Accedi o Registrati
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
Librifolli - Alessandria

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Per la ricerca veloce dei tuoi LIBRI DI SCUOLA usa la Ricerca multipla
 









 

 

 

 

 

MARPEN2015 vende questi libri in provincia di ROMA

Segui
 
Condizioni di vendita di MARPEN2015
Spedizioni con:
* Piego di libri ordinario 1,28 € (non tracciabile - in caso di smarrimento, non si effettuano rimborsi);
* Piego di libri raccomandata 4,63 € (tracciabile sul sito delle poste).

Accetto pagamenti con Paypal, bonifico e ricarica Postepay.

Acquistando più libri le spese di spedizione rimangono le stesse, sempre che l’invio multiplo non superi complessivamente i 2 kg di peso.

In caso di acquisti di numerosi libri, sono disposto a valutare proposte d’acquisto.

A richiesta, previa indicazione del vostro indirizzo mail, invio foto in alta definizione della copertina, della prefazione e dell’indice dell’opera così come di eventuali difetti o imperfezioni del libro (i quali sono comunque sempre segnalati in ogni inserzione).

Infine, sono sempre a disposizione per ogni contatto telefonico. Ove doveste avere dubbi sulle condizioni di un volume o sulla materia da esso trattata, potrò fornirvi sia via mail che via telefono, e con molta disponibilità, qualsiasi ragguaglio.

***
ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI ACQUISTARE.

Dopo un paio di episodi estremamente sgradevoli, e anche piuttosto gravi, che ho subito (su oltre 300 libri venduti e pervenuti con successo) di vero e proprio "stalking", con ripetute mail ed asfissianti telefonate, relativi al recapito delle spedizioni effettuate con il piego di libri ordinario, specifico e ribadisco quanto segue:

La spedizione con piego di libri ordinario, che pure consente un notevole risparmio, si intende effettuata A RISCHIO E PERICOLO DELL’ACQUIRENTE. E’ sì un metodo di spedizione molto affidabile (più del 99% dei recapiti sono effettuati con successo, come potete leggere dai miei feedback, e io stesso nei miei numerosi acquisti librari opto sempre per questo metodo) ma non è una spedizione tracciata e NON garantisce assoluta sicurezza.

Se optate per un comprensibile risparmio scegliendo la spedizione ordinaria, e il libro non vi perviene entro pochi giorni, o non vi perviene affatto, sappiate che non esiste alcun modo di tracciare l’invio, che se pure mi contattatterete con mille mail e mille telefonate al giorno non potrò fornirvi alcuna risposta e che, soprattutto, non sono qui per defraudare proprio voi per pochi euro.

Pertanto, se avete assoluta necessità della certezza del recapito di un libro, o se siete semplicemente ansiosi e non riuscite a tollerare un minimo ritardo, OPTATE SEMPRE PER LA SPEDIZIONE RACCOMANDATA. Non appena spedito vi segnalerò il codice di tracciatura, e potrete tracciare la spedizione in tempo reale sul sito delle Poste.
Viceversa, Vi prego di evitare di assillarmi con ripetute mail e telefonate. Ricordate quando ancora, qualche tempo fa, dalle località di vacanza, spedivate le cartoline a parenti e ad amici? La spedizione con il piego di libri ordinario è lo stesso affare: nel 99% arriverà a destinazione nei giusti tempi (3 - 5 giorni lavorativi), ma se tarda o non arriva, è inutile che me ne facciate una colpa, o che mi subbissiate di telefonate, o che mi accusiate di essere un truffatore.

Detto ciò, buoni acquisti!
 

Richiedi un contatto 


Per chiedere informazioni su un libro, clicca sul Titolo
Ordinamento per inserimento, dall'ultimo inserito.
Libri : 2638


Cerca tra i libri di MARPEN2015

Titolo  

   

Autore  

   
UN PERCORSO DI AUTO-EDUCAZIONE Materiali per una bio-bibliografia di Mario Verdone


€ 10,00

  UN PERCORSO DI AUTO-EDUCAZIONE Materiali per una bio-bibliografia di Mario Verdone
 
di Sofia Corradi E Isabella Madia (mario Verdone)2003Aracne Editrice
CINEMA, CRITICA LETTERARIA

Sofia Corradi e Isabella Madia
UN PERCORSO DI AUTO-EDUCAZIONE
Materiali per una bio-bibliografia di Mario Verdone
Anno 2003, pagine 579
Laboratorio di Educazione Comparata e Laboratorio di Educazione Permanente dell’Università degli studi Roma Tre
Aracne Editrice

Condizioni: buone/ottime, senza sottolineature. Il volume presenta minimi segni del tempo all’esterno, dovuti alla conservazione in libreria, mentre internamente appare come non essere mai stato letto e consultato. Si segnala altresì la presenza di una dedica sulla prima pagina, apposta da una delle autrici e da Mario Verdone (ne riproduce infatti il nome).

