Accedi o Registrati
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
Librifolli - Alessandria

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Per la ricerca veloce dei tuoi LIBRI DI SCUOLA usa la Ricerca multipla
 









 

 

 

 

 

MÉMOIRES vende questi libri in provincia di MILANO

Segui
 

 
Informazioni sul venditore:
Appassionato di libri di grafica, illustrazione, fumetti, arte, fotografia e saggistica varia.
Acquisto, scambio e vendo.

Condizioni di vendita di MÉMOIRES
***For all books on sale I can give you more photos and informations. Just contact me!

***Shipping outside Italy it’s available, but I need to know the destination to understand its costs.

***Per ogni libro effettuo ulteriori foto su richiesta.

***Spedizioni tramite pieghi di libro raccomandati.
6 euro per pacchi 0-2 kg
8,50 euro per pacchi 2-5 kg
Possibilità di evitare la spedizione, incontrandoci di persona.
Spedizioni ordinarie possibili, ma non effettuo nessun rimborso se la merce non arriva a destinazione (essendo spedizioni non tracciabili, non posso eventualmente verificare la veridicità delle informazioni).
Non accetto restituzioni.

***Essendo un venditore occasionale, posso ricevere solo pagamenti tramite ricarica Postepay.

***Effettuo ricerche di libri su richiesta.

***Per qualsiasi altra informazione non esitate a contattarmi.

***Possibilità di vendita dell’intero catalogo ad un prezzo vantaggioso.

 

Richiedi un contatto 


Per chiedere informazioni su un libro, clicca sul Titolo
Ordinamento per inserimento, dall'ultimo inserito.
Libri : 267


Cerca tra i libri di MÉMOIRES

Titolo  

   

Autore  

   
Indagini su Piero - Il Battesimo, il ciclo di Arezzo, la flagellazione di Urbino


€ 20,00

  Indagini su Piero - Il Battesimo, il ciclo di Arezzo, la flagellazione di Urbino
 
di Carlo Ginzburg2001Einaudi
ARTE
ISBN: 9788806159825

172 pagine, brossura.
Ultima edizione riveduta e ampliata, completa delle 4 appendici.
Un classico e splendido esempio di analisi microstorica.
Libro come nuovo.
Per ulteriori informazioni e foto non esitate a contattarmi.

Questo è un libro rivolto a chi ama la pittura, e in particolare la pittura di Piero della Francesca. È scritto da uno storico (non da uno storico dell’arte) che ha cercato di decifrare i committenti e l’iconografia di alcune delle opere piú famose di Piero. Indizi apparentemente minimi - due mani che si stringono, un cappello a punta, un profilo mezzo cancellato - scatenano congetture, esplorazioni archivistiche, colpi di scena narrativi. Attraverso una lettura ravvicinata il Battesimo di Londra, il ciclo di affreschi di Arezzo sulla Leggenda della vera Croce, la misteriosa Flagelfazione di Urbino rivelano le loro implicazioni politiche e religiose, ignorate dai critici attenti unicamente ai fatti di stile. Ciò che permette una nuova interpretazione di queste opere è la ricostruzione analitica della rete di relazioni entro cui presero forma. Dall’indagine combinata su iconografia e committenti emerge un’immagine di Piero assai diversa - fin nella cronologia - da quella tracciata da una tradizione di studi che comprende le monografie ormai classiche di Roberto Longhi e di Kenneth Clark.
Il libro può essere letto, dunque, anche come una proposta di lavoro comune rivolta a storici e a storici dell’arte: un lavoro fatto di scontri su problemi specifici, anziché di generici incontri al vertice.
Con le quattro appendici il lettore viene ancora una volta gettato nel vivo di una ricerca che affronta, intrecciate in maniera inestricabile, questioni teoriche e questioni di fatto.

