Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Manutenzione programmata del catalogo in corso dalle 6:00 alle 6:30 - Potrebbero verificarsi rallentamenti.
Ci vediamo dopo colazione ?
Comprovendodischi.it



Porta in Alto









 
Misopogon Libri Usati











 

 

 
  La Piazza di Comprovendolibri.it
  Forum Libri Le Recensioni dei lettori
Per poter inserire i messaggi in questo forum necessario registrarsi





#64512 - interpretare il nuovo decreto

Reggio Emilia,  sabato 28 marzo 2020 alle 10:30
Messaggio collegato al #64508.
 

No, non un’attivit professionale per me la vendita di libri, quindi non ho problemi a spedire pi avanti. Ho messo l’avviso che avverte il compratore di ci, chi volesse acquistare pu, pagamento e spedizione posticipata. L’importante che oltre la pazienza ci sia un reale interesse all’acquisto.

Un buon weekend a tutti.
#IoStoACasa... anche se ormai mi sono rotta le scatole.


segnalibro  

#64508 - interpretare il nuovo decreto

Roma,  sabato 28 marzo 2020 alle 08:08
Messaggio collegato al #64505.
 

ma se sei un professionista e la tua attivit regolarmente registrata anche se ti fermano non un problema.
valgono le comprovate e dimostrabili esigenze lavorative.
io devo attraversare pi comuni per andare da casa alla libreria e tranne ieri mi hanno fermato praticamente tutti i giorni.
L’attivit online consentita in ogni sua forma, basta solo che tieni il negozio ben chiuso con avvisi ben visibili-


progettonuoveletture  

#64507 - interpretare il nuovo decreto

Cuneo,  sabato 28 marzo 2020 alle 07:39
Messaggio collegato al #64504.
 

Ovviamente, il mio scritto era rivolto a chi come me vende libri per diletto e non per mestiere. Comunque rivolgo un caro saluto a tutti quelli che scrivono sul forum, e spero davvero che arrivino tempi migliori al pi presto. Clod54


clod54  

#64505 - interpretare il nuovo decreto

Reggio Emilia,  venerd 27 marzo 2020 alle 22:31
Messaggio collegato al #64502.
 

ciao a tutti

Io invece ho sospeso momentaneamente le spedizioni... non rischio di farmi fermare per andare in posta, anche perch quello pi vicino a casa chiuso, e quindi dovrei spostarmi di alcuni km... Non voglio neanche rischiare che il pacco non venga recapitato per i pi svariati motivi. Attendo che la situazione si sblocchi un tantino.

Nel frattempo un po’ di lettura e... ho riscoperto e mi sto riguardando una vecchia serie televisiva andata in onda sul finire degli anni ’70 (ero una bambina e ne ho un vago ricordo) Indovinate? Gi, sembra attualissima... ’’I sopravvissuti’’


#RestateACasa


segnalibro  

#64504 - interpretare il nuovo decreto

Roma,  venerd 27 marzo 2020 alle 20:05
Messaggio collegato al #64499.
 

caro clod,
anche io come musch mi sostento con la vendita dei libri.
Di pi, avendolo scelto e fortemente voluto come lavoro che amo, credo di svolgerlo nella maniera pi etica possibile.
Rispetto rigorosamente tutte le leggi a tutela della salute pubblica e ben prima della stretta del 20 marzo ho chiuso l’accesso al pubblico ai locali della libreria, operando solo online.
Come moltissimi altri librai ci siamo accollati la fatica e il rischio di girare in prima persona a consegnare i libri a domicilio finch era permesso.
Proprio per evitare che la gente uscisse di casa.
Questo perch a mio giudizio, come quello di molti altri colleghi, il nostro mestiere ha un impegno che va oltre quello meramente professionale.
Soprattutto quando i tempi sono pi cupi il nostro compito sempre stato quello di tenere accesa la lanterna.
Sicuramente te da privato, che vende libri a livello amatoriale, fai benissimo a seguire le disposizioni che sono state pensate per la salvaguardia di ognuno.
Per quanto mi riguarda, finch la legge me lo consente come professionista, continuer a fare il mio lavoro prendendo tutte le precauzioni (guanti, maschere, disinfettanti) a protezione mia e di chi mi sta intorno.
Esattamente come fanno le grandi piattaforme di distribuzione online (dalle quali forse anche tu in questi giorni stai comprando).
Anzi forse con pi attenzione, visto che in gioco c’ la salute mia e dei miei cari.... sicuramente con molto pi amore.