Codice ISBN: 8879994295

Una documentazione analitica del processo di crescita culturale di Mario Verdone, oggi ampiamente noto come professore ordinario (emerito) di Storia e critica del film, studioso di tutte le forme di spettacolo, critico d’arte, saggista, scrittore e poeta. Un caso interessante sotto il profilo scientifico e sperimentale in quanto processo prevalentemente di auto–educazione auto–gestito, secondo un netto prevalere dell’apprendere autonomamente dalla vita rispetto alla pur indispensabile educazione formale. L’opera è corredata da un’ampia bibliografia articolata sui vari temi della produzione di Mario Verdone: prose creative; scritti senesi; romanistica e G.G. Belli; teatro di prosa e libretti d’opera; poesia; movimento futurista; critica d’arte e artisti italiani e di altri Paesi; saggistica su cinema, teatro, letteratura, fotografia, circo e spettacolo popolare. Il volume comprende anche un ampio abstract in lingua inglese.Sofia Corradi è professore straordinario di Educazione degli adulti presso l’Università di Roma Tre dove dirige il Laboratorio di Educazione permanente. Ha studiato alla Columbia University di New York, alla Commissione per i Diritti Umani dell’ONU e alla London School of Economics. Dalle sue ricerche è nato il Programma Erasmus.Isabella Madia si è laureata in pedagogia e filoso?a presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Dopo aver lavorato per alcuni anni nell’Uf?cio Studi della Conferenza Permanente dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) è attualmente bibliotecaria nell’Università di Roma Tre

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 18:06 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
UN IRLANDESE IN AMERICA La New York di Brendan Behan con disegni di Paul Hogarth


€ 8,00

  UN IRLANDESE IN AMERICA La New York di Brendan Behan con disegni di Paul Hogarth
 
di Brendan Behan, Con Disegni Di Paul Hogarth2016Edizioni 66thand2nd
ROMANZI, NARRATIVA, LETTERATURA AMERICANA

Brendan Behan
UN IRLANDESE IN AMERICA
La New York di Brendan Behan
con disegni di Paul Hogarth
Anno 2016, pagine 165
Edizioni 66thand2nd

Condizioni: buone/ottime, senza sottolineature. Volume che, internamente, si presenta come non essere mai stato letto e consultato.

Codice ISBN: 9788898970353

A New York tutti sanno ormai dell’arrivo in città di un licenzioso, iconoclastico, ex-rivoluzionario dell’Ira, ballerino di giga, cantante di ballate irlandesi, tarchiato, sgualcito, arruffato, trentasettenne drammaturgo di Dublino di nome Brendan Behan.

La New York di Brendan Behan è lo straordinario ritratto della Grande Mela a opera di un geniale “drinker with writing problems”, arrivato in città in occasione della rappresentazione a Broadway del suo più grande successo, The hostage. Dal Greenwich Village alla Terza Avenue, da Chinatown alla Ventitreesima Strada, Behan segue un percorso irregolare attraverso la metropoli, incontra personaggi del calibro di Jack Kerouac, Norman Mailer, James Baldwin, William O. Douglas e Leonard Lyons, e racconta storie, aneddoti e avventure nella sua maniera inimitabile e irriverente, rendendo immortale una New York, quella degli anni Sessanta, che ormai non esiste più. Un libro attraversato da un senso di leggerezza e di nostalgia che trovano perfetta eco nelle illustrazioni originali di Paul Hogarth a corredo del te

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 18:04 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
TERRA CALDA (Calabria, calabresi)


€ 5,00

  TERRA CALDA (Calabria, calabresi)
 
di Francesca Ferragine2003Lalli Editore
ROMANZI, NARRATIVA, STORIA LOCALE

Francesca Ferragine
TERRA CALDA
Anno 2003, pagine 318
Lalli Editore

Condizioni: ottime, senza sottolineature. Volume che, internamente, si presenta come non essere mai stato letto e consultato.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 18:00 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
Passato prossimo e già remoto Corrispondenze - Commemorazioni - Considerazioni (MSI, Fascismo)


€ 7,00

  Passato prossimo e già remoto Corrispondenze - Commemorazioni - Considerazioni (MSI, Fascismo)
 
di Renzo Lodoli2002Edizioni Settimo Sigillo
BIOGRAFIE, MEMORIE, POLITICA, FASCISMO

Renzo Lodoli
Passato prossimo e già remoto
Corrispondenze - Commemorazioni - Considerazioni
Anno 2002, pagine 201
Edizioni Settimo Sigillo

Condizioni: buone/ottime, senza sottolineature. Il volume presenta i naturali minimi segni del tempo trascorso in libreria, mentre internamente appare come non essere mai stato letto e consultato. Si segnala la presenza, sulla prima pagina, di una dedica di Leonida Fazi.

In quaranta frammenti si dipana l’impegno di Renzo Lodoli. Un impegno culturale e politico. Le sue sono corrispondenze, commemorazioni, considerazioni, solo in apparenza scollegate fra loro, ma in realtà legate da un unico humus: l’impegno civile e il dovere del ricordo.
Queste pagine sono, per i lettori, un invito a non mollare, a ritrovare quello che siamo stati e che dobbiamo essere ancora, per il bene di tutti, in una società diversa e decisamente avviata a sostituire i moti dell’anima con i dati di internet.