In vendita da lunedì 24 luglio 2017 alle 23:03 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
Come comete - Annunci e messaggi nella grafica della Triennale


€ 20,00

  Come comete - Annunci e messaggi nella grafica della Triennale
 
di Mario Piazza - Silvana Annichiarico2004Charta
GRAFICA, DESIGN, ARTE, TRIENNALE, TIPOGRAFIA, MADE IN ITALY, MANIFESTI
ISBN: 9788881584864

Salvaguardare, conservare e valorizzare un patrimonio dimenticato: quello costituito da artefatti comunicativi che hanno segnato 80 anni di storia della Triennale. Attraverso biglietti di invito, tessere per riduzioni ferroviarie per visitare il Palazzo dell’Arte, manifesti celebrativi delle più importanti manifestazioni, cataloghi ufficiali e guide, brochure e materiali promozionali delle delegazioni internazionali, la storia comunicativa della Triennale finisce per offrire un quadro sinteticamente significativo e suggestivo dell’evoluzione della grafica e della comunicazione dell’ultimo secolo di storia sociale e culturale italiana.

A cura di Silvana Annicchiarico e Mario Piazza
Progetto di allestimento: Mario Piazza
Da una parte manifesti, inviti, locandine pubblicitarie, tessere di riduzione o di ingresso, cataloghi, bandiere, vetrofanie.
Dall’altra parte carte da lettera, buste, biglietti, diplomi d’onore, medaglie.
70 anni di comunicazione pubblica, altrettanti di comunicazione istituzionale.
La mostra Come Comete raccoglie e rende di nuovo visibili gli annunci e i messaggi che hanno tracciato la storia grafica e comunicativa della Triennale di Milano, riflettendo al contempo l’evoluzione della grafica nella storia e nel gusto del Novecento.
Il titolo non è casuale: come una cometa che appare, annuncia e scompare lasciando soltanto una labile traccia del proprio passaggio, anche la grafica ha illuminato mostre ed eventi spesso destinati a rimanere impressi nella memoria collettiva, senza mai pretendere per sé la luce diretta dei riflettori.
Questa mostra intende almeno in parte offrire alla grafica una sorta di doveroso risarcimento considerandola una volta tanto non come dispositivo linguistico subordinato alla necessità di comunicare qualcos’altro, ma come artefatto comunicativo dotato di un suo intrinseco valore e di un’autonoma capacità di produrre senso.
Recuperati dalla polvere degli archivi e ritrovati nei sotterranei della Triennale, i manifesti, le locandine e i più diversi elaborati con cui la Triennale ha comunicato se stessa nei vari decenni costituiscono un patrimonio prezioso e un documento imprescindibile per ricostruire la storia di un’istituzione e insieme per raccontare l’evoluzione dei modi e delle forme con cui la grafica ha saputo comunicare.
Spesso di sorprendente modernità, sempre di grande complessità progettuale, i materiali selezionati all’interno della mostra Come Comete non sono che il primo nucleo di un più vasto archivio che la Triennale sta recuperando, restaurando e catalogando.
Sono esposti, tra gli altri, lavori di Mario Sironi, Enrico Ciuti, Max Huber, Albe Steiner, Marcello Nizzoli, Bruno Munari, Eugenio Carmi, Roberto Sambonet, Massimo Vignelli, Bob Noorda, Giulio Confalonieri, Italo Lupi, Alberto Marangoni, Michele Provinciali.

In vendita da domenica 23 luglio 2017 alle 11:30 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
L’oggetto della raffigurazione


€ 35,00

  L’oggetto della raffigurazione
 
di Giovanni Anceschi1992Etas
GRAFICA, ARTE, PERCEZIONE VISIVA, SEMIOTICA, TIPOGRAFIA, ILLUSTRAZIONE, DISEGNO, CRITICA, DESIGN, COMUNICAZIONE VISIVA, ARCHITETTURA
ISBN: 9788845305146

272 pagine, brossura.

Un iperstimolante, aperta, multidisciplinare, e armoniosa orchestra di scritti, di uno dei maestri del design e della grafica in Italia.