progettonuoveletture  

#64503 - interpretare il nuovo decreto

Roma,  venerd 27 marzo 2020 alle 17:42
Messaggio collegato al #64502.
 

Grazie del suggerimento @moscusmoschifer, lo colgo volentieri!
Solo uno dei film che hai indicato non lho mai visto e gli altri non li rivedo da tanto tempo!
Quindi me li cercher senzaltro, perch in questo periodo ne sento proprio la necessit.


Entula  

#64502 - interpretare il nuovo decreto

Reggio Emilia,  venerd 27 marzo 2020 alle 17:17
Messaggio collegato al #64501.
 

@Entula, prima guardavo spesso film con il maestro De Curtis, ora ancora di pi ’... quando c’ la salute.’

Contro il logorio della vita odierna, leggetevi un bel libro o guardatevi un bel film magari italiano. Sulla principale piattaforma di filmati, sono al momento visibili film che io apprezzo tantissimo, quali:

Il Federale (Tognazzi)
Gli anni ruggenti (Manfredi)
Il conte Max (Sordi)
Bello onesto emigrato Australia sposerebbe... (Sordi)
Riusciranno i nostri eroi a ritrovare... (Sordi - Manfredi)
I picari (Montesano - Giannini - Manfredi - Gassman)
Nell’anno del signore (Tognazzi - Manfredi - Sordi)
Il bestione (Giannini)


moscusmoschifer  

#64501 - interpretare il nuovo decreto

Roma,  venerd 27 marzo 2020 alle 16:02
Messaggio collegato al #64499.
 

Rispettare le regole che la grave emergenza sanitaria ha portato il nostro paese a stabilire indiscutibile e farlo con seriet, responsabilit e rigore assolutamente necessario.
Recarsi alla posta per spedire un libro non ritengo sia un comportamento che le eluda, e neppure che sia una forma di leggerezza.
Ci sono tanti venditori privati qui, come me, che appunto svolgono questa attivit di e-commerce non per svuotarsi le cantine e/o come passatempo.
E comunque sia riprendendo ci che scriveva @progettonuoveletture, far arrivare un libro nelle mani di qualcuno in questo periodo difficile per tutti trovo che possa essere anche un piccolo atto di bene collettivo.


Entula  

#64500 - interpretare il nuovo decreto

Reggio Emilia,  venerd 27 marzo 2020 alle 13:13
Messaggio collegato al #64499.
 

Caro Clod54, le tue osservazioni sono giuste, per io questo mese ho lavorato poco pi di una trentina d’ore. Mio figlio mangia. Io i libri li spedisco, perch in questi tempi perigliosi, seppur in misura trascurabile i libri mi sostentano. Sono praticamente sempre in casa, fatta eccezione per le rare volte che vado a prendere i libri in magazzino (quando non li ho in casa).


moscusmoschifer  

#64499 - interpretare il nuovo decreto

Cuneo,  venerd 27 marzo 2020 alle 12:02
Messaggio collegato al #64483.
 

Io da privato venditore ho sospeso le vendite, e mi adeguo a tutti quelli che sono a casa e che non possono lavorare causa covid-19. Ragazzi se non questione di sopravvivenza, lasciamo perdere le spedizioni e attendiamo tempi migliori. Evitiamo nel nosto piccolo di mettere a repentaglio la salute altrui e la nostra.


clod54  

 
Vai a pagina : [1]
 
 




 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-20 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282