RENZO LODOLI, ingegnere civile, progettista e direttore lavori di opere edilizie e ristrutturazioni urbanistiche in tutta Italia, da Gorizia a Caltanissetta, da Torino a Otranto.
Volontario combattente in Africa Orientale con il Battaglione Universitario Curtatone e Montanara; in Spagna al comando di reparti arditi, nella seconda guerra mondiale ufficiale dei Granatieri di Sardegna e, dopo aver frequentato la scuola di Guerra, addetto ai Comandi di grandi unità. Decorato al V.M.
Dopo l’8 settembre del 1943 aderì alla Repubblica Sociale Italiana, iscrivendosi al Partito Fascista Repubblicano. Arrestato per l’opera svolta in quel periodo come giornalista, in prigione per un anno. A fine ’46 fu tra i primissimi aderenti al M.S.I.
Direttore, redattore e collaboratore di giornali e riviste, da Roma Fascista all’Asso di Bastoni, a Il Secolo d’Italia, ha scritto migliaia di articoli per lo più di carattere letterario. Suoi i libri: Domani posso morire; I legionari (sulla guerra di Spagna); La Patria difficile; Taccuino nero; La misura umana; I racconti della parte sbagliata.
Dal 1975 Presidente dell’Associazione Combattenti Italiani in Spagna e, per sedici anni, fino a dicembre 2001, Presidente del Circolo Culturale I Seniores.


In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 17:54 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
MEMORIE DI UN’INFAMIA


€ 3,00

  MEMORIE DI UN’INFAMIA
 
di Lidia Cacho2011Fandango Libri
BIOGRAFIE, MEMORIE, CRITICA LETTERARIA, GIORNALISMO, COMUNICAZIONE, POLITICA

Lidia Cacho
MEMORIE DI UN’INFAMIA
Anno 2011, pagine 314
Fandango Libri

Codice ISBN: 9788860442321

Condizioni: buone/ottime. Si segnala la presenza di un’ala un poco più scura, probabile residuo di minima umidità, che interessa la copertina e la prima ventina di pagine, comunque appena percettibile alla vista. Quanto al resto, il volume si presenta come non essere mai stato letto e consultato.

“Lydia Cacho è un modello per chiunque voglia fare giornalismo. È una donna di grande coraggio che ha sopportato la prigione e la tortura per difendere una minoranza che nessuno ascolta, per attirare l’attenzione sugli abusi che bambine e donne devono subire in Messico e nelle parti più povere del mondo. Ha raccolto informazioni mai venute alla luce prima, ha rischiato in prima persona facendo i nomi di politici e imprenditori.” Roberto Saviano

Nel 2005 Lydia Cacho pubblica in Messico Los Demonios del Eden e la sua vita cambia inesorabilmente. Jean Succar Kuri, noto proprietario di alberghi, uno degli imprenditori messicani più facoltosi è accusato di essere coinvolto in un giro di pornografia infantile e prostituzione insieme a importanti esponenti politici e loschi uomini d’affari. Per questa inchiesta, supportata dalle dichiarazioni delle vittime e da prove filmate con videocamera nascosta, Lydia Cacho viene citata per diffamazione e arrestata illegalmente da un gruppo di poliziotti, picchiata e rinchiusa nel lontano carcere di Puebla.
Memorie di un’infamia è il racconto di quanto Lidia Cacho ha vissuto in prima persona in un paese, il Messico, dove ogni anno vengono assassinati decine di giornalisti. Il prezzo pagato da una donna coraggiosa che ha messo a nudo un sistema di delitti infamanti, puntando il dito contro uomini di potere inebriati dal senso di impunità. United Nations Human Rights Council consigliò alla Cacho di lasciare il paese. Lei non lo ha fatto. Sotto scorta, continua a investigare e ricercare la verità al fianco dei più deboli.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 17:52 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
LIBRO PER PIETRO (Armenia, armeni)


€ 6,00

  LIBRO PER PIETRO (Armenia, armeni)
 
di Herman Vahramian2015Medusa Editore
BIOGRAFIE, ARTE, STORIA DELL´ARTE

Herman Vahramian
LIBRO PER PIETRO
Anno 2015, pagine 216
Medusa Editore

Condizioni: buone/ottime, senza sottolineature. Si segnala la presenza di qualche segno del tempo sulla copertina e sul retro, dovuto alla conservazione in libreria, mentre internamente il volume appare come non essere mai stato letto e consultato.

Codice ISBN: 9788876953320

Il libro testamento di un architetto e intellettuale del Medio Oriente che, trasferitosi in Italia nel 1960 (muore a Milano nel 2009), è stato un protagonista della diaspora armena in Europa.