Il nostro mondo tende sempre più a fare uso degli elementi sintetici della comunicazione visiva. Comunicazione grafiche di ogni tipo (dai diagrammi agli schemi, dal disegno tecnico all’illustrazione) vengono impiegate in ogni settore (nella divulgazione scientifica come nella comunicazione industriale, nella business-graphic come nei mass media, nell’editoria come nella progettazione). Questo testo fornisce una base di riflessione teorica e una chiave interpretativa per l’insieme di queste produzioni ed attività.
Il libro, facendo uso dei più avanzati strumenti conoscitivi (semiotica, nuova retorica e narratologia, gramatologia, antropologia, iconologia, epigrafia, teoria dell’informazione, precettologia, ecc.), ma soprattutto facendo riferimento a una notevole quantità di materiali concreti, antichi ma anche attualissimi, lavora alla fondazione di una disciplina autonoma della grafica che si inserisce nel sistema delle discipline progettuali accanto all’urbanistica, all’architettura, al disegno ambientale, al design, ecc.

Sottolineature nei primi 3 capitoli, in ottime condizioni.

In vendita da domenica 23 luglio 2017 alle 11:14 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
Sei lezioni di disegno


€ 14,00

  Sei lezioni di disegno
 
di William KentridgeJohan & Levi
ARTE, DISEGNO, ILLUSTRAZIONE, GRAFICA, STORIA DELL’ARTE
ISBN: 9788860101747

PAROLE E IMMAGINI
SEI LEZIONI DI DISEGNO
Autore: William Kentridge
Anno: 2016
Lingua: Italiano
Pagine: 160
ISBN: 978-88-6010-174-7
Formato: 16,5 x 24 cm
Illustrazioni: 160 colore
Finitura: Arcoprint extrawhite
Brossura

L’arte, dice William Kentridge, è forma di conoscenza di per sé. Non è una semplice integrazione del mondo reale, né la si può considerare solo nei termini razionali delle discipline accademiche classiche. Il perimetro dell’atelier è il luogo cruciale per la produzione del significato: è qui che il pensiero lineare cede il passo a occhio, mano, carta e carboncino, a quei mezzi materiali che danno impulso vitale alla creatività. L’atto di disegnare, lo sporcarsi le mani, ha il potere di introdurci ai temi più complessi del nostro tempo.
A Kentridge sta a cuore il modo in cui attribuiamo struttura e senso alla fluidità dell’esperienza: ci sforziamo di intravedere nella forma mutevole delle nuvole una sagoma familiare e assembliamo dei pezzetti di carta per innescare in chi guarda un riconoscimento immediato. Questa forte esigenza di significato – osservare un insieme di frammenti e attribuirvi un valore, prendere i frammenti e comporre un’immagine – è presente non solo
nel nostro guardare le ombre delle cose, ma in tutto ciò che vediamo, anche nella nostra lettura della realtà geografica e politica. Per illustrarci i meccanismi – spesso illusori – per mezzo dei quali ricostruiamo il significato del mondo, l’autore usa la lingua e gli strumenti della logica come fossero la carta e il carboncino con cui dare corpo a un’idea.
Integrando nozioni pratiche in una libera dissertazione che spazia dalla caverna di Platone al ruolo dell’Illuminismo nell’oppressione coloniale, dal funzionamento degli strumenti ottici al modo in cui vengono raffigurati
gli animali, queste Sei lezioni di disegno di Kentridge sono un compendio arguto e insieme scanzonato del suo pensiero sull’arte, sul fare arte e sulla necessità di ritagliare un po’ di spazio per la stupidità. Non per celebrare
la stupidità in sé, ma perché può serbare più sorprese che uno studio pieno di buone idee.

In vendita da domenica 23 luglio 2017 alle 11:02 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
Grid Systems in Graphic Design / Raster Systeme Fur Die Visuele Gestaltung


€ 25,00

  Grid Systems in Graphic Design / Raster Systeme Fur Die Visuele Gestaltung
 
di Josef Muller-brockmann1996Niggli
GRAFICA, TIPOGRAFIA, IMPAGINAZIONE, DESIGN, GRAPHIC DESIGN, GRID, ARTE
ISBN: 9783721201451

Il miglior libro sull’equlibrio degli spazi nel design, nella grafica e nella tipografia.
Un classico, scritto e progettato dal principale graphic designer svizzero di tutti i tempi.

176 pagine, copertina rigida.
Qualche leggero e rado segno a matita.

