la curiosit,
parli di enorme pacco, ma che dimensioni ha, che peso?
Eccede i limiti stabiliti dal pieghi di libri?


VILMAR  

#63584 - Furto libri e manomissione alle poste?

Cagliari,  luned 11 marzo 2019 alle 14:13
Messaggio collegato al #63524.
 

Pensa che io ho spedito un piego di libri raccomandato il 23 e dal 26 febbraio ancora fermo a sesto fiorentino, non si sa che fine abbia fatto questo enorme pacco, chiamo ogni giorno ma nemmeno loro lo sanno. Questa l’affidabilit degli impiegati del centro smistamento


Ranze  

#63579 - TROPPE INSERZIONI?

Roma,  domenica 3 marzo 2019 alle 01:34
Messaggio collegato al #63521.
 

Se passo a Viterbo gli do fuoco !


pzot  

#63531 - Furto libri e manomissione alle poste?

Roma,  mercoled 9 gennaio 2019 alle 15:28
Messaggio collegato al #63530.
 

nel mio piccolo io suggerisco questa opzione.
che tra le altre cose ha il vantaggio di mettere i puntini sulle i e far capire che il venditore non ha n influenza n responsabilit sull’operato di poste italiane.
https://www.altroconsumo.it/vita-privata-famiglia/servizi-e-contratti/consigli/poste-italiane-reclami


progettonuoveletture  

Vai a pagina : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 [27] 28 29 30 >>>
 
 




 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-20 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282