C’è una storia di sospeso gusto orientale che suona così: viveva nella nobile città persiana di Teheran un ragazzo di tredici anni. Abitava con la sua famiglia un’antica casa simile a tutte le case della città, costruita attorno a un giardino, e al centro del giardino una fontana. Un bel giorno il ragazzo lasciò cadere da una finestra del terzo piano giù nello specchio d’acqua il modellino di un galeone spagnolo. L’aveva terminato da poco: era costato a lui tre mesi di lavoro e a suo padre parecchi soldi. Ma i soldi e il lavoro, in Oriente, hanno un valore tutto diverso dal nostro. Lo raccolse in pezzi, lo sistemò su un piedistallo e trovò anche un titolo a quella singolare performance. Un titolo incline all’animo orientale: “Nave caduta dal terzo piano”.
Chi, oggi, ha l’arrogante speranza di lasciare a suo figlio, abbigliata di leggerezza, l’eredità di quel che “fummo, siamo, saremo”? Herman Vahramian fa anche di più, col suo trascorrere in queste pagine dal cono d’ombra di una condizione sociologica “cancellata” – quella di un figlio del popolo armeno nato in Iran e passato poi a vivere in Italia negli anni Sessanta – alla ricomposizione dei frammenti di uno statuto ontologico che viene prima di ogni confronto tra le parti: due piani, quello dell’appartenenza a una “minoranza marginale” e quello dell’intellettuale alla ricerca delle sue risorse profonde, che si specchiano l’uno nell’altro per ricondurre a una prospettiva centrale. Sono pagine che consegnano non una memoria, per quanto ricca e feconda, ma la chiave di un sogno: se la nostra è la storia in cui l’universalità è carattere negato alle culture non egemoni, è pur vero che sono queste che provano, come scriveva Jünger nel Trattato del ribelle, «a quale profondità uomini e popoli sono radicati nel terreno originario». È il sentiero per cui passa, tra interiore ed esteriore continuamente scambiati, questo racconto di una “diaspora” che da eredità storica, da fattore per così dire biologico, diventa condizione esistenziale dell’intellettuale nel mondo globalizzato.
Herman Vahramian nasce a Teheran nel 1939 da genitori armeni. Dopo i primi studi di pittura e i corsi di design industriale e di giornalismo, frequentati parallelamente al liceo, nel 1960 si trasferisce in Italia e si iscrive alla facoltà di Architettura dell’Università di Roma, lavorando nel frattempo come ricercatore d’arte mediorientale presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, dove si laurea nel 1972. Spostatosi definitivamente a Milano nei primi anni Settanta, si impegna nella gestione grafica ed editoriale delle pubblicazioni che man mano si vanno preparando a seguito delle diverse missioni in territorio armeno, cui peraltro egli stesso partecipa più volte. Nel 1977 fonda a Milano l’I/COM (Istituto per la ricerca e la diffusione delle culture non-dominanti); nel 1981, a Monaco di Baviera, l’Istituto Musicam, per la diffusione delle musiche non dominanti; ancora a Milano, nel 1985, con Agopik e Setrag Manoukian dà vita a Oemme Edizioni, che di fatto rappresenta l’ideale continuazione di I/COM e pubblicherà un gran numero di opere dedicate all’immenso e trascurato patrimonio architettonico armeno, oltre agli atti dei seminari I/COM e a raffinati volumi fotogra¬fici. Dai primi anni Novanta intensifica l’attività di scrittura giornalistica (principalmente su “Avvenire”) e quella di disegnatore satirico; nel 2002 pubblica con Medusa Superpartes. Il “pensiero nano” al tempo della globalizzazione. Italiano di adozione, è sempre rimasto tenacemente legato al suo paese di origine in modo affettivo anche se critico. Muore a Milano nel 2009.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 17:42 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
LETTERE SULLO SFONDO DI UNA TRAGEDIA (1927-1939)


€ 9,00

  LETTERE SULLO SFONDO DI UNA TRAGEDIA (1927-1939)
 
di Sigmund Freud, Arnold Zweig, A Cura Di David Meghnagi2000Marsilio Editori
STORIA CONTEMPORANEA, GUERRA - SECONDA GUERRA MONDIALE, EBRAICA, PSICOLOGIA

Sigmund Freud, Arnold Zweig
a cura di David Meghnagi
LETTERE SULLO SFONDO DI UNA TRAGEDIA
(1927-1939)
Anno 2000, pagine 224
Marsilio Editori

Condizioni: buone/ottime, senza sottolineature. Volume che, internamente, si presenta come non essere mai stato letto e consultato.