From a professional for professionals, here is the definitive word on using grid systems in graphic design. Though Muller-Brockman first presented hi interpretation of grid in 1961, this text is still useful today for anyone working in the latest computer-assisted design. With examples on how to work correctly at a conceptual level and exact instructions for using all of the systems (8 to 32 fields), this guidebook provides a crystal-clear framework for problem-solving.

In vendita da venerdì 21 luglio 2017 alle 21:19 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
La terra del rimorso


€ 10,00

  La terra del rimorso
 
di Ernesto De Martino2002Net - Il Saggiatore
ETNOGRAFIA, ANTROPOLOGIA, SOCIOLOGIA, TARANTISMO, TARANTA

396 pagine, brossura.

La terra del rimorso, terra del cattivo passato che orna e opprime col suo rigurgito, è in genere tutta l’Italia meridionale, e in particolare il Salento. In questa regione, nel 1959, Ernesto De Martino condusse una ricerca etnologica per studiare riti, danze, credenze legate al tarantismo, la cura per il morso della mitica taranta. Lo studioso dimostra come le pratiche rituali abbiano la funzione di scongiurare le ansie di un’esistenza precaria, e fornisce un’interpretazione del fenomeno dal punto di vista storico, culturale, religioso.

In vendita da venerdì 14 luglio 2017 alle 20:45 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
Retorica generale - Le figure della comunicazione


€ 45,00

  Retorica generale - Le figure della comunicazione
 
di Gruppo μ - Mauro Wolf (traduttore)1991Bompiani
SEMIOTICA
ISBN: 9788845200762

In vendita da venerdì 14 luglio 2017 alle 21:03 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
L’ opera di Hermann Zapf - Dalla calligrafia alla fotocomposizione


€ 130,00

  L’ opera di Hermann Zapf - Dalla calligrafia alla fotocomposizione
 
di Hermann Zapf - Bruno Munari1991Valdonega
TIPOGRAFIA, GRAFICA, CALLIGRAFIA, LETTERING, TYPE DESIGN, GRAPHIC DESIGN, ILLUSTRAZIONE, ARTE

Libro in eccellenti condizioni, copertina rigida con sovraccoperta e cofanetto.

Con prefazione di Bruno Munari.

Completa e bellissima monografia su Hermann Zapf, Calligrafo tedesco, insegnante, book designer e type designer con Stempel, Linotype, Hell, ITC, e Bitstream.

280 pagine, copertina rigida con sovraccoperta illustrata.
Libro bellissimo, in perfette condizioni.
Per ulteriori foto e informazioni non esitate a contattarmi.

Nell’era delle griffes avviene in Italia una cosa strana: nel settore grafico usiamo quasi tutti un prodotto di grandissima qualità senza conoscerne l’autore. Si tratta dei caratteri Optima, Palatino, Melior, Chancery, Aurelia, URW ecc., oltre a tutte le loro versioni plagiate e quindi ribattezzate. Sono tutti caratteri, o fonts che dir si voglia, creati da Hermann Zapf.
Questo primo libro di Zapf pubblicato in Italia, con prefazione di Bruno Munari, ha lo scopo di far conoscere un personaggio noto in tutto il mondo per i suoi caratteri e di capacità straordinarie nel campo della calligrafia e della grafica editoriale.
La prima parte del volume è costituita da 144 pagine di tavole, stampate in varie scale cromatiche, che sono una campionatura significativa dell’opera di Zapf, e contiene inoltre vari esempi e l’elenco completo dei suoi ben 176 caratteri.
Nella seconda parte i numerosi testi biografici servono a ripercorrere le varie fasi dei suoi studi sulla calligrafia e sul disegno dei caratteri, soprattutto per la Linotype, e a descrivere le sue più recenti ricerche nel settore della digitalizzazione.
Hermann Zapf viene spesso in Italia che ama profondamente e che lo ha ispirato fin dall’inizio della sua attività, prova ne sono i nomi di molti suoi caratteri e la sua premessa a questo libro.