Codice ISBN: 8831773267

Uno spaccato del mondo culturale ebraico europeo tra le due guerre, diviso e lacerato fra opzioni politiche e culturali diverse. Uno sguardo dall’interno dell’uomo Freud sui destini del popolo ebraico e della civiltà europea di fronte alla catastrofe che incombe. Nel corso degli anni trenta, dopo l’ascesa di Hitler al potere, Zweig abbandona il suo paese natale per rifugiarsi in Palestina dove mantiene una fitta corrispondenza con l’amico Freud. Nel dialogo tra Freud e Zweig è possibile cogliere gli echi del travaglio che porterà Freud a scrivere i tre saggi sull’uomo Mosè, il suo testamento spirituale.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 17:38 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
L’ARCHIVIO GOVERNATIVO DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO Riordinato e descritto Aggiunti gli Statuti Sammarinesi dal 1295 alla metà del secolo XIV


€ 10,00

  L’ARCHIVIO GOVERNATIVO DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO Riordinato e descritto Aggiunti gli Statuti Sammarinesi dal 1295 alla metà del secolo XIV
 
di Per Cura Di Carlo Malagola1981Biblioteca Di San Marino
STORIA LOCALE

per cura di Carlo Malagola
L’ARCHIVIO GOVERNATIVO DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO
Riordinato e descritto
Aggiunti gli Statuti Sammarinesi dal 1295 alla metà del secolo XIV
Anno 1981, pagine 350 + introduzione
Biblioteca di San Marino

Condizioni: ottime, senza sottolineature. Si segnala unicamente che la sovraccopertina presenta qualche strappetto e segno del tempo, dovuto alla conservazione in libreria, mentre la copertina rigida è in ottime condizioni e l’interno del volume appare come non essere mai stato letto e consultato.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 17:29 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
LA VITA DI ANGELICA KAUFFMAN alla ricerca del bello e dell’amore


€ 7,00

  LA VITA DI ANGELICA KAUFFMAN alla ricerca del bello e dell’amore
 
di Leros Pittoni2006De Luca Editori D’Arte
STORIA DELL´ARTE, ARTE, PITTURA

Leros Pittoni
LA VITA DI ANGELICA KAUFFMAN
alla ricerca del bello e dell’amore
Anno 2006, pagine 150
De Luca Editori d’arte

Condizioni: buone/ottime, senza sottolineature. Volume che, internamente, si presenta come non essere mai stato letto e consultato.

Codice ISBN: 9788880167170

Nessuno ha mai indovinato che il mio corpo era intento e teso, nessuno ha mai indovinato il bisogno che provavo di offrire il mio essere, completamente, ad un altro essere. È lo sfogo di Angelica Kauffman (1741-1807) la più ammirata pittrice del ’700 sia per la sua arte che per la sua particolare bellezza. Di nascita svizzera ma cittadina del mondo, la sua fama internazionale largamente affermata non è dovuta solamente a meriti artistici ma è anche il risultato di una personalità interessante sotto il profilo culturale e sociale. Il desiderio del bello e dell’amore appartiene ad ognuno di noi. È difficile soddisfarlo. Il bello può appartenere all’arte o anche a qualsiasi attività in cui si riconosca che ci rende migliori. Ma Angelica Kauffman cerca anche l’amore. Ammirata da re, principi, personaggi famosi, Lei cerca la semplice verità di un sentimento autentico. Poiché solo i sentimenti, ciò che si prova nel vero amore sono dinamici. Ma si spezzano mille e mille volte per una sola volta che si uniscono in un tutto. Angelica rivela una consapevolezza emancipata del suo essere nei confronti di molti uomini, compreso il grande poeta Johann Wolfang Goethe, che di lei dice ...talento veramente immenso. L’autore si avvale di una ricostruzione storica che conduce il lettore ad immedesimarsi in un vissuto intenso e affascinante condividendo gli stati d’animo più profondi della protagonista.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 17:25 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
LA TRAPPOLA DEL PADRE BUONO (pedagogia)


€ 6,00

  LA TRAPPOLA DEL PADRE BUONO (pedagogia)
 
di Patrizio Rota Scalabrini, Mariateresa Zattoni, Gilberto Gillini1999Edizioni Paoline
PSICOLOGIA, PEDAGOGIA, CHIESA CATTOLICA, TEOLOGIA, BAMBINI, RAGAZZI

Patrizio Rota Scalabrini, Mariateresa Zattoni, Gilberto Gillini
LA TRAPPOLA DEL PADRE BUONO
Anno 1999, pagine 137
Edizioni Paoline

Condizioni: buone/ottime, senza sottolineature. Volume che, internamente, si presenta come non essere mai stato letto e consultato. Volume raro e altrove introvabile.

Codice ISBN: 8831517783

Un esegeta e una coppia di pedagogisti, attraverso la parabola del figliol prodigo, illustrano dinamiche familiari in cui tutti siamo coinvolti.
Scrive la coppia Ci siamo lasciati affascinare dalla lettura dell’esegeta. Egli ci presenta Gesù che vuol vincere la resistenza e l’incomprensione dei propri interlocutori, narrando loro un singolare racconto, che tenta di portarli a un punto di vista diverso dal solito. Ebbene, questi interlocutori siamo noi genitori, ora, nel nostro universo familiare, con il nostro particolare stile, con le nostre scelte o non scelte educative: siamo provocati da Gesù a fare nostra la logica del padre della parabola. Possiamo così entrare nella dimensione alternativa della Parola che irrompe nel mistero della famiglia, chiesa domestica.

Patrizio Rota Scalabrini, sacerdote della diocesi di Bergamo, insegna teologia biblica e introduzione all’AT presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale di Milano.

Mariateresa Zattoni e Gilberto Gillini sono due noti pedagogisti promotori del counseling familiare, come forma di consulenza pedagogica, che si richiama alla teoria sistemica ed è ripensata in consonanza ai valori cristiani. Membri della Consulta Nazionale della famiglia della CEI, sono autori di numerose pubblicazioni.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 17:23 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
LA RIVOLUZIONE CUBANA (1959-1965) Una critica marxista rivoluzionaria


€ 5,00

  LA RIVOLUZIONE CUBANA (1959-1965) Una critica marxista rivoluzionaria
 
di Paolo Damiani1998Prospettiva Edizioni
POLITICA, MARXISMO, COMUNISMO, STORIA CONTEMPORANEA

Paolo Damiani
LA RIVOLUZIONE CUBANA (1959-1965)
Una critica marxista rivoluzionaria
Anno 1998, pagine 157
Prospettiva edizioni
Collana Presente storico

Condizioni: buone/ottime, senza sottolineature. Il volume presenta minimi segni del tempo trascorso in libreria, mentre internamente appare come non essere mai stato letto e consultato.

Codice ISBN: 8880220527

A quarant’anni dall’entrata e L’Avana dei guerriglieri barbudos vale la pena di ripensare la rivoluzione antimperialista cubana. Perché quella moltitudinaria e coraggiosa sollevazione popolare non riuscì a varcare la soglia della genuina trasformazione socialista? Come si impose, sotto la direzione di Fidel Castro l’ennesimo regime dispotico e burocratico che ancora oggi qualcuno vorrebbe dipingere come l’”ultimo baluardo” del socialismo? Alcune risposte risiedono nella storia di quegli anni convulsi, appasionanti e tragici, che rappresentano il cuore della vicenda rivoluzionaria a Cuba. Una rivisitazione critica di quel passato recente è indispensabile per comprendere il presente dell’isola caraibica e, soprattutto, per rintracciare la possibilità di un futuro di piena liberazione del popolo cubano.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 17:20 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
LA LEGGENDA DEGLI ASSICURATORI Racconti


€ 6,00

  LA LEGGENDA DEGLI ASSICURATORI Racconti
 
di Ambra Vidich Budinich2007Beit Casa Editrice
ROMANZI, NARRATIVA, EBRAICA

Ambra Vidich Budinich
LA LEGGENDA DEGLI ASSICURATORI
Racconti
Anno 2007, pagine 153
Beit Casa Editrice

Condizioni: buone/ottime, senza sottolineature. Si segnala la presenza di qualche minimo segno del tempo sulla sovraccopertina, dovuto unicamente alla conservazione in libreria, mentre internamente il volume si presenta come non essere mai stato letto e consultato.

Codice ISBN: 9788895324005

La città di Babele, orgoglio e dannazione nostra, mi sia concesso di dirlo, innalza superbamente le sue mille torri sfavillanti fino a una gran volta grigia che non mi riesce più di chiamare cielo. Quanto al fatto che sia un porto in assoluto tra i più grandi, non ho difficoltà ad ammetterlo: ci sono gli innumerevoli docks, le imponenti attrezzature di rito, i portacontainer, le petroliere e c’è anche l’ondeggiante distesa a perdita d’occhio d’un liquido oleoso, di color plumbeo, che solo nei giorni di vento assume in lontananza una debole sfumatura d’azzurro. Nei discorsi ufficiali è un vezzo ripetere sempre che la città appartiene ai cittadini: in realtà anche il più sciocco degli scolaretti è a conoscenza del fatto che i padroni della città sono pochi potentissimi magnati, che nessuno ha mai visto né potrà mai vedere e di cui poco o nulla si sa. Quello che si può vedere è solo l’ordinato e sterminato esercito dei lavoratori subalterni e anche dei dirigenti che, tutti ben vestiti e ben pasciuti, si possono ammirare in determinate ore, mentre affluiscono ai luoghi di lavoro o defluiscono in disciplinate falangi lungo gli ampi marciapiedi e verso gli inghiottitoi della metropolitana o i mastodontici parcheggi a piattaforme sovrapposte che alimentano il flusso rombante del traffico cittadino...


In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 17:17 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
LA CONGIURA (Angola, Letteratura africana)


€ 7,00

  LA CONGIURA (Angola, Letteratura africana)
 
di José Eduardo Agualusa1997Salvatore Pironti Editore
ROMANZI, NARRATIVA

José Eduardo Agualusa
LA CONGIURA
Anno 1997, pagine 190
Salvatore Pironti Editore

Condizioni: ottime, senza sottolineature. Volume che appare come non essere mai stato letto e consultato.