In vendita da giovedì 13 luglio 2017 alle 23:47 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
La struttura dell’apparenza


€ 45,00

  La struttura dell’apparenza
 
di Nelson Goodman1985Il Mulino
FILOSOFIA
ISBN: 9788815007964

439 pagine, copertina rigida.
Per ulteriori foto e informazioni non esitate a contattarmi.

«La struttura dell’apparenza», una delle opere più autorevoli ed importanti della filosofia contemporanea, riserva numerose e gradite sorprese a chi ne intraprenda la lettura diretta. In quest’opera, che prende le mosse dall’«Aufbau» di Carnap, gli argomenti carnapiani vengono inseriti in un approccio logico del tutto nuovo.

In vendita da giovedì 13 luglio 2017 alle 23:30 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
Verso una psicologia dell’arte - Espressione visiva, simboli e interpretazione


€ 15,00

  Verso una psicologia dell’arte - Espressione visiva, simboli e interpretazione
 
di Rudolf Arnheim1969Einaudi
ARTE, CRITICA D’ARTE, PERCEZIONE VISIVA, PSICOLOGIA, GESTALT

Questo volume di Rudolf Arnheim, uno dei maggiori studiosi dei rapporti tra percezione visiva dell’arte figurativa e modello psicologico che la sostiene, è il risultato cui è approdata la ventennale ricerca di un indagatore d’eccezione attorno ad alcuni temi specifici quali l’astrazione percettiva, l’espressività attraverso la teoria della forma, il tentativo di descrivere quale simbolismo sia convogliato nella forma figurativa e che cosa deve intendersi per ispirazione. Così concentrato su pochi aspetti, il discorso di Arnheim sul rapporto tra psicologia ( in quanto scienza umanistica) e storia dell’arte viene liberato da ogni generalizzazione e affronta alcuni dei problemi oggi più vivi e ricchi di conseguenze.
Come scrive l’autore, le risultanze psicologiche che si offrono o di cui si da conto in queste pagine coprono l’intera regione che intercorre tra gli esperimenti sulla percezione della forma e le osservazioni delle opere artistiche infantili fino alle concezioni più vaste circa la natura delle immagini o dell’ispirazione e della contemplazione.

In vendita da domenica 9 luglio 2017 alle 16:36 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
Entropia e arte - Saggio sul disordine e l’ordine


€ 10,00

  Entropia e arte - Saggio sul disordine e l’ordine
 
di Rudolf Arnheim1974Einaudi
ARTE, PERCEZIONE VISIVA, CRITICA D’ARTE, PSICOLOGIA, GESTALT

Qualunque cosa la mente umana si trovi a dover comprendere, l’ordine ne è una indispensabile condizione: con queste parole si apre il saggio di Arnheim, che non ha mancato di sollecitare riflessioni e discussioni fin dall’anno della prima pubblicazione e ha dimostrato una fertilità e una ricchezza di stimoli che si ripropongono ancora inalterate.

Una riflessione, dettata da uno storico dell’arte che è anche uno studioso sottile e attento di psicologia, sulla conoscenza e la comunicabilità tra linguaggi e codici diversi, e quindi sull’ordinabilità della realtà e delle idee. Lo spunto viene dalla discussione sulla possibilità che la teoria dell’informazione approdi a una unificazione culturale. Se per informazione si intende improbabilità e imprevisto, osserva Arnheim, ci troviamo di fronte a una contraddizione radicale, «il massimo di ordine viene trasmesso con il massimo di disordine: qualcuno o qualcosa ha confuso i nostri linguaggi». Solo ridiscutendo i concetti di «ordine» e di «disordine» è possibile comprendere lo stesso funzionamento della creatività, e capire come l’arte sfugga all’antico e ambivalente sogno di prevederla e imbrigliarla. Il saggio non ha mancato di sollecitare riflessioni e discussioni (la prima pubblicazione italiana è del 1974), e ha dimostrato una fertilità e una ricchezza di stimoli che si ripropongono ora inalterate.

In vendita da domenica 9 luglio 2017 alle 16:31 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
La fotografia


€ 40,00

  La fotografia
 
di Ugo Mulas1977Einaudi
FOTOGRAFIA, ARTE, MULAS, CRITICA FOTOGRAFICA

Prima rara edizione, segni del tempo in copertina.