Codice ISBN: 8886598033

La congiura vuole raccogliere i fatti accaduti tra il 1880 e il 1911 a Luanda. Tutta la vicenda del romanzo si svolge intorno alla bottega del barbiere Jeronimo Caninguili, luogo di incontro di nobili e popolani, dove si parla di donne e politica e dove le speranze delle élite africane si incrociano con i sogni di indipendenza delle classi popolari. Il romanzo ritrae la società creola di Luanda, una società urbana stratificata e complessa dove i valori della cultura tradizionale africana e i suoi rituali culturali e sociali convivono e si confondono con quelli della cultura europea.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 17:15 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
IL VECCHIO CHE AVANZA Scampoli illustrati di politica e letteratura degli Anni Zero


€ 10,00

  IL VECCHIO CHE AVANZA Scampoli illustrati di politica e letteratura degli Anni Zero
 
di Walter Pedullà2009Edizioni Ponte Sisto
CRITICA LETTERARIA, LETTERATURA ITALIANA

Walter Pedullà
IL VECCHIO CHE AVANZA
Scampoli illustrati di politica e letteratura degli Anni Zero
Anno 2009, pagine 223
Edizioni Ponte Sisto

Condizioni: ottime, senza sottolineature. Volume che, internamente, si presenta come non essere mai stato letto e consultato.

Codice ISBN: 8895884213

Una raccolta di saggi - anche lunghi - e articoli - pure brevissimi - scritti in questo primo decennio del secolo da un critico che milita nella letteratura da cinquant’anni. Attualità della politica e della letteratura, mondi autonomi che si somigliano. Due governi incapaci di fare i fatti dovuti alla situazione, due opposizioni che ignorano le parole corrispondenti a ciò che è maturato nella società. In un volume in cui abbonda l’umorismo c’è la storia della letteratura che ha aiutato a diventare grande il Novecento e c’è questo presente, da dove non si scorge un futuro all’altezza del passato. La solita storia, dal futurismo al post-moderno, che però non finisce così. Tornano ad affascinare i classici antichi e moderni, ma scalpita impaziente la letteratura da farsi.
Di nuovo la comicità - dalla satira all’assurdo, di nuovi il fantastico - magari in forma surreale. E di nuovo il realismo, meglio se visionario, grottesco e metafisico, cioè l’antirealismo. Savinio, Landolfi, Moravia, Vittorini, Brancati, Fenoglio, Sciascia, D’Arrigo, Bonaviri, Berto, La Cava, Bianciardi, Malerba e, per scampoli critici, altri narratori che non si sono limitati a concimare il terreno ai maggiori. Intanto la critica, sempre moribonda, è di nuovo pronta a superare la crisi di crescita. Urge scoprire ciò che sfugge all’occhio oscurato dalla cateratta ideologica e politica che cala ogni dieci anni. Giovani narratori e critici stanno interpretando, disegnando e creando il secolo che avanza.
Più del nuovo però è forte il vecchio che avanza nella politica, nella televisione, nella religione. Che fare? Proviamo ancora con le armi delle culture e delle tecniche più aggiornate: i pensieri e le parole che hanno più mordente, gli stili che danno ignota forma all’informe, i materiali che aspettano un linguaggio capace di dare la consapevolezza che ci vuole ben altro. Quando la politica collassa, tocca all’arte sperimentare nuove strade.
In questo volume di critica militante Walter Pedullà continua a tessere, ilare nella tragedia, la sua prosa esuberante e puntuale che, dopo aver fatto il suo dovere di informare e interpretare, si dà al piacere di farsi leggere per se stessa.

WALTER PEDULLÀ (Siderno, Reggio Calabria, 1930) critico italiano. È docente di letteratura italiana moderna e contemporanea a Roma. La sua produzione, molto abbondante, rivela vivacità di stile e interessi militanti. Tra le sue opere: La letteratura del benessere (1968 e ’73), La rivoluzione della letteratura (1974), Alberto Savinio, scrittore ipocrita e privo di scopo (1980), Miti, finzioni e buone maniere di fine millennio (1983), Il ritorno dell’uomo di fumo (1987), Lo schiaffo di Svevo. Giochi, fantasia, figure del Novecento italiano (1990), Sappia la sinistra quello che fa la destra (1994), La narrativa italiana contemporanea (1995), Carlo Emilio Gadda. Il narratore come delinquente (1997), Le armi del comico (2001), Il Novecento segreto di Giacomo Debenedetti (2003), E lasciatemi divertire! Divagazioni su Palazzeschi e altre attualità (2006).


In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 18:07 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
IL MAGMATISMO Manifesto del pensiero magmatico con DVD


€ 7,00

  IL MAGMATISMO Manifesto del pensiero magmatico con DVD
 
di Bizhan Bassiri2008Edizioni Logos
STORIA DELL´ARTE, ARTE, PITTURA, SCULTURA

Bizhan Bassiri
IL MAGMATISMO
Manifesto del pensiero magmatico
(1986-2008)
Anno 2008, pagine 21 + DVD
Edizioni Logos

Condizioni: ottime, senza sottolineature. Il cofanetto si compone di un libretto di 21 pagine più un DVD. Il tutto è pari al nuovo (il cofanetto era originariamente incellophanato ed è stato aperto solo per scattare le fotografie). Si segnala unicamente che il supporto di plastica nel quale è contenuto il DVD presenta una scheggiatura nella parte superiore, probabilmente originatasi durante il trasporto, visibile nell’ultima foto.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 16:58 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
I DISEGNI DI LEONARDO Diagnostica Conservazione Tutela Atti del Seminario Internazionale