Calder che lavora sull’incudine a una delle sue celebri sculture equilibriste; Burri con in mano invece del pennello la fiamma ossidrica; Segal che plasma le mummie bianche di gesso; Fontana mentre squarcia con un taglierino la tela bianca; Warhol al lavoro nella confusione della Factory; Giacometti che cammina tra i suoi uomini scorticati e filiformi; ma anche Melotti, Pistoletto, Duchamp, Newman... Una serie di ritratti di grandi artisti del Novecento al lavoro nell’atelier o per le strade delle loro città. Artisti-amici ricordati per immagini nei magici momenti della creazione artistica; ma anche con le parole, in pagine nelle quali Ugo Mulas riesamina il significato del loro e del suo lavoro, e verifica gli elementi costitutivi e il valore dell’operazione fotografica.

In vendita da domenica 9 luglio 2017 alle 16:24 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
L’origine della scrittura


€ 20,00

  L’origine della scrittura
 
di Roy Harris1998Stampa Alternativa
GRAFICA, TIPOGRAFIA, SCRITTURA, EDITORIA, LETTERING, TYPE DESIGN
ISBN: 9788872264522

176 pagine, brossura.
Libro in ottime condizioni.

Presente in tutte le bibliografie sulla scrittura.

Quand’è che l’homo sapiens è diventato l’homo scribens? Da quali procedimentigrafici si sono sviluppate le scritture storiche? Cos’è che gli scarabocchidei bambini o i documenti paleolitici ci fanno capire sui meccanismi dellacomunicazione? Roy Harris ha trattato in questo libro il tema della scritturapartendo dall’assunto fondamentale che la scrittura è una forma dicomunicazione e che essa, come altre forme di comunicazione umana, deriva lapropria struttura e il proprio significato dall’integrazione di un complessodi attività umane. Il libro si occupa soltanto della forma di scritturagrafica, perché è su questo tipo di scrittura che si sono sviluppati idibattiti sulla origine della scrittura.

In vendita da sabato 1 luglio 2017 alle 17:02 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
Le metamorfosi del gusto


€ 55,00

  Le metamorfosi del gusto
 
di Francis Haskell1989Bollati Boringhieri
ARTE, GUSTO, ESTETICA
ISBN: 9788833905082

Copertina rigida con sovraccoperta.

La prospettiva dello studioso inglese - vero e proprio comune denominatore di questi saggi - allarga il contesto entro il quale analizzare l’opera d’arte al gusto e alle attese del committente, e a quelle del pubblico e della critica contemporanei, ma anche di epoche successive.Per capire com’è nato, si è sviluppato o logorato, un certo immaginario, come si è trasformato in contesti diversi, occorre vedere l’arte con gli occhi di la colleziona, la guardia e la studia. Di qui l’interesse e l’importanza delle vicende del Barone d’Hancarville, avventuriero con confuse idee sull’arte mitologica, le preferenze di un diplomatico turco a Parigi, il collezionista Moore alle prese con un Raffaello...Se Haskell resuscita personaggi e situazioni come questi non è dunque per amore dell’aneddoto o del genere biografico, ma per rispondere a domande cruciali sulla natura e le metamorfosi del gusto; e così facendo scrive pagine essenziali di una moderna storia dell’arte.

In vendita da sabato 1 luglio 2017 alle 16:54 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
Il pensiero visivo. La percezione visiva come attività conoscitiva


€ 12,00

  Il pensiero visivo. La percezione visiva come attività conoscitiva
 
di Rudolph Arnheim - Traduzione Di Renato Pedio1974Einaudi
ARTE, CRITICA D’ARTE, PERCEZIONE VISIVA, GRAFICA

410 pagine, brossura.