€ 10,00

  I DISEGNI DI LEONARDO Diagnostica Conservazione Tutela Atti del Seminario Internazionale
 
di A Cura Di Maria Cristina Misiti, Con La Collaborazione Di Eugenia Apicella E Monica Valiante2012Edizioni Sillabe
RESTAURO, STORIA DELL´ARTE, SCIENTIFICO

Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario
a cura di Maria Cristina Misiti, con la collaborazione di Eugenia Apicella e Monica Valiante
I DISEGNI DI LEONARDO
Diagnostica Conservazione Tutela
Atti del Seminario Internazionale
Roma, 25-26 giugno 2012
Anno 2012, pagine 124
Edizioni Sillabe

Condizioni: ottime, senza sottolineature. Volume che si presenta come non essere mai stato letto e consultato.

Codice ISBN: 9788883475399

In questo volume i più famosi studiosi del mondo prendono in esame, dal punto di vista artistico e scientifico, uno dei disegni di Leonardo più conosciuti e presenti nel nostro immaginario, l’Autoritratto da parte dei più famosi studiosi del mondo.
Un pool di discipline (la storia dell’arte, la chimica, la fisica, la tecnica di restauro e conservazione, ecc.), a confronto tra di loro che, a partire dallo studio dell’Autoritratto, possono indirizzare verso la ricerca di nuove forme di organizzazione e sistemi per il recupero, il restauro e la conservazione di tutti i famosissimi disegni leonardiani conservati nelle più importanti collezioni.
In particolare, attraverso i suoi disegni Leonardo realizzò quella sperimentazione di forme e soluzioni compositive che accomuna i diversi ambiti della sua attività artistica: pittura, scultura, architettura. Arte e Scienza si incontrano in questi disegni per capire e conoscere il mondo nei suoi vari aspetti, da un lato con la scelta dei soggetti disegnati (dall’anatomia studiata direttamente sui cadaveri al paesaggio, dalle macchine da guerra alla frutta), dall’altro con il ricorso a tecniche pittoriche innovative (l’effetto nebbia, lo sfumato).
I campi scientifici trattati sono i più vari: dalla botanica alla zoologia, dall’astronomia alla meccanica, dalla geologia all’idrologia. In tutte le rappresentazioni viene esaltata l’importanza dell’esperienza intesa come sperimentazione ed analisi scientifica della realtà.
Inoltre non si può dimenticare che i disegni rappresentano un banco di prova per la scienza rispetto a problemi di autenticità, di datazione, di restauro.


In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 18:08 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 
GIORNALISMO AMORE MIO


€ 5,00

  GIORNALISMO AMORE MIO
 
di Mario Gismondi1987Editoriale Sigma 86
GIORNALISMO, COMUNICAZIONE, BIOGRAFIE, SPORT, CALCIO

Mario Gismondi
GIORNALISMO AMORE MIO
Anno 1987, pagine 265
Editoriale Sigma 86

Condizioni: ottime, senza sottolineature. Volume che, internamente, si presenta come non essere mai stato letto e consultato. Si segnala unicamente la presenza di una dedica, apposta probabilmente dall’Autore (ne riproduce in fatti il nome) sulla prima pagina bianca.

Mario Gismondi è nato il 26 luglio 1926 a Binetto in provincia di Bari. È stato per ventitrè anni radfiocronista e telecronista della Rai. PEr lo sport, ha fatto parte, come commentatore e cronista, delle speciali equipes radiotelevisive di cinque Olimpiadi, quattro campionati del mondo di calcio, numerosi tornei europei ed internazionali. Per dodici anni ha commentato, sempre per la Rai, i campionati italiani di serie A e B.
Ha diretto per cinque anni il Corriere dello Sport, dopo esserne stato per ventidue anni corrispondente da Bari e capo della redazione pugliese.
Ha lavorato quindici anni alla Gazzetta del Mezzogiorno di Bari come cronista, capo della redazione sportiva, inviato e, nell’ultimo quadriennio, caporedattore.
Nel 1977 ha fondato a Roma la Cooperativa Olimpico (di cui è presidente), dirigendone i quotidiani Puglia, Sera, Calabria, Abruzzo, olimpico.
È stato collaboratore per molti anni dei settimanali Epoca e Gente. Ha vinto numerosi premi nazionali per il giornalismo fra cui Leader d’opinione, Targa d’oro Ina, Premio Bruno Roghi, premio Euro, Premio Simpatia, Premio internazionale Giovani Europei, Margherita d’oro.
Questo è il suo ottavo libro.
Vive tra Roma e Bari, è sposato da trentacinque anni, ha due figlie e quattro nipoti.

In vendita da domenica 21 maggio 2017 alle 16:49 in provincia di Roma  -   MARPEN2015 vende anche...

 

Pag. 1 di 156.

Vai a pagina : [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 >>>
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy e utilizzo dei cookies
rel. 6.0 Copyright 2000-17 Marco Sarain - Padova (IT)