Rudolf Arnheim è noto in tutto il mondo per i suoi studi psicologici sulle forme e le funzioni artistiche. In questo lavoro egli sostiene che tutto il pensiero (non soltanto il pensiero relativo all’arte o ad altre esperienze figurali) ha natura fondamentalmente percettiva e che l’antica dicotomia tra vedere e pensare, tra percezione e ragionamento, è falsa e induce in equivoco. Arnheim dimostra che anche i processi primari della percezione coinvolgono meccanismi che sono tipici del ragionare, e descrive l’attività della risoluzione di problemi nell’arte come nella fantasia attraverso i modelli di pensiero della scienza. I materiali impiegati nell’argomentazione di Arnheim provengono da filosofi antichi e moderni; dai risultati di laboratorio della psicologia sperimentale; dalle ricerche sulla percezione e l’arte infantile; dalla letteratura scientifica in campo fisico e astronomico. Le osservazioni di Arnheim mantengono la discussione a livello concreto, legata all’esperienza umana in situazioni reali. Rivolgendosi ad un vasto pubblico, questo libro propone un tirocinio visivo in tutti i campi dell’apprendimento. Il vivace realismo con cui Arnheim presenta le sue tesi teoriche ha fatto di quest’opera uno strumento indispensabile per gli studiosi e gli appassionati dell’arte.

In vendita da giovedì 22 giugno 2017 alle 22:10 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
Io sono Burroughs. Una biografia


€ 26,00

  Io sono Burroughs. Una biografia
 
di Barry Miles - William Burroughs2016Il Saggiatore
CRITICA LETTERARIA, BIOGRAFIE, BEAT GENERATION, KEROUAC, BURROUGHS
ISBN: 9788842821182

812 pagine, la biografia totale su Burroughs.

William Burroughs ha cinque anni quando, seduto con il fratello nella casa di famiglia, scoppia improvvisamente a piangere: Era come la sensazione disperata e assoluta di essere vulnerabile. William ne è ancora ignaro, ma lo Spirito del Male è già penetrato in lui, entità ostile che lo perseguiterà per tutta la vita. Che studi medicina a Vienna o antropologia ad Harvard, che faccia il disinfestatore a Chicago o si rifugi tra le braccia dell’amico Allen Ginsberg, lo Spirito del Male non gli darà mai pace, portandolo alle azioni più sconsiderate e alle sperimentazioni più folli, ma anche, per reazione violenta, alle visioni più lucide e alle verità più drammaticamente insondabili. L’uccisione della moglie nella delirante e ubriaca imitazione di Guglielmo Tell, la ricerca di giovani corpi nei casini di Tangeri, l’automutilazione del mignolo per farne dono all’innamorato, la dipendenza dall’alcol e dalle droghe, la fascinazione per l’occulto in tutte le forme con cui si manifesta: Burroughs sperimenta ogni possibile deragliamento dei sensi, convinto di poter sfuggire al controllo dello Stato, delle religioni, del sesso, della droga, delle dipendenze solo immergendovisi fino in fondo, sprofondandovi ogni volta, dando in pegno la sua vita per guadagnarne mille. Barry Miles assistette in presa diretta alla sua eccezionale esistenza e ne ricostruisce, tramite testimonianze inedite, l’intera vicenda biografica.

In vendita da giovedì 22 giugno 2017 alle 22:02 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 
Il dio dell’ebbrezza - Antologia dei moderni dionisiaci


€ 20,00

  Il dio dell’ebbrezza - Antologia dei moderni dionisiaci
 
di Elemire Zolla1998Einaudi
DIONISO, ESOTERISMO, ALCHIMIA, SCIAMANESIMO, SOCIOLOGIA, MEDICINA, STORIA
ISBN: 9788806143084

Che cos’è dionisiaco e perché ne abbiamo oggi così bisogno? Un’antologia che ci guida all’incontro con Dioniso, il dio che illumina la terra e sconvolge i cuori. Da Bulgakov, Lorca, Benjamin, Nietzsche, Benn, D’Annunzio, fino ai testi e alle pratiche degli sciamani, passando per Castaneda. Con un lungo saggio sulla tradizione culturale e la presenza, sorprendentemente attuale, del dio dell’ebbrezza.

In vendita da lunedì 22 maggio 2017 alle 16:45 in provincia di Milano  -   MÉMOIRES vende anche...

 

Pag. 1 di 16.

Vai a pagina : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy e utilizzo dei cookies
rel. 6.0 Copyright 2000-17 Marco Sarain - Padova (